19 mar 2014

Filled Under:

Pensioni insegnanti: non ci sono i soldi

Ci siamo, inizia da qui una storia che potrebbe rivelarsi molto lunga per i pensionati italiani; ormai le casse dello Stato sono agli sgoccioli e una continua mancata riforma e ristrutturazione della spesa pubblica sta portando inevitabilmente allo svuotamento delle casse.

Ormai il livello di tassazione ( in continuo aumento per compensare le uscite)  é arrivato a cifre da dittatura e molti cittadini , per proteggersi, evadono quindi ormai aumentare le entrate dello stato, aumentando le tasse é una cosa quasi impensabile ( oltre che ad essere stata più volte sconsigliata dalla BCE).

Ma veniamo a questa notizia, che potrebbe essere solo la punta di un iceberg: non ci sono i soldi per anticipare la pensione a 4 mila professori.
Arriva dalla Ragioneria dello Stato la bocciatura alla proposta di legge sulla cosiddetta Quota 96...
Sarebbero stati 417 i milioni di euro in 5 anni, che dovevano essere messi a disposizione dei dipendenti che entro il 31/12/2011 hanno maturato i requisiti richiesti dalla precedente normativa, la famosa Quota 96, soldi che non ci sono, ma cosa accadrà ora?
Staremo a vedere, evidentemente si dovrà fare un'altra proposta, oppure lasciare tutto così.
Per quanto riguarda invece gli scatti dei dipendenti delle scuole pubbliche
Pensioni: non ci sono i soldi per la scuola
la stessa ragioneria ha detto sì.
Ma ci sono ancora notizie preoccupanti per quanto riguarda la scuola:

Grande calo di iscritti all'università.
Se quest'anno c'é un discreto aumento di coloro che abbandonano l'Università, nonché un aumento dei fuoricorso ( situazioni endemiche, cioé dati questi, che non vengono intaccati dalla crisi economica ) in questo 2014 si sta notando un grande aumento del calo degli iscritti.
E' uno dei fattori negativi posteriori ad una crisi economica.
Studiare costa, e studiare all'università costa veramente tanto ora come ora.
Non tutti riescono a mantenersi gli studi a livello personale, ed una soluzione é quella di abbandonare.

0 commenti:

Posta un commento

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam ( cioè link verso altri siti che non siano questo) non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.