Come Diventare uno Youtuber Influencer: Trucchi, Consigli, Step by Step

Dopo aver visto come iniziare a lavorare sul Tubo, oggi cercheremo di scoprire i segreti per diventare un vero e proprio Youtuber Influencer: ecco Tutto Ciò Che Devi Sapere

Gli influencer di YouTube esistono da oltre un decennio e la loro popolarità non si esaurisce mai. YouTube è probabilmente la piattaforma di social media più famosa. Vi accedono milioni di persone ogni giorno per guardare video relativi a tutti i tipi di argomenti. Gli influencer di YouTube ottengono profitti e guadagnano milioni ogni anno monetizzando il loro canale.

 

Diventare Un Influencer Di YouTube: È Un’esperienza Da Passerella?

Ora essere uno YouTuber può essere divertente perché la professione stessa richiede una mente creativa. Puoi lasciare che la tua creatività fluisca liberamente, senza restrizioni. Ma quanto è facile guadagnare fama attraverso YouTube? Scopriamolo.

Diventare uno YouTuber affermato non è un viaggio così semplice come molte persone potrebbero pensare. Devi dedicare tempo e creatività immensi e, per molto tempo, potrebbe non essere altrettanto fruttuoso. Un influencer su Youtube non fa solo quello che fa un normale influencer che non usa questo social.

Dovrai fare investimenti e seguire tanti protocolli anche prima di caricare il tuo primo video. Tuttavia, non è impossibile. È un percorso difficile, ma con la guida giusta e la buona quantità di lavoro che dovrai dedicare, puoi facilmente iniziare la tua impresa redditizia.

Come affermato in precedenza, c’è così tanto che deve essere curato prima del tuo primo video. Sei eccitato e hai così tanti contenuti che vuoi creare. Ma quando inizi a creare e caricare, ci sono così tanti piccoli dettagli che potresti perdere. È estremamente difficile rimanere organizzati e tenere traccia di tutto ciò che deve essere fatto.

Segui questo elenco di controllo per creare una cronologia adeguata per avviare il tuo canale YouTube.

Come Diventare uno Youtuber Influencer
Come Diventare uno Youtuber Influencer

1. Seleziona la tua area di interesse

Per prima cosa, decidi il tipo di contenuto che desideri caricare. Troppe idee diverse all’inizio possono solo causare puro caos. Scegli una nicchia in base ai tuoi interessi, in modo da poter iniziare con la creazione di contenuti fortemente rilevanti per quei campi.

Ad esempio, un influencer di bellezza può caricare video riguardanti consigli di bellezza e routine per la cura della pelle, nonché trucchi e suggerimenti. Questo ti aiuterà a rimanere organizzato per iniziare con il tuo canale YouTube.

Attirerai anche un pubblico grazie al livello di coerenza dei tuoi contenuti. Una volta che il tuo canale YouTube diventa un po’ stabile, puoi ampliare la tua portata ed esplorare altre nicchie. Ad esempio, molti influencer di YouTube che hanno iniziato con i giochi come loro nicchia principale si espandono in vlogging, viaggi e moda una volta che il loro canale YouTube prende slancio.

2. Crea uno schema per il tuo canale

Crea determinati obiettivi che vuoi raggiungere attraverso il tuo canale YouTube. Prendi decisioni ferme sul tipo di contenuto che desideri creare. Si tratta forse di curare informazioni e realizzare video informativi, tutorial originali o anche solo creare video divertenti?

Stabilisci un obiettivo per il tipo di contenuto che crei e mantieni la coerenza. Questo ti aiuterà di nuovo a rimanere organizzato e coerente, il che aiuterà quindi il tuo canale YouTube a guadagnare terreno e iniziare.

Essere un influencer di YouTube solo per fama e denaro è accettabile. Ma devi cercare di creare contenuti genuini per il tuo pubblico, altrimenti attirare un pubblico si rivelerà leggermente difficile per te, il che creerà problemi durante la monetizzazione del tuo canale.

4. Prendi appunti per i tuoi  contenuti unici

Dai un’occhiata ad altri canali YouTube prima di creare i tuoi contenuti. Scopri il tipo di contenuto più attraente per il pubblico, più richiesto e aggiornato. Pensa a come puoi creare contenuti migliori che potrebbero essere simili a quelli che hai guardato ma non plagiati.

Aggiungi la tua essenza unica ai tuoi video per farli risaltare completamente. Assicurati di fare un brainstorming per molte idee in anticipo in modo da non rimanere senza idee dopo un paio di video e perdere l’ispirazione. I tuoi contenuti dovrebbero riflettere il marchio che stai cercando di stabilire e le tue abilità.

5. Pianifica un programma adeguato

Come affermato più volte in precedenza, la coerenza è la chiave per diventare un influencer di YouTube. Proprio come devi mantenere la coerenza per la qualità dei tuoi contenuti, devi anche avere una pianificazione coerente per caricare i video. I tuoi iscritti non dovrebbero dover aspettare mesi e mesi per un singolo video.

Rendi pubblico il tuo programma in modo che il tuo pubblico sappia quando aspettarsi contenuti da te. La gestione dei caricamenti quotidiani può diventare davvero opprimente per una sola persona. È consigliabile una pianificazione settimanale, in quanto è il modo più semplice ed efficiente per gestire i contenuti e anche per non esserne gravati. Anche caricare due video a settimana è fattibile. Questo ti aiuterà anche a mantenere una sequenza temporale adeguata.

6. Determina l’attrezzatura necessaria

La qualità dei tuoi contenuti dipende direttamente dal tipo di attrezzatura che utilizzi. Non hai bisogno di attrezzature costose per iniziare. Ma per iniziare sono necessari un paio di dispositivi e software.

In primo luogo, è necessario un computer che produca il livello di efficacia richiesto. Avrai anche bisogno di qualsiasi software di editing video per modificare i tuoi video. Puoi selezionarlo in base al tuo budget e alle funzionalità richieste.

Windows Movie Maker e Filmora sono alcuni software di editing video economici disponibili per l’uso. Anche un buon registratore dello schermo è essenziale. Il miglior software disponibile per lo stesso è Debut Screen Recorder. È poco costoso e ha anche una funzione che ti permetterà di aggiungere didascalie al tuo video!

Se stai registrando te stesso per i tuoi video, è consigliabile una fotocamera di fascia alta. Investire in una fotocamera non sarà mai vano, poiché può essere utilizzata anche per altri vari scopi. Avrai anche bisogno di un microfono per registrare la tua voce. La qualità del tuo microfono influirà sulla tua voce nel video, quindi assicurati di investire in quello che fornisce il miglior risultato.

7. Lancia il tuo canale e trova i modi per migliorarlo

Crea il tuo canale dopo esserti assicurato di avere alcuni dei tuoi contenuti pronti. Scegli un nome di canale accattivante. Potrebbe essere semplicemente il tuo nome o qualsiasi cosa relativa al campo per cui creerai il contenuto. Carica un’immagine del profilo e un banner unici. La tua intestazione può contenere una breve descrizione del canale e il programma per il caricamento dei video (ad es. Nuovo video attivo, ogni mercoledì alle 16:00 IST).

Nella sezione “Informazioni” della tua pagina, descrivi te stesso e il tuo canale YouTube. Assicurati che la tua descrizione sia leggibile, nitida e fino a un certo punto. Includi alcune parole chiave in modo che le persone possano trovare il canale durante la ricerca delle parole chiave. Mantieni una buona estetica per il tuo canale YouTube. Puoi creare artwork unici per il tuo canale creando un’icona e un banner. Afferma una combinazione di colori e un aspetto tipografico congruenti per il tuo canale. Questo attira il tuo pubblico verso l’aspetto artistico generale offerto dal tuo canale YouTube.

8. Carica il tuo primo video e inizia questo viaggio

Ora che il tuo canale YouTube è pronto per essere lanciato, crea il tuo primo video e caricalo. Cerca il feedback che ricevi. È questo il tipo di contenuto che piace alla gente? O dovresti passare a qualcosa di più adatto al pubblico? Prendi queste decisioni in base al feedback che ricevi per i primi video e non solo per il primo video.

Ricorda di non scoraggiarti se il tuo primo video non riceve la trazione che ti aspettavi. Devi imparare da esso e creare contenuti più forti. YouTube Analytics è anche un ottimo strumento che ti aiuterà a ottenere grandi informazioni sul tuo pubblico. Questo sarà spiegato più dettagliatamente più avanti in questo articolo.

Studiare per avere più possibilità di successo al lavoro:

In Che Modo Un Influencer Di YouTube Monetizza Il Proprio Canale?

Gli influencer di YouTube guadagnano denaro in diversi modi. Circa il 40% dei canali YouTube con un milione di iscritti guadagna oltre sei cifre all’anno. Un influencer di YouTube deve far parte del Programma partner di YouTube per iniziare a guadagnare. I requisiti per l’influencer per entrare in questo programma sono:

  • Il canale deve avere più di 1k iscritti.
  • Il canale deve aver visto più di 4000 ore in meno di un anno.
  • Il canale deve accettare i termini e le condizioni del programma.
  • Il canale deve essere approvato da YouTube.
  • L’influencer deve avere un account Google AdSense valido.

Una volta che il canale viene approvato nell’ambito di questo programma, gli influencer di YouTube possono guadagnare denaro tramite le entrate pubblicitarie. Viene applicata una metodologia del costo per mille visualizzazioni (CPM) o del costo per clic (CPC). Qui, la cosa principale che devi capire è che Google paga solo circa il 68% delle entrate di un video , il resto va a Google. Tuttavia, questo non è l’unico modo in cui gli influencer di YouTube possono guadagnare.

Gli influencer di YouTube usano spesso i modi convenzionali per guadagnare per visualizzazione sui video. La quantità di denaro che puoi guadagnare dipende dal numero di visualizzazioni, dalla qualità dell’annuncio, dal numero di clic sugli annunci e anche dalla lunghezza del video.

Gli influencer di YouTube guadagnano anche in base al numero di iscritti che hanno. Non vieni pagato per abbonato. Tuttavia, un buon numero di iscritti è molto importante perché aumenta il numero di visualizzazioni, garantisce un migliore tasso di coinvolgimento e può anche aiutarti ad acquisire marchi per il marketing.

Famosi influencer guadagnano facendo post sponsorizzati per un marchio. Essere pagati per promuovere i prodotti è uno dei modi migliori per guadagnare denaro per gli influencer di YouTube. Ma devi avere un buon numero di iscritti e un forte coinvolgimento sul tuo canale. Molti influencer di YouTube promuovono il proprio marchio, il che li aiuta a guadagnare entrate. Vendere il tuo merchandising esclusivo è uno dei modi migliori attraverso cui gli influencer di YouTube promuovono il loro marchio.

Comprendere Gli Algoritmi Di YouTube: YouTube Analytics

Ora che hai creato il tuo canale YouTube, devi cercare modi per promuovere ed espandere il tuo canale. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti che aiuteranno i tuoi video a sembrare più attraenti per gli spettatori:

Il titolo del tuo video deve essere breve e originale. Dovrebbe essere accessibile, in modo che le persone che effettuano una ricerca rapida possano trovare facilmente il tuo video.

Le miniature sono una caratteristica molto importante per attirare un pubblico. Fungono da “mini poster di film” per il tuo video. Le miniature devono essere in alta risoluzione, corredate del titolo del tuo video. Più estetica è la tua miniatura, più allettante sarà per gli spettatori.

Puoi anche creare filigrane di marca per il tuo canale YouTube in modo che gli iscritti possano iscriversi facilmente al canale con un solo clic.
Aggiungi un link di iscrizione pop-up automatico ai tuoi video. Puoi anche aggiungere link pop-up per i video precedenti del tuo canale, che possono attirare lo spettatore a guardare altri video che hai creato.

YouTube Analytics è uno strumento importante che ti aiuterà a comprendere la mentalità del pubblico riguardo al tuo video.
L’analisi di YouTube viene utilizzata per tenere traccia del tuo pubblico abituale e utilizzare queste informazioni per aumentare le visualizzazioni e migliorare i tassi di coinvolgimento. Puoi ottenere informazioni dettagliate su chi sono e che tipo di contenuto preferiscono. Questi sono dati molto utili perché aiutano a decidere il tipo di contenuto con cui dovresti continuare per coinvolgere il tuo pubblico. Fondamentalmente, YouTube Analytics è utile per ottimizzare la tua strategia di marketing video.

La funzione è facilmente accessibile tramite il tuo account YouTube nella sezione “studio dei creatori”. Contiene la sezione analitica, che comprende inoltre diverse categorie, come panoramica, tempo reale, rapporti sul tempo di visualizzazione, fidelizzazione del pubblico, dati demografici, ecc.

Panoramica

Il rapporto di panoramica ti fornirà un rapporto dettagliato sul rendimento del tuo video negli ultimi 28 giorni. Puoi visualizzare i vari dati demografici, come il tempo di visualizzazione, la durata media di visualizzazione e così via, per confrontare le modifiche in questi 28 giorni. Ti fornisce anche dati dettagliati sul tuo video che raggiunge il pubblico di destinazione.

Tempo reale

Un rapporto in tempo reale fornirà dati stimati per i tuoi cinque video più recenti. Ti aiuta a capire come i tuoi contenuti vengono ricevuti dal pubblico.

Guarda i rapporti sul tempo

Questi rapporti ti aiutano a capire quale parte del tuo video è stata più guardata dal tuo pubblico o se ci sono salti frequenti in una determinata parte del tuo video. Fornisce inoltre approfondimenti sulla fidelizzazione del pubblico, le sorgenti di traffico, la posizione di riproduzione, ecc.

Il tempo di visualizzazione ti aiuta a visualizzare vari dati demografici, come la durata media di visualizzazione, la percentuale media di visualizzazione, il numero di nuovi spettatori per un video, il numero stimato di minuti guardati dal tuo pubblico, ecc.

Fidelizzazione del pubblico

Questo rapporto, proprio come suggerisce il nome, ti aiuterà a capire quanto bene il tuo video può trattenere il pubblico. Puoi scoprire se il tuo pubblico guarda l’intero video o interrompe la visione dopo un determinato timestamp. Questo ti aiuta a modificare i tuoi contenuti di conseguenza.

Secondo YouTube , la tua priorità principale durante il rinnovamento dello stile dei contenuti dovrebbe essere il miglioramento dei primi 15 secondi del tuo video. Questo perché è molto probabile che gli utenti smettano di guardare dopo quell’intervallo di tempo. Quindi, tenerli agganciati deve essere la tua priorità.

Demografia

Il rapporto sui dati demografici fornisce dati completi per comprendere la distribuzione per genere e la fascia di età del tuo pubblico. Questo ti aiuta a capire quale tipo di contenuto è più attraente per un determinato pubblico emarginato.

Sorgenti di traffico

Il rapporto sulle sorgenti di traffico fornisce una comprensione dei vari siti e delle funzioni di YouTube utilizzati dal tuo pubblico per trovare i tuoi contenuti. Le varie sorgenti di traffico che possono essere tracciate sono la ricerca su YouTube, i suggerimenti di video, le funzionalità di navigazione, le playlist, gli annunci di YouTube, le pagine dei canali, le notifiche, le schede delle campagne, ecc.

Rapporto abbonati

Questo ti aiuta a capire perché e come stai perdendo e guadagnando abbonati in varie località e in un periodo di tempo. Ciò significa sostanzialmente che puoi visualizzare i video che hanno portato nuovi iscritti al tuo canale o i video che ti hanno fatto perdere iscritti. Puoi quindi creare i tuoi contenuti di conseguenza.

Altri rapporti di interazione
Puoi anche visualizzare il rapporto Mi piace e Non mi piace, il rapporto sui commenti, il rapporto sulla condivisione e il rapporto sulle annotazioni. Tutti questi forniscono informazioni sulle funzionalità suggerite dal loro nome.

Utilizzando queste informazioni, puoi ottimizzare la tua strategia di marketing video e continuare a migliorare la tua strategia in base a come le prestazioni vengono percepite dal tuo pubblico.

Corsi di laurea per diventare un influencer specializzato su Youtube che da consigli su di un argomento:

Influencer Marketing: Le Basi

 

L’influencer marketing è fondamentalmente un piano formulato che le aziende utilizzano per promuovere i propri prodotti e servizi. Collaborano con famosi influencer dei social media che hanno un pubblico ampio e coinvolto. I marchi sfruttano questa opportunità per creare credibilità per i loro prodotti e aiuta anche nelle vendite perché una volta che un prodotto viene utilizzato da un influencer dei social media, anche i fan vogliono acquistare gli stessi prodotti.

Ecco: cosa studiare per lavorare nel web marketing .

Il motivo per cui i marchi collaborano con gli influencer è raggiungere un pubblico più ampio, aumentare il traffico del sito, creare fiducia per il marchio e aumentare le vendite. Tuttavia, i marchi di solito optano solo per influencer famosi che hanno un pubblico organico. Quindi, come influencer di YouTube in erba, devi assicurarti che il tuo pubblico, sin dall’inizio, sia autentico.

Gli influencer di YouTube sono i trendsetter; interagiscono con il pubblico e sono molto più riconoscibili delle celebrità di fascia alta. Ciò rende più accessibile per i marchi avvicinarsi a loro piuttosto che alle celebrità. È anche molto economico per il marchio collaborare con molti influencer piuttosto che con una celebrità.

Gli influencer di YouTube che sono affermati e hanno enormi impegni guadagnano ingenti somme da questi marchi semplicemente facendo pubblicità o utilizzando i prodotti nei loro video. Sarai anche avvicinato dai marchi secondo l’immagine che hai costruito per il tuo canale.

Ad esempio, un influencer di bellezza riceverà informazioni da marchi di cosmetici, mentre un influencer di fitness o sport riceverà prodotti da marchi di fitness.

Suggerimenti E Trucchi Chiave Per Un Influencer Di YouTube

  1. Durante la gestione del tuo canale YouTube, devi tenere a mente alcuni punti in modo che il tuo canale YouTube e il tuo marchio si espandano e tu possa avere successo in un periodo di tempo limitato.
  2. Comprendi il tuo pubblico di destinazione e crea contenuti di conseguenza.
  3. Crea contenuti sugli argomenti più trendy e contemporanei. Questo ti aiuterà a ottenere nuovi abbonati che sono alla ricerca specifica di contenuti che ruotano attorno alle tendenze attuali.
  4. Interagisci con il tuo pubblico. Chiedi feedback, commenti e parla spesso con loro del tipo di contenuto che vogliono da te e di conseguenza crea contenuti che siano rilevanti per loro e all’interno del tuo set di abilità.
  5. Stringi collaborazioni e partnership frequenti con altri influencer di YouTube per ampliare il tuo coinvolgimento e la tua portata.
    Fai del tuo meglio per creare solo contenuti di alta qualità. Gli spettatori non preferiranno il tuo canale se la qualità dei tuoi contenuti inizia a deteriorarsi dopo alcuni mesi.
  6. Assicurati che i tuoi contenuti siano organici al 100%. A nessuno spettatore piace guardare di nuovo la ripetizione di un intero evento. Se sei ispirato da un altro video di YouTube, assicurati di avere qualcosa in più da aggiungere.
  7. Un influencer di YouTube è un trendsetter. Le tendenze visibili su varie altre piattaforme di social media sono generalmente dovute ai canali YouTube. Dalle recensioni dei prodotti ai video di unboxing fino ai tutorial pratici, tutto ha una grande richiesta su questa piattaforma. Proprio come qualsiasi altro ambiente professionale, una volta compresa la logistica dietro la scena di YouTube, puoi padroneggiare la professione aggiungendo un tocco redditizio!

 

Altri consigli per lavori online

L'Economia dalla parte dei consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *