Come Fare Soldi Con un Blog, come iniziare e diventare famosi

Come guadagnare soldi con un Blog? Aprire un Blog su internet, è la base per lavorare online da casa.

Il lavoro online può essere direttamente o indirettamente legato al Blog, ma il Blog è lo strumento base per partire ed iniziare a lavorare seriamente sul web.
Questo post è dedicato a chi vuol iniziare a lavorare su internet, non certo a professionisti che magari ne sanno più di Noi, ma è rivolto a persone – giovani, meno giovani e perchè no, anche ad anziani – che vogliono non solo guardare al mondo reale per crearsi un’opportunità di lavoro, ma anche a quello virtuale.

Scoprirete che aprire un Blog e lasciarlo lì, è quasi del tutto inutile, per ottenere successo con un Blog, bisogna aggiornalo almeno una volta o due a settimana, bisogna avere il gusto e la voglia di scrivere, di interagire, la passione per il proprio lavoro e la propria professione.

Come fare soldi con un Blog, come iniziare
La bella Chiara Ferragni, fashion blogger italiana famosa in tutto il mondo

Perchè bisogna aprire un Blog per lavorare su internet?

Non importa se il Nostro campo non è l’informazione, se cioè non vogliamo fare i giornalisti o i blogger o i copywriter a pagamento, anche se vogliamo solo lavorare come ingegneri programmatori, o venditori di servizi, oppure come semplici venditori di pentole, tutti abbiamo bisogno di una cosa: AUTORITA’ ONLINE e magari riuscire a diventare influencer.

Questa, non ce la potrà MAI dare un social network come Facebook, perchè i social network non sono di Nostra proprietà, i contenuti con il tempo si perdono e se vogliamo scrivere qualcosa di importante, che rimanga o pubblicare qualche foto/video di grande interesse, possiamo farlo anche sui social – ovviamente – ma poi bisogna caricarli sul Blog, perchè altrimenti rischiamo che tra 2, 3 mesi o 1 anno o 4 anni, non ci saranno più e non solo.

Ci sono social network (vedi FB) che hanno delle policies molto stringenti e che cambiano con il tempo.

Pensate ad un fotografo professionista che fa ‘la foto della vita’, quella riuscita meglio: una donna mentre sta partorendo; la carica SOLO su Facebook per farla vedere ai suoi potenziali clienti, poi dopo alcuni mesi esce una nuova postilla al regolamento di FB: le foto con bambini nudi devono essere rimosse. Ecco fatto che ‘ la foto della vita’ verrà rimossa dal social network, e se non ne abbiamo più? E se ne abbiamo ma solo sul Nostro PC?

Questo è solo un esempio di come possa diventare importante avere un proprio Blog dove poter pubblicare tutto ciò che vogliamo, Blog di cui solo Noi saremo responsabili di fronte agli amici, ai potenziali clienti, alla legge ed a Dio.

Come iniziare a guadagnare denaro con il Blog:

Se non abbiamo MAI scritto in un blog, tecnicamente parlando non è un grosso problema, mettiamo per scontato che abbiate fatto almeno un corso di WORD ( o similari) a scuola, quindi praticamente già sapere come utilizzare una piattaforma per blog quali WordPress o Blogger.

Potete iniziare con uno di questi 2, quindi comprarvi un vostro nome dominio di 2° livello , dandogli un nome che sarà quello che distinguerà il vostro personal branding.

Ad esempio, se volete puntare sulla Vostra piccola azienda personale allora lo dovrete chiamare www.azienda-personale.com , altrimenti lo dovrete chiamare con il Vostro vero nome, ad esempio www.mario-rossi.com.

Una volta aperto, oltre ad immettere le solite pagine istituzionali che si mettono per legge (privay, cookies), ci metterete anche una ‘pagina di presentazione’, in cui scriverete ( se è per il Vostro personal brand) Chi siete, quali sono le Vostre competenze, gli studi, le pubblicazioni, i lavori fatti, un recapito, una e-mail per contattarvi, eccetera.

I vari modi per guadagnare con un Blog:

Guadagnare direttamente con le notizie ed informazioni

Direttamente, cioè scrivendo notizie, recensioni e mettere pubblicità generalista o mirata ( ad esempio se scrivo di un particolare argomento come l’alpinismo metterò dei libri di alpinismo da scaricare); in questo modo i guadagni arriveranno dal numero di visite che faccio e dal numero di lettori del sito che interagiscono con la pubblicità.

Questo metodo, molto in voga fino al 2010 è sempre più raro, perchè ormai gran parte dell’informazione è in mano alla grande editoria ed in piccoli blog non hanno nè budget nè personale per contrastarla.

Facendo pubblicità a qualche azienda e prendere soldi tramite le recensioni che faccio. In pratica quello che fanno le fashion blogger più affermate.

Guadagnare indirettamente con la vendita di prodotti

Qui si tratta di avere un Blog con articoli aggiornati di un certo argomento.

Poi ci sarà la vendita di prodotti legati a quell’argomento, prodotti che possono essere sia di terze parti, sia fatti dallo stesso autore del Blog.

Se si ha la possibilità di vendere dei prodotti a quel punto bisognerà collegare il proprio Blog ad un sito di e-commerce, esattamente come ha fatto la più famosa Blogger italiana: Chiara Ferragni che ora vende anche suoi prodotti con il suo marchio.

Uno dei metodi più usati per avere un “guadagno indiretto” è quello di fare recensioni a dei prodotti, poi mettere la possibilità di acquisto di un prodotto sul proprio sito o essere affiliati ad una società di vendite online come AMAZON.

Vendere libri o manuali o prodotti finiti

Un altro metodo usato per “guadagnare direttamente” è quello di avere un Blog che parla di un certo argomento e vendere libri di questo argomento, oppure prodotti finiti che Voi costruite o che comunque contribuite alla loro realizzazione.

Un esempio che va molto di moda sono i Blog sia scritti che VLog, ( cioè basati su video ) in cui si vendono riproduzione di armi antiche ( spade, coltelli, asce) è un trend molto in voga nei paesi occidentali nordici.

Un altro esempio sono le ricette: in questo caso potrete vendere libri di ricette particolari.

Un altro grande filone è quello della “formazione online“, qui potrete trovare decine di migliaia di libri in vendita, libri i cui autori hanno quasi tutti un sito o Blog in cui scrivono e in cui vendono il loro prodotto: cioè corsi online di tutti i tipi e di tutti i generi.

Un altro esempio: un grande rivenditore di moto o un grande meccanico può mettere dei video in cui fa vedere piccole ed utili riparazioni, in questo modo il video potrà essere condiviso e lui farsi conoscere.

Organizzazione di webinar: se siete dei professionisti, potete organizzare degli incontri dove parlate del Vostro lavoro, della vostra materia.

Consulenza: sempre più professionisti usano il Blog per farsi conoscere, per pubblicizzarsi come professionisti e questo ormai in tutti i settori, da quello medico a quello scientifico,  in modo poi da venire contattati e pagati per una consulenza.

17 idee per monetizzare un Blog

Stai cercando di capire come guadagnare con un blog? Voglio dire, per quanto sia divertente iniziare un blog , non penso che ci siano molte persone a cui dispiacerebbe guadagnare almeno un piccolo reddito laterale dal loro blog!Ma come fai a monetizzare il tuo blog? Ti basta lanciare un mucchio di annunci popup e chiamarlo un giorno? Bene … puoi. Ma se segui questo approccio, stai lasciando sul tavolo un sacco di opzioni di monetizzazione meno invadenti.

In questo post, esaminerò un mucchio di idee su come guadagnare con un blog. Tratterò tutto, dai metodi più popolari (che potresti già conoscere) fino ad alcuni metodi di nicchia che potrebbero non essere già stati presi in considerazione.

La parte migliore è che puoi utilizzare più idee di monetizzazione contemporaneamente per creare un flusso di entrate veramente diversificato dal tuo blog.

Basta chiacchierare: passiamo alle idee per fare soldi.

Come guadagnare con i blog

Prima di passare alle idee, lascia che ti dia una rapida carrellata di come le ordinerò. Inizierò con i metodi di monetizzazione più popolari e diventerò sempre più ristretto man mano che l’elenco va avanti. Quindi, se hai già familiarità con le basi di come guadagnare con un blog, potresti essere in grado di saltare i primi suggerimenti. Altrimenti, inizia dall’inizio!

1. Promuovi i prodotti tramite il marketing di affiliazione

Cominciamo con uno dei più grandi creatori di denaro per i blogger … che le persone normali spesso non conoscono:

Marketing di affiliazione .

Con il marketing di affiliazione, vieni pagato per collegare o altrimenti consigliare prodotti o servizi se qualcuno acquista un prodotto facendo clic sul tuo sito . Quando qualcuno acquista dopo aver visitato il tuo sito, riceverai una commissione percentuale o forfettaria.

Ad esempio, potresti scrivere un post sul blog di recensione di un prodotto e ricevere un pagamento se qualcuno acquista a seguito della tua recensione. Oppure puoi sempre curare o menzionare più prodotti alla volta.

La cosa importante qui è che il cliente ottenga comunque lo stesso prezzo, indipendentemente dal fatto che acquisti qualcosa in base alla raccomandazione di un affiliato o direttamente dal venditore.

Allora come puoi trovare queste opportunità di affiliazione?

Un modo è cercare nei piè di pagina del sito Web delle aziende un collegamento Affiliates . Una buona percentuale di aziende dispone di tali collegamenti e puoi trovare informazioni sul loro programma di affiliazione.

Un altro modo è iscriversi a una rete di affiliazione (una raccolta di programmi di affiliazione). Alcune buone reti sono:

  • CondividiASale
  • Commission Junction
  • Clickbank

2. Utilizza gli annunci di Google AdSense

Assegno a Google AdSense una propria categoria perché è uno dei modi più popolari e più semplici per iniziare a monetizzare il tuo blog. Immagino che tu abbia familiarità con l’aspetto degli annunci AdSense. In caso contrario, ecco un rapido esempio:

 

Per visualizzare tali annunci sul tuo sito, tutto ciò che devi fare è iscriverti ad AdSense e aggiungere il codice degli annunci al tuo sito.

Quindi, Google pubblicherà annunci pertinenti ai tuoi contenuti e ai tuoi visitatori. E verrai pagato se qualcuno fa clic sul tuo annuncio (noto come costo per clic) o anche se qualcuno visualizza semplicemente il tuo annuncio (noto come costo per impressione).

3. Accetta messaggi sponsorizzati da aziende

Sapevi che ci sono tonnellate di aziende che ti pagheranno solo per aver scritto un post su di loro? Tali post sono chiamati post sponsorizzati. E se il tuo blog riceve un traffico decente, molte aziende pagheranno per il privilegio di sponsorizzare un post. Questa potrebbe essere una delle tue strategie principali per imparare a guadagnare con un blog.

Un modo per trovare sponsor per i tuoi post è utilizzare una rete come Tapinfluence . Ma onestamente, il modo migliore per attirare tali opportunità è creare una pagina sul tuo sito che pubblicizzi il tuo traffico e le tariffe per i post sponsorizzati. In questo modo, gli inserzionisti possono trovarti. E credimi, gli sponsor sono sempre alla ricerca di opportunità!

Basta essere consapevoli: è una buona pratica (e talvolta richiesta dalla legge) rivelare chiaramente quando un post è sponsorizzato.

4. Utilizza altri annunci della Rete Display

AdSense è tecnicamente una rete display. Ma poiché è così popolare, gli ho assegnato una categoria a parte. AdSense non è la tua unica opzione qui, però . Ci sono tantissime altre reti in cui tutto ciò che devi fare è aggiungere un codice al tuo sito e iniziare a visualizzare annunci.

Alcune alternative ad AdSense sono buone opzioni tipo:

  • Media.net
  • Criteo
  • Monumetrico

Non sei sicuro di cosa intendo per pubblicità display? Ecco un rapido esempio di come potrebbe apparire un annuncio Criteo:

 

5. Vendi annunci direttamente agli inserzionisti

AdSense e altre reti pubblicitarie display trovano annunci per te in modo che tu possa scoprire come guadagnare con un blog senza dover muovere un dito. Ma in cambio … prendono una parte di quello che ti pagano gli inserzionisti.

Quindi un modo per guadagnare potenzialmente di più e avere un maggiore controllo sugli annunci sul tuo sito è eliminare gli intermediari. Cioè, vendere direttamente gli annunci agli inserzionisti.

Come i post sponsorizzati, il modo migliore per attirare queste opportunità è creare una pagina di pubblicità sul tuo sito che elenchi i dettagli sul tuo traffico . Ma puoi anche provare a contattare in modo proattivo le aziende nella tua nicchia.

E una volta che ricevi alcuni annunci, ci sono molti plugin di WordPress che possono aiutarti a gestirli.

6. Vendi un prodotto digitale, come un eBook

A proposito di tagliare gli intermediari … invece di fare affidamento esclusivamente sul marketing di affiliazione per vendere i prodotti di altre persone, puoi creare il tuo prodotto digitale che vendi al tuo pubblico. Anche se richiede un po ‘di lavoro iniziale, questo è in realtà un modo abbastanza popolare per fare soldi dal tuo blog.

Ad esempio, il team di ProBlogger ha creato 6 diversi eBook che vendono tramite il proprio blog:

 

Prova a pensare a un prodotto che potresti creare in base all’argomento del tuo blog. Quindi, commercializza quel prodotto ai tuoi lettori!

7. Diventa un blogger freelance

Se ti piacciono già i blog, puoi effettivamente utilizzare il tuo blog come una grande pubblicità per attirare i clienti disposti a pagarti per il blog. Questo è in realtà un modo abbastanza solido per guadagnarsi da vivere (è quello che faccio!). Ed è piuttosto popolare in alcune nicchie di blog.

Ad esempio, Carrie Smith Nicholson gestisce un blog di finanza personale chiamato Careful Cents che utilizza anche per trovare clienti di blog freelance:

 

Il modo migliore per farlo? Creare un’assumermi pagina come Carrie ha fatto. Quindi, se a qualcuno piace la tua scrittura, sa esattamente come mettersi in contatto con te.

Ma di cosa hai bisogno per avviare questa attività di blog? Ti consigliamo questa guida completa passo passo di FirstSiteGuide su come creare un blog da solo.

8. Crea un eCourse

Simile alla creazione di un prodotto digitale come un eBook, il lancio del tuo eCourse è un altro metodo popolare per monetizzare un blog. Ancora una volta, pensa a cosa sei un esperto … e offri un corso ai tuoi lettori.

Ad esempio, Elna Cain ha un blog sulla scrittura freelance che usa per promuovere i suoi corsi online:

 

Oppure puoi sempre creare un corso Udemy in base ai contenuti del tuo blog e guadagnare in questo modo.

9. Avvia un sito di appartenenza

La forma finale di eBook e corsi online consiste nel lanciare un sito di abbonamento completo. Con un sito di appartenenza , i tuoi lettori pagano ogni mese per accedere a una comunità completa di informazioni.

Per un esempio di ciò in azione, controlla il sito “Lab” di Digital Marketer. Con Digital Marketer Lab , i lettori possono pagare una quota mensile per iscriversi a contenuti premium:

 

10. Carica le persone a leggere i tuoi post

Lo so … questo sembra un metodo piuttosto inverosimile su come fare soldi con un blog. Far pagare le persone solo per leggere tutti i tuoi post ?! Nessuno pagherebbe mai … giusto?

Bene, dipende dalla tua nicchia. Non consiglierei questo metodo per la maggior parte dei siti. Ma alcuni blogger hanno effettivamente trovato successo utilizzando questo metodo. Ad esempio, Mark Manson addebita ai lettori $ 4 al mese per leggere post illimitati:

 

I lettori possono leggere gratuitamente un numero limitato di post. Ma dopo devono pagare per continuare a leggere. Di nuovo, non per tutti. Ma se hai contenuti di lunga durata che le persone amano leggere (come Mark), potrebbe essere un approccio praticabile.

 

Allo stesso modo, Consumer Reports addebita una quota di abbonamento per sbloccare recensioni e valutazioni imparziali, sconti e altro ancora.

11. Crea un podcast

Per quanto le persone adorino leggere i post del tuo blog, non sempre hanno il tempo di fissare le parole sullo schermo. Allora perché non raggiungerli in un altro mezzo con un podcast audio ? Il podcasting sta esplodendo al giorno d’oggi e molti blogger stanno saltando nel mix.

Uno dei migliori esempi è il podcast Smart Passive Income di Pat Flynn :

 

Dopo aver trasformato i lettori del tuo blog in abbonati a podcast, puoi iniziare a monetizzare il tuo podcast con annunci.

12. Accetta donazioni

Non sei un fan della vendita di prodotti o pubblicità? Puoi sempre semplicemente chiedere donazioni! Questo è ciò che fanno molti blogger in nicchie importanti, ma difficili da monetizzare.

Un metodo consiste nell’usare un servizio come Patreon per raccogliere denaro dai tuoi sostenitori. Oppure puoi sempre utilizzare un plug-in come Donazioni PayPal per raccogliere direttamente le donazioni.

13. Vendi servizi di consulenza o coaching

Se non stai cercando di diventare un blogger freelance, un altro modo in cui puoi utilizzare il tuo blog per vendere servizi è offrire servizi di consulenza o coaching. Il principio è lo stesso, ma vendi il tuo tempo invece di scrivere.

Ad esempio, Chris Lema gestisce un popolare blog WordPress che utilizza per vendere i suoi servizi di consulenza.

 

Fondamentalmente, usi i contenuti del tuo blog per stabilire la tua esperienza, quindi monetizza con la consulenza.

14. Vendi lead ad altre società

Se hai un blog di nicchia, le informazioni dei tuoi visitatori sono preziose per altre aziende. Ad esempio, se gestisci un blog sulle assicurazioni … le compagnie di assicurazione adorerebbero pagare per accedere alle informazioni dei tuoi lettori.

Le informazioni per ogni lettore sono chiamate “lead”. E fintanto che sei trasparente al riguardo, puoi raccogliere queste informazioni e venderle ad altre società. Fondamentalmente stai collegando una persona interessata (il lead) con un’azienda che soddisfa le loro esigenze … a pagamento.

15. Creare una bacheca di lavoro

Se hai un vasto pubblico di persone interessate a un argomento specifico, puoi utilizzare quel pubblico per creare una bacheca di lavoro nella tua nicchia. Quindi, puoi addebitare alle aziende di pubblicare un annuncio di lavoro al tuo pubblico mirato.

Uno dei migliori esempi di questo è il Job Board di ProBlogger . Le aziende alla ricerca di blogger freelance pagano ProBlogger solo per il privilegio di pubblicare un annuncio di lavoro:

 

16. Vendi prodotti tramite eCommerce

Se il pubblico del tuo blog è più informale che orientato al business, puoi guadagnare bene vendendo merce fisica tramite un negozio di e-commerce. Ad esempio, l’abbigliamento è un grande venditore per i blog che si orientano maggiormente verso l’umorismo e l’intrattenimento.

Uno degli esempi di maggior successo di questo è The Chive’s The Chivery store . Vende una vasta gamma di abbigliamento, il tutto alimentato dal successo del blog di The Chive.

17. Vendi il tuo blog e incassa

E infine, questo ci porta all’opzione nucleare su come fare soldi con un blog:

Vendere il tuo blog.

Se sei al punto in cui vuoi solo incassare (o se pensi di raggiungere questo punto in futuro), vendere il tuo blog ti consente di ottenere una grossa somma forfettaria per tutto il duro lavoro che ci metti.

Quanto puoi aspettarti dal tuo blog? Dipende interamente dal tuo traffico, età, entrate e coerenza. Ma in generale … puoi ottenere da 12 a 30 volte quello che guadagna il tuo sito ogni mese.

Ad esempio, WPLift, un popolare blog WordPress, è stato venduto per un enorme $ 205.200 nel 2016.

Per quanto riguarda dove vendere il tuo blog, puoi provare a trovare acquirenti direttamente o utilizzare un marketplace di terze parti

 

Concludendo

Ed eccoti! 17 modi praticabili per come guadagnare con un blog. Non tutti si applicheranno alla tua situazione specifica, ma dovresti sentirti libero di mescolare e abbinare per creare un flusso di monetizzazione diversificato.

Se ti affidi a un unico metodo per guadagnare denaro, ti metti a rischio se quel flusso di reddito smette di funzionare. Ma se dici: promuovere prodotti di affiliazione, avere alcuni annunci AdSense, eseguire un eCourse, avere un podcast tutto allo stesso tempo, allora sarà difficile per te perdere tutte le tue entrate dall’oggi al domani!

 

 

LEGGI ANCHE >>>>—– Quanto costa un sito webSito VetrinaDominio WEBQuanto costa un hosting per un sito webQuanto Guadagna Chiara Ferragni

Come guadagnare online

Come diventare INFLUENCER 

Lavorare su Facebook 

Guadagnare con Youtube   

Fare soldi con affiliazioni AMAZON

Lavorare con INSTAGRAM 

Fare soldi con Instagram

Fare il Fitness Blogger

Guadagnare piccole somme

Come guadagnare 10 euro al giorno

Guida per guadagnare 20 euro al giorno

Trucchi per guadagnare 50 euro al giorno

Come inventarsi un lavoro da casa 

Guadagnare soldi a 13 anni 

Guadagnare soldi a 16 anni 

Vacchi

Aranzulla

Pubblicista finanziario e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *