Bonus Bollette 150 euro da INPS: Come Averlo, Chi ne ha diritto

A settembre 2023 l’INPS accrediterà un bonus bollette di 150 euro agli aventi diritto che non l’hanno ancora ricevuto, proprio per contribuire al pagamento delle bollette elevate.

Bonus Bollette 150 euro da INPS: cos’è

Il bonus è stato introdotto dal decreto “Aiuti ter” del settembre 2022 per aiutare le famiglie a pagare le bollette di luce e gas e a far fronte all’aumento del costo della vita.

L’Inps ha già erogato il bonus a una parte significativa delle famiglie aventi diritto, ma una piccola minoranza lo sta ancora aspettando, e lo riceverà a settembre 2023.

 

Chi ne Ha diritto

Hanno diritto al bonus i soggetti con reddito annuo lordo fino a 20.000 euro, quali pensionati, lavoratori subordinati e autonomi, co.co.co, lavoratori stagionali, assegnatari, dottorandi e lavoratori autonomi.

 

In che modo viene erogato dall’INPS

La prima tranche di pagamenti è partita nel novembre 2022 e comprendeva dipendenti pubblici e privati, percettori di reddito di cittadinanza o di prestazioni assistenziali, pensionati e lavoratori domestici già beneficiari del bonus di 200 euro.

La seconda tornata di pagamenti, iniziata nel febbraio 2023, ha subito alcuni ritardi. Rientrano in questa tornata i beneficiari di indennità di disoccupazione (NASpI, DIS-COLL), indennità COVID-19, indennità di disoccupazione agricola 2022 (relativa al 2021), varie categorie di lavoratori che hanno richiesto il bonus, lavoratori autonomi occasionali e venditori porta a porta già beneficiari del bonus di 200 euro.

Chi non ha percepito il bonus di 150 euro di queste categorie lo riceverà a settembre 2023, mentre i percettori di Reddito di Cittadinanza che ne hanno ancora diritto hanno ricevuto i pagamenti ad agosto 2023.

Per saperne di più vai a Bonus, Pensioni e Sostegno al reddito.

Bonus Bollette 150 euro da INPS: Come Averlo, Chi ne ha diritto

Bonus 150 euro INPS di settembre, riassumendo:

L’INPS prosegue la campagna di pagamento del bonus di 150 euro a settembre 2023. Il bonus è stato introdotto per aiutare le famiglie a pagare le bollette di luce e gas e far fronte all’aumento del costo della vita.

Mentre una parte significativa degli aventi diritto ha già ricevuto il bonus, una piccola minoranza lo sta ancora aspettando e lo riceverà a settembre 2023.

Per mitigare l’impatto dei prossimi aumenti autunnali dei prezzi di elettricità e gas, le famiglie italiane possono esplorare le offerte del Mercato Libero per ridurre le bollette energetiche. Queste offerte hanno tipicamente un costo unitario delle fonti energetiche inferiore rispetto alle tariffe di Maggior Tutela.

Per confrontare le soluzioni più convenienti per l’illuminazione e il riscaldamento della propria casa a settembre 2023, i consumatori possono utilizzare lo strumento di confronto delle offerte energia e gas SOStariffe.it, che analizza le offerte dei diversi fornitori di energia del Mercato Libero per individuare le soluzioni più economiche opzione basata sul consumo annuo di energia elettrica o gas naturale.

Il bonus di 150 euro è una tantum introdotta dal decreto Aiuti ter per aiutare i soggetti con reddito annuo lordo fino a 20mila euro a coprire le bollette e far fronte all’inflazione.

L’INPS ha previsto due fasi di pagamento del bonus una tantum. La prima fase, avviata nel novembre 2022, ha coinvolto dipendenti pubblici e privati, percettori di reddito di cittadinanza o prestazioni assistenziali, pensionati e lavoratori domestici già beneficiari del bonus di 200 euro.

La seconda fase di erogazione del bonus, che ha subito alcuni ritardi, è iniziata nel febbraio 2023 e riguarda i beneficiari di indennità di disoccupazione (NASpI, DIS-COLL), beneficiari di assistenza COVID-19, beneficiari di indennità di disoccupazione agricola per il 2022 (relativo al 2021), diverse categorie di lavoratori, lavoratori autonomi occasionali.

Tra queste categorie di lavoratori chi non ha ancora percepito il bonus di 150 euro lo riceverà a settembre 2023. I percettori di reddito di cittadinanza che hanno ancora diritto al sussidio, invece, hanno ricevuto i pagamenti nell’agosto 2023.

Attenzione al prezzo di gas, luce e benzina ( e diesel) che aumenteranno sicuramente per questo inverno 2023-2024

Gli altri Bonus erogati dal Governo italiano:

Il governo italiano eroga una serie di bonus e incentivi a favore di cittadini e imprese. Questi possono essere fiscali, economici o di altro tipo.

Bonus fiscali

  • Bonus mobili ed elettrodomestici : sconto del 50% sull’acquisto di mobili ed elettrodomestici di classe energetica A+ o superiore, fino a un massimo di 16.000 euro.
  • Bonus casa : sconto del 50% sulle spese per interventi di ristrutturazione edilizia, fino a un massimo di 96.000 euro.
  • Bonus verde : sconto del 36% sulle spese per interventi di sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti, fino a un massimo di 5.000 euro.
  • Bonus facciate : sconto del 90% sulle spese per il rifacimento delle facciate esterne di edifici esistenti, fino a un massimo di 96.000 euro.
  • Bonus idrico : sconto del 50% sull’acquisto di sanitari e rubinetti a basso consumo idrico, fino a un massimo di 1.000 euro.
  • Bonus bollette : sconto sulle bollette di luce e gas per famiglie e imprese in difficoltà economica.
  • Bonus TV : sconto del 20% sull’acquisto di un nuovo televisore con decoder DVB-T2 HEVC.
  • Bonus psicologo : sconto del 60% sulle spese per sedute di psicoterapia, fino a un massimo di 600 euro.

Bonus economici

  • Bonus infanzia : assegno mensile per famiglie con figli minori di 3 anni.
  • Bonus asilo nido : contributo per la copertura delle spese di frequenza di asili nido pubblici o privati.
  • Bonus bebé : contributo per l’acquisto di beni e servizi per l’infanzia.
  • Bonus caregiver : assegno mensile per chi assiste un familiare con disabilità grave.
  • Bonus vacanze : voucher da utilizzare per soggiorni in Italia.
  • Bonus cultura : voucher da utilizzare per l’acquisto di biglietti per cinema, teatri, concerti, musei e altri eventi culturali.
  • Bonus bici : credito d’imposta per l’acquisto di biciclette e monopattini elettrici.
  • Bonus rottamazione : incentivo per la rottamazione di veicoli inquinanti.

Altri bonus

  • Bonus 18enni : assegno unico di 500 euro per i giovani che compiono 18 anni nel 2023.
  • Bonus lavoratori fragili : assegno mensile per lavoratori con fragilità certificata.
  • Bonus trasporti : sconto sui titoli di viaggio per il trasporto pubblico locale.
  • Bonus sociale : contributo per le famiglie con ISEE basso.
  • Bonus sanificazione : contributo per la sanificazione di ambienti di lavoro e privati.
  • Bonus digitalizzazione : contributo per la digitalizzazione di imprese e professionisti.

I requisiti per accedere ai bonus

I requisiti per accedere ai bonus variano a seconda della tipologia di bonus. In generale, è necessario essere residenti in Italia e avere un reddito ISEE entro i limiti stabiliti.

Come richiedere i bonus

La richiesta dei bonus può essere effettuata online o presso gli uffici competenti. Le modalità di richiesta variano a seconda della tipologia di bonus.

Per maggiori informazioni sui bonus erogati dal governo italiano, è possibile consultare il sito web del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

ARTICOLI CORRELATI

Bonus PC e Tablet: Come Richiederlo e Chi ne ha Diritto

Bonus PC e Tablet: Come Richiederlo e Chi ne ha Diritto

Una nuova misura dedicata a famiglie e aziende, che aiuterà l’Italia a fronteggiare la criticità del Digital Divide e le problematiche economiche portate dall’emergenza CoViD-19. Presentato dal Governo Conte, il bonus pc e tablet è in arrivo a fine settembre con uno stanziamento di circa 400 milioni di euro. Soluzioni innovative per ottenere computer, tablet…

BONUS ISEE: Tutti i Bonus. Elenco Aggiornato

BONUS ISEE: Tutti i Bonus di cui hai diritto nel 2021

E’ stato il Governo Renzi ad elargire i primi Bonus con il Bonus 80 euro. Ora con il nuovo Governo Meloni nel 2023 vedremo quanti di questi bonus saranno aggiornati e quanti invece non saranno più validi. Si tratta di misure straordinarie che valgono per un periodo limitato di tempo, o di disponibilità economica limitata…

 

Bonus Badante: Come Richiederlo a Chi Spetta e Come Funziona

Bonus Badante 2023: Come Richiederlo a Chi Spetta e Come Funziona

Il Bonus Badante è un’agevolazione economica prevista dal governo italiano per sostenere le famiglie che impiegano personale dedicato all’assistenza di anziani o persone con disabilità. Questo bonus, solitamente concesso in forma di detrazione fiscale, è pensato per aiutare a coprire i costi associati all’assistenza domiciliare, come ad esempio il salario della badante. Le normative e…

Bonus Casa Green : Cosa sapere per Prenderlo

Bonus Casa Green 2023: Cosa sapere per Prenderlo

Dopo anni d’assenza, con la Legge di Bilancio 2023 torna il Bonus Casa Green, un’agevolazione fiscale per l’acquisto di immobili di classe A e B. Nell’articolo di oggi scopriremo insieme come funziona questo bonus, capendo come richiederlo, chi ne ha diritto e quali differenze presenta rispetto ad altre agevolazioni. Dedicato a unità residenziali a ridotto…

Bonus Benzina : requisiti come richiederlo

bonus benzina, come avere il bonus benzina

Dal 1 gennaio benzina e diesel sono aumentati e potrebbero continuare a farlo ancora durante il resto dell’anno, dopo che il Governo Meloni ha cancellato lo sconto sulle accise. Esiste però un Bonus Benzina che permette di ammortizzare le spese, che scopriremo nell’articolo di oggi capendo cos’è e chi ne ha diritto. Introdotto dal Governo…

Bonus Patente: una Proposta

bonus patente

Nel 2023 finisce scade il Reddito di Cittadinanza e uno dei provvedimenti da prendere per aiutare le persone a trovare lavoro è quello di fargli fare della formazione per il lavoro. Ecco che un Bonus Patente per ISEE inferiori ai 10.000 euro l’anno valevole per residenti in Italia potrebbe dare una grande mano a persone…

Bonus Agricoltura cos’è e chi riuscirà ad averlo nel 2023

Bonus Agricoltura cos'è e chi riuscirà ad averlo nel 2022 2023

Sono finalmente pronti i criteri per fruire del nuovo Bonus Agricoltura 2022, una sovvenzione promossa dall’Agenzia delle Entrate in forma di credito d’imposta, destinato alle imprese agricole e agroalimentari impegnate nell’investimento nella digitalizzazione, per realizzare o implementare infrastrutture informatiche legate all’e-commerce. Previsto dalla Legge di Bilancio 2021, il bonus avrà un valore fino a 50.000…

Bonus Zanzariera : Cos’è, Come Funziona, Come ottenerlo

Bonus Zanzariera 2021: Cos'è, Come Funziona, Come ottenerlo

Arriva l’estate, tempo di vacanze, ma anche di zanzare, insetti da sempre invasivi e fastidiosi. I rimedi contro di esse sono tanti, dagli spray alle lampade insetticide, ma quello più adatto e dai migliori risultati è sicuramente la zanzariera, una barriera che difende porte e finestre della propria casa dall’attacco di tali parassiti. Tra i…

Bonus Bebé Importo e Pagamenti dell’Assegno di Natalità

Bonus Bebé 2021 Importo e Pagamenti dell'Assegno di Natalità

La Legge di Bilancio 2020 ha portato importanti cambiamenti, tra questi le varie detrazioni fiscali, aiuti alle imprese, alle famiglie e all’ambiente domestico. Uno di questi è la riconferma del bonus bebè, un aiuto concreto alle famiglie che hanno avuto o adottato un figlio tra 1 gennaio e 31 dicembre 2020. I pagamenti per il…

La Redazione di Economia Italia è formata da professionisti dell'economia e della finanza con la passione della divulgazione. Dal 2014 pubblichiamo guide sugli investimenti, prestiti, mondo della finanza e dell'economia, con un occhio di riguardo alle tematiche di energia rinnovabile, del lavoro e dell'economia italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.