Prezzo PS5: Quanto Costa la Playstation 5, Novità Playstation 6 Sony

Ancora non dovrebbe uscire la nuova Playstation 6 di Sony, ma intanto vediamo la Playstation5 che ancora è disponibile e se è ancora valida.

Il 19 novembre 2020 è uscita anche in Italia la Playstation 5, nuova generazione della celebre console creata da Sony, che ha come obiettivo quello di replicare il successo della sua versione precedente, forte di oltre 110 milioni di unità vendute nel mondo. Dopo tanti preordini, le sue scorte sono andate esaurite nel giro di pochi giorni.

Se a lungo è stato un’incognita per gli interessati, il prezzo della PS5 è stato svelato alla sua uscita ed è differente in base alle sue due versioni, classica e digitale, mentre è accompagnata da elevate prestazioni, nuovi giochi e la serrata concorrenza con la nuova Xbox. Quanto costa la Playstation 5 e quali motivi dietro al suo prezzo?

Ti potrebbe interessare: Le migliori azioni di videogiochiMigliori portatili per studenti

Breve storia della Playstation di Sony

La storia della PlayStation di Sony ha inizio negli anni ’90 e continua fino ad oggi, diventando uno dei marchi più riconosciuti nel settore dei videogiochi. Ecco una breve cronologia della sua storia:

  1. PlayStation (PS1): La prima PlayStation è stata rilasciata in Giappone nel dicembre 1994 e in Europa e Nord America nel 1995. Era una console di quinta generazione che competeva con il Sega Saturn e il Nintendo 64. Sony ha innovato introducendo il supporto per i CD-ROM, offrendo maggiore capacità di storage rispetto ai tradizionali cartucce e consentendo una migliore grafica 3D.
  2. PlayStation 2 (PS2): Rilasciata nel 2000, la PS2 è una delle console più vendute nella storia dei videogiochi, con oltre 155 milioni di unità vendute. Oltre ai giochi, offriva la possibilità di riprodurre DVD, il che ha contribuito alla sua popolarità. La PS2 ha avuto un ciclo di vita molto lungo, con la produzione che è continuata fino al 2013.
  3. PlayStation 3 (PS3): Lanciata nel 2006, la PS3 faceva parte della generazione di console che includeva la Xbox 360 e il Nintendo Wii. La PS3 presentava un hardware potente, tra cui un processore Cell e un lettore Blu-ray, ma il suo alto costo iniziale ne ha limitato le vendite. Tuttavia, con il tempo e vari riduzioni di prezzo, la console è diventata più popolare.
  4. PlayStation 4 (PS4): Rilasciata nel 2013, la PS4 ha venduto oltre 100 milioni di unità, rendendola una delle console di maggior successo di Sony. La PS4 ha introdotto il concetto di “share button” sul controller, permettendo ai giocatori di condividere facilmente clip e screenshot dei loro giochi.
  5. PlayStation 5 (PS5): La PS5 è stata rilasciata nel novembre 2020, durante una pandemia globale, il che ha portato a una domanda senza precedenti e a una mancanza di scorte disponibili. Ha presentato significative migliorie hardware rispetto alla PS4, tra cui un SSD per tempi di caricamento più veloci e supporto per ray-tracing per una grafica più realistica.

Oltre alle console, Sony ha anche rilasciato due dispositivi portatili, la PlayStation Portable (PSP) nel 2004 e la PlayStation Vita nel 2011. Entrambe le console hanno avuto un certo successo, ma non sono riuscite a competere efficacemente con la dominanza di Nintendo nel mercato delle console portatili.

Oggi, PlayStation rimane un marchio di punta nel settore dei videogiochi, con una vasta libreria di giochi acclamati dalla critica e un seguito fedele di giocatori in tutto il mondo.

Ultime notizie sulla Playstation 6

Ancora non c’è niente di ufficiale, anche se i rumors si susseguono continuamente su una postazione di giochi così popolare a livello mondiale.

– Sony è probabilmente nelle prime fasi di produzione o pianificazione per PlayStation 6.

– Sony potrebbe dover accorciare il ciclo di sviluppo delle future console a causa dei rapidi progressi tecnologici.

– Sony ha dichiarato di aspettarsi un ciclo di cambio di piattaforma da sei a sette anni.

– Sony si è già assicurata i marchi per PS6 e versioni future fino a PS10.

– Sulla base delle precedenti tempistiche di produzione, la PS6 potrebbe potenzialmente essere rilasciata intorno al 2026 o successivamente.

– Non sono disponibili informazioni riguardanti l’hardware, le funzionalità extra o i prezzi della PS6.

– Il prezzo della PS6 potrebbe essere simile o superiore a quello della PS5, che aveva un prezzo di lancio di circa 500€.

Cos’è la Playstation 5 e quali sono le sue caratteristiche?

Ultimo prodotto videoludico di casa Sony, Playstation 5 (o PS5) è una console da gioco uscita il 12 novembre 2020 negli Stati Uniti e nel resto del mondo e il 19 novembre in Europa. Rappresenta la nona generazione delle console assieme a Xbox Series X e S, che ne sono dirette competitor. E’ diretta erede della Playstation 4, uscita nel novembre 2013, puntando a replicarne il successo.

A differenza delle sue incarnazioni precedenti, si presenta in due versioni:

  • Standard, dotata di lettore ottico blu-ray/dvd ultra hd, supporta giochi e film fisici, da usb e download digitali
  • All Digital, priva di lettore ottico, supporta solo giochi, film e altri media da usb e in formato digitale

Annunciata il 7 gennaio 2020 al CES di Las Vegas, il 18 marzo vengono rese note anche le sue specifiche tecniche, condivise da entrambe le versioni:

  • Processore: AMD Zen 2 octa-core 3,5 Ghz
  • RAM: GDDR6 da 16 GB
  • Memoria interna: SSD da 825 GB
  • Memoria esterna: collegamento hard disk usb
  • Motore grafico: AMD RDNA 2 2,23 Ghz
  • Risoluzione grafica: fino a 8k
  • Frame rate: 120 fps
  • tecnologia sonora: audio 3d Tempest 3D AudioTech
  • Connettività: wifi, ethernet e bluetooth

Come avvenuto con PS3 e 4, le piattaforme di riferimento sono Playstation Network e Playstation Plus; tuttavia, a loro differenza non è presente un browser per navigare nel web e i contenuti digitali saranno fruibili solo dalle suddette piattaforme, gratuitamente o a pagamento. I giochi disponibili più importanti sono invece:

  • Assassin’s Creed: Valhalla
  • Fortnite
  • Spider-man: Miles Morales
  • GTA 5
  • FIFA 21
  • Gran Turismo 7

Oltre ad un aspetto completamente nuovo, alla presentazione sono stati svelati anche i suoi accessori principali: il più importante è il controller wireless DualSense, successore del DualShock 4 e con stazione di ricarica usb, una nuova telecamera hd, un nuovo telecomando multimediale e le cuffie wireless Pulse 3d per godere al meglio delle prestazioni sonore.

Playstation 5 è retrocompatibile con i giochi delle console precedenti?

Grazie alle tecnologie ray tracing, per ottimizzare gli effetti luce, e game boost, che aumenta risoluzione e fluidità, PS5 presenta anche retrocompatibilità con i giochi PS4 e col visore Playstation VR, poiché avrà 3 modalità d’utilizzo:

  • Native Mode, per giochi nativi PS5
  • PS4 Legacy Mode, per giochi PS4
  • Pro Legacy Mode, per giochi PS4 Pro

Nonostante il deposito di brevetti e svariate indiscrezioni susseguite nel tempo, non è invece retrocompatibile con le precedenti PS3, PS2 e PSX: al contrario, come già avvenuto con molti titoli PS4 anche la Playstation 5 potrebbe accogliere remaster di giochi di generazioni precedenti.

Quanto costa la PS5 e dove comprarla?

Ben prima della sua distribuzione (e veloce esaurimento), il prezzo della PS5 è stato deciso e reso fisso in base alle sue versioni:

  • 499,99 euro per l’edizione Standard
  • 399,99 euro per l’edizione All Digital

Al prezzo base delle versioni occorre poi aggiungere quello degli accessori, venduti separatamente:

  • 69,99 euro per controller DualSense
  • 29,99 euro per stazione ricarica DualSense
  • 99,99 euro per cuffie 3d Pulse
  • 59,99 euro per telecamera hd
  • 29,99 euro per telecomando

Tali prezzi sono perfettamente in linea con le aspettative degli analisti, mantenendo il medesimo trend della precedente generazione: tra Playstation 3 e 4 vi è stata una differenza di 200,00 dollari, se la prima all’uscita ne costava dai 599,00 in su, la seconda partiva dai 399,00 accessori esclusi.

Dal suo ingresso sul mercato di 65 paesi nel mondo, Sony ha dichiarato con un comunicato ufficiale che la PS5 non sarà venduta nei negozi fisici ma solo online, su celebri piattaforme e-commerce come eBay o Amazon o nei canali virtuali di grandi catene hi-tech, che possono offrire eventuali scontistiche a loro discrezione. La decisione, presa per proteggere l’incolumità dei clienti davanti all’emergenza CoViD-19, vale anche per l’Italia e per i pre-ordini.

Come cambierà lo scenario multimediale con la Playstation 5?

Il lancio della nuova Playstation sul mercato contribuisce ad aprire la nona era delle console gaming, che rappresenta una svolta epocale nel panorama grazie a videogiochi dall’aspetto e dai dettagli visivi e sonori sempre più realistici, con modalità di controllo sempre più simili alla realtà, con o senza VR. Nel mentre, la risoluzione fino a 8k offre una qualità impeccabile anche per la riproduzione di film e altri contenuti multimediali, passando anche per lo streaming di Netflix, Amazon Prime e Disney+.

Secondo uno studio della rivista Famitsu, tra 12 e 15 novembre 2020 in Giappone sono state vendute 118.085 Playstation 5, di cui 103.901 Standard e 14.184 All Digital: dato superiore alle vendite delle nuove Xbox, ferme a 20.534 nei primi 6 giorni, ma inferiore a quelle della Playstation 4, che tra 22 e 23 febbraio 2014 hanno raggiunto le 322.083 unità. Secondo Bloomberg, la flessione è dovuta agli effetti del Coronavirus sulle forniture e sulle economie.

A conti fatti, nonostante le forti differenze con le sue precedenti generazioni e alcune restrizioni di fabbrica, il prezzo della PS5 risulta essere in linea con le previsioni degli analisti ed equiparato alle sue prestazioni, che garantiscono elevata versatilità rendendola una console sempre più multifunzione, acquisendo una posizione ancor più stabile nel contrasto alla pirateria. Nel mentre, si prosegue con successo una tradizione storica targata Sony, iniziata nell’ormai lontano 1994.

Altri prezzi da conoscere

Smartphone 5G

Migliori Smartphone Economici sotto i 200 euro 

Migliori smartwatch

Smartwatch economici 

Smartwatch per bambini

iPhone 12

Huawei Mate 20 Pro  

Samsung Galaxy Fold lo smartphone pieghevole

Vodafone 5G  

Auto elettriche 2020 prezzi 

Bici elettrica usata

Farmaci online, i migliori siti di farmacie  

Costo di un’arma da fuoco

Bottiglia di vino  

Abito da Sposa 

Migliori siti di incontri gratuiti

Quanto costa un matrimonio

Amazon Prime 

Prodotti usati su AMAZON

Quanto costa un sito web? 

Quanto costa un sito vetrina 

Costo dominio web 

Hosting

Costo sacchetti biodegradabili e polemiche

Nuovo digitale terrestre Dvb-T2 per TV dal 2022

Costo impianto fotovoltaico

La data Black Friday 

Quanto costa un tatuaggio

Black Friday in Italia 

Risparmiare al Black Friday

Quanto costa un cane

Quanto costa un cane corso

Quanto costano i libri di scuola

Quotazioni dell’oro

Quotazioni del RAME

Le opere d’arte più costose

Costi Film su internet 

Costo per costruire una casa in economia 

Pellet migliore 

ENEL ENERGIA migliori offerte

Quanto costano i biglietti dei musei 

Quanto Costa una Crociera

Costo crociera alle Canarie

Costo di una Katana

Quanto costa un’auto elettrica 

Bicicletta elettrica

Lenti a contatto Smart

Come comprare o noleggiare un film su Youtube 

Tatuaggio su spalla

Oro  

Argento  

Diamanti 

Palladio 

Risorse Gratis Online

Giochi per ragazze

Siti di incontri gratis

Film gratis su Netflix

Pubblicità gratis online

Giochi Gratis Online senza Registrazione

Per la casa

Piani cottura ad induzione 

Le case più costose del mondo

Stampanti 3D

A Cosa serve una Stampante 3D

Guadagnare con una Stampante 3D

Dove comprare Stampanti 3D Usate

Migliori Stampanti 3D: le più economiche e convenienti

Autore

  • Economia-italia.com

    Amministratore e CEO del portale www.economia-italia.com Massy Biagio è anche analista finanziario, trader, si avvicina al mondo della finanza dopo aver frequentato la Facoltà di Economia e Commercio presso l'Università di Perugia. Collaboratore di varie testate online dal 2007, in cui scrive di economia, mercati, politica ed economia internazionale, lavoro, fare impresa, marketing, dal 2014 è CEO di www.economia-italia.com.

    Visualizza tutti gli articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *