Migliori Smartphone Economici 2021 sotto i 200 euro

Da ormai alcuni anni, lo smartphone è diventato uno strumento imprescindibile nella vita quotidiana, posseduto da gran parte degli italiani. Apparecchi tecnologici in grado di sostituire il computer anche negli aspetti lavorativi, pronti a soddisfare qualsiasi necessità di viaggio, intrattenimento, svago e altro ancora.

Rispetto ai primi anni 2010 e quelli ancor prima, tuttavia, non è più uno strumento per pochi bensì alla portata di tutti, acquistabile anche con una spesa modica ma sempre in grado di garantire alte prestazioni. La scelta è ampia, per capire quali siano i migliori smartphone economici sotto i 200 euro occorre un’attenta valutazione. Quali i più validi?

Smartphone e prezzi, la situazione italiana

Secondo i dati 2019 del rapporto Censis-Auditel, in Italia sono presenti 43,6 milioni di smartphone, numero che per la prima volta supera quello dei televisori, che raggiunge quota 42,3 milioni. Un trend trainato dai millennials, le generazioni più giovani, ma che si vive anche in 2,8 milioni di famiglie in cui sono presenti uno o più soggetti over 65, da cui sono utilizzati specialmente per vedere programmi tv o on-demand.

Facilità di fruizione e versatilità tra i principali motivi di questa crescita, ma anche il drastico abbassamento dei prezzi: se alla fine degli anni ’90 e durante i primi anni 2000 cellulari di fascia medio-bassa potevano avere prezzi prima di oltre 600.000 lire e dopo anche superiori ai 300,00 euro, negli ultimi anni la situazione è completamente differente, con smartphone di ottima qualità acquistabili a prezzi molto permissivi.

Migliori Smartphone Economici sotto i 200 euro

Miglior smartphone economico 2021 

Tra i migliori smartphone sotto i 200 euro di ottobre 2020 vi sono modelli tecnologicamente avanzati e top di gamma, con caratteristiche e funzionalità competitive per cui non hanno nulla da invidiare ai prodotti più costosi; bensì si presentano come valide alternative per coloro che cercano il giusto equilibrio qualità/prezzo.

Motorola Moto g8 Power

Dalla celebre Motorola è da menzionare Moto g8 Power, che con un aspetto accattivante tiene testa ai top di gamma dei competitor. Questo modello mantiene qualità ed efficienza della casa statunitense, con uno schermo da 6,4 pollici e un sistema sonoro di elevate prestazioni, che non distorce il suono nemmeno al massimo volume. Da segnalare poi un’autonomia fino a 2 giorni di pieno utilizzo.

Maggiori punti deboli sono invece una fotocamera dalla qualità inferiore rispetto ad altri modelli seppur media, e l’assenza della tecnologia NFC. Nel sistema operativo è presente la funzionalità Moto Actions, per gestire al meglio le attività quotidiane.

  • Sistema operativo: Android 10
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 660 octa-core 1.8 GHz
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 64 GB espandibile con microSD
  • Scheda SIM: dual nano-SIM
  • Schermo: 6,4 pollici 1.080×2.300 Px
  • Fotocamera: quadrupla 16 Mpx
  • Prezzo: dai 127,90 ai 190,35 euro

Realme 6s

Prodotto dalla cinese Realme, il 6s è uno tra i migliori smartphone sotto i 200 euro del 2020 e della sua casa. Ha pochi competitor, poiché fortemente incentrato sulla qualità grafica e in grado di soddisfare anche l’utente più esigente. Presenta uno schermo da 6,5 pollici accompagnato da un chip grafico Mali-G76 MC4, che garantisce alta fluidità e prestazioni sempre ottimali per il gioco e contenuti visivi.

Completano il profilo la presenza di tecnologia NFC e l’assoluta stabilità di RAM e processore octa-core, per rendere il prodotto estremamente versatile e funzionale per ogni utilizzo.

  • Sistema operativo: Android 10
  • Processore: Helio G90T MediaTek MT6785 octa-core 2 GHz
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 64 GB espandibile con microSD
  • Scheda SIM: dual nano-SIM
  • Schermo: 6,5 pollici 1.080×2.400 Px
  • Fotocamera: quintupla 48 MPx
  • Prezzo: dai 153,00 ai 163,00 euro

Oppo A9 2020

Fondata in Cina nel 2001, Oppo presenta A9 2020, suo top di gamma che non ha nulla da invidiare ai dispositivi più avanzati e costosi. Versatile e funzionale, è uno smartphone ricco e semplice da utilizzare, caratterizzato dall’elevata fluidità grafica, specialmente durante navigazione internet e riproduzione video. Uno schermo da 6,5 pollici, ampia memoria interna e potente processore octa-core rappresentano i suoi maggiori punti di forza.

Le caratteristiche sono equiparate al suo prezzo, in nessun caso superiore ai 200,00 euro, mantenendo sempre un elevato standard qualitativo, accompagnato da un’estetica esile e discreta.

  • Sistema operativo: Android 9 aggiornabile a 10
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 660 octa-core 1.8 GHz
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 128 GB espandibile con microSD
  • Scheda SIM: dual nano-SIM
  • Schermo: 6,5 pollici 720×1.600 Px
  • Fotocamera: quadrupla 48 MPx
  • Prezzo: dai 163,00 ai 177,75 euro

Honor 9x

Prodotto da Honor, marchio proprietà della cinese Huawei, lo smartphone 9x è uno dei più validi dispositivi della casa cinese, che eccelle in qualità grafica senza far mancare nulla al pubblico alla ricerca di prestazioni elevate, garantite dal processore proprietario Huawei. Con un giusto equilibrio qualità/prezzo, presenta un grande schermo da 6,6 pollici, sebbene sia esteticamente discreto. Tuttavia, può essere difficile utilizzarlo ad una mano sola per via delle sue dimensioni.

Infine, la batteria può durare fino a 2 giorni con un utilizzo attento, mentre la fotocamera da 48 megapixel permette di scattare foto nitide e registrare video in fullHD.

  • Sistema operativo: Android 9 aggiornabile a 10
  • Processore: Huawei HiSilicon Kirin 710f octa-core 2 GHz
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 128 GB espandibile con microSD
  • Scheda SIM: dual nano-SIM
  • Schermo: 6,6 pollici 1.080×2,340 Px
  • Fotocamera: tripla 48 MPx
  • Prezzo: dai 163,00 ai 182,99 euro

Xiaomi Redmi Note 9s

Proveniente dalla casa cinese Xiaomi e disponibile da luglio 2020, Redmi Note 9s è il suo più recente top di gamma, variante più potente della serie Note. Come il nome lascia intuire è uno smartphone di grandi dimensioni, con schermo da 6,6 pollici ad alta risoluzione, quadrupla fotocamera e processore octa-core per accelerare ogni prestazione possibile, assieme ad un’imponente RAM da 6 GB.

Tra i punti di debolezza vi invece è l’assenza della tecnologia NFC e tempi di ricarica maggiori rispetto ai competitor, nonostante la sua buona autonomia, ma nessuno di questi aspetti pregiudica le sue prestazioni.

  • Sistema operativo: Android 10
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 720g octa-core 2.3 GHz
  • RAM: 6 GB
  • Memoria interna: 128 GB espandibile con microSD
  • Scheda SIM: dual nano-SIM
  • Schermo: 6,6 pollici 1.080×2.400 Px
  • Fotocamera: quadrupla 48 MPx
  • Prezzo: dai 169,90 ai 199,00 euro

Qual’è lo smartphone migliore da comprare che costa meno di 200 euro?

Al termine di quest’analisi, si può notare come i migliori smartphone inferiori ai 200 euro provengano principalmente da case di produzione orientali, che nel tempo guadagnano grosse fette di mercato. Eccetto Motorola, già affermata, nel 2019 nomi come Xiaomi o Oppo hanno avuto forti crescite: del 23% rispetto al 2018 il primo, con circa 33 milioni di prodotti venduti, e di oltre 15 volte il secondo, che in Italia ha triplicato le vendite.

A conti fatti, l’avanzata della fascia media e medio-alta degli smartphone Android risiede nella loro convenienza, considerando prestazioni sempre più all’avanguardia e che nulla hanno da invidiare a grandi colossi come Samsung e Apple, per anni i maggiori esponenti del mercato. Quindi, anche alti livelli qualitativi divengono per tutte le tasche, anche senza ricorrere al mercato dell’usato: basta scegliere attentamente, in funzione dell’utilizzo che se ne farà.

Smartphone 5G

Migliori smartwatch 2020

Smartwatch economici 

Smartwatch per bambini

iPhone 12

Huawei Mate 20 Pro  

Samsung Galaxy Fold lo smartphone pieghevole

Vodafone 5G  

L'Economia dalla parte dei consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *