26 gen 2017

Filled Under: ,

Case in legno prefabbricate, costi, permessi, come costruire

Quanto costa una casa in legno, quali permessi e come si può costruire una casa prefabbricata in legno che è una soluzione moderna e affidabile sopratutto oggi con il rischio terremoto sempre più presente. Gli italiani apprezzano sempre di più questa soluzione abitativa alternativa alle costruzioni in muratura. Si sta sviluppando anche il settore dell’usato e del chiavi in mano. Andiamo quindi a conoscere nel dettaglio le case in legno.

Ci sono vari validi motivi per costruire case in legno: i costi sono bassi, i tempi per realizzarli sono brevi, sono naturalmente antisismiche e..beh, non mi sembrano pochi, come motivi

Case in legno prefabbricate

Si tratta di case fatte per lo più in legno, ma che ovviamente non sono tutte in legno, hanno anche inserti in ferro ed in muratura, di solito nei sostegni, sono eco sostenibili e con  con un ridotto impatto ambientale e un notevole risparmio energetico con pareti termoisolanti e spesso sono previsti degli  inserimenti di impianti di energia rinnovabile: fotovoltaici, le stufe a pellet.

Le case in legno son realizzabili in modo veloce. Basta assemblare gli elementi già precedentemente costruiti ed hanno un costo che è  notevolmente ridotti rispetto alla muratura e non sono soggetti a variazioni in corso d’opera. Il materiale di costruzione delle prefabbricate in legno consente una coibentazione termoacustica. Il legno è un materiale perfetto in caso di terremoto, in quando non è 'fermo', ma può subire delle modifiche statiche ( si piega, insomma, ma non si rompe) , il legno inoltre è molto, molto più leggero delle costruzioni in muratura e per questo in caso di terremoto essendo più leggere,  le casette in legno prefabbricate, subiscono molti meno danni delle case in muratura e mattoni.
LEGGI QUI: >>>> --- Costo Casa Prefabbricata in Legno Antisismica


Case in legno prefabbricate, costi, permessi, come costruire

Costruzione di case in legno prefabbricate

Ad oggi non sono disponibili incentivi e bonus fiscali per la realizzazione di case prefabbricate in legno. Eventuali bonus sono attivi in alcuni ambiti regionali o comunali sulla cubatura in presenza di classi energetiche di eccellenza, superiori ai limiti delle leggi nazionali in materia.

Gli unici bonus al momento riguardano interventi su edifici già esistenti soprattutto opere di ristrutturazione edilizia e riqualificazione energetica degli edifici.

Normativa per le case prefabbricate in legno

Tutte le opere edilizie (in muratura o in legno), anche prefabbricate, sono sottoposte alla normativa edilizia e urbanistica vigente. Non ci sono deroghe alle regole generali. Va richiesto il permesso di Costruire o la presentazione di una DIA (Denuncia di Inizio Attività) al Comune redatta da un tecnico abilitato. Il regolamento edilizio varia in base al Comune che fissa le proprie norme comunali.

Come per le case in muratura vige il divieto di costruire su terreni agricoli o soggetti al vincolo paesaggistico.

Alto livello di risparmio energetico

Il legno è rinnovabile, offre un alto isolamento termico sia estivo sia invernale. L'efficienza energetica delle case in legno consente di risparmiare sulla bolletta fino all’80% sul consumo annuale medio di un’abitazione.
costo casa in legno

Costo delle case prefabbricate in legno al mq

Le costruzioni in legno basate su pareti intelaiate, a basso consumo, per l’acquirente finale variano da un minimo di 1250 euro a 1800 euro al mq chiavi in mano. Il prezzo varia in base alla qualità e alla personalizzazioni.

Escluso il terreno e gli oneri inerenti il suo acquisto, vanno considerate le opere da impresa (platea in cemento armato, interrato, muretti, recinzioni, allacciamenti alle reti pubbliche di luce, gas-metano e telefono); le spese tecniche: progetto esecutivo, direzione lavori, coordinamento per la sicurezza, direzione dei lavori, relazione del geologo, certificazione energetica, certificazione acustica, collaudo delle strutture; le spese accessorie: bolli non preventivati, permessi in più da richiedere, altre certificazioni da ottenere. Vanno sommate le spese di trasloco, apertura di nuove utenze per i contatori, spese per un eventuale mutuo o per la fideiussione, acquisto dei mobili nuovi.

Manutenzione e garanzia delle case prefabbricate in legno

Molta importanza viene data al trattamento delle parti lignee dell’edificio con prodotti appositi, vernici o tutte le altre soluzioni utilizzabili per combattere l’azioni di alcuni insetti, per contrastare la comparsa di muffe e l’insorgere di incendi.

Case prefabbricate in legno: difetti e rischi

Vi sono difetti e i rischi potenziali caratteristici delle case prefabbricate in legno. Sono difficili i ripensamenti in corso d’opera; il montaggio della casa prefabbricata in legno è su misura. I pannelli sono tutti già stati tagliati e preparati per l’assemblaggio secondo il progetto originario. Tutte le pareti di questi edifici sono portanti e realizzare modifiche in fase successiva è complicato.

Vi è il rischio legato al pericolo di incendio, al deterioramento del materiale in seguito all’attacco da parte di insetti e i danni riconducibili all’umidità. Il legno è altamente infiammabile. Se trattato correttamente, con le sostanze ignifughe o con materiale che ritarda la propagazione della fiamma, questo pericolo può essere allontanato.

Il legno è soggetto all'aggressione degli insetti, che se lo 'mangiano', letteralmente, come le famose termiti. Per ovviare a questo problema oggi come oggi il legno è trattato, in modo che non vengano attaccati da insetti, da umidità o muffe. Le pareti di una casa in legno non sono fate di un legno normale, ma di un legno immerso in sostanze chimiche che serviranno proprio a questi scopi,. cioè a rendere il legno impermeabile e immune all'attacco di vari agenti esterni come acqua e sole nonchè insetti, 

Il rischio legato all’umidità dell’aria è collegato alla zona geografica dove verrà collocata la struttura. E' consigliabile fare un isolamento a cappotto il cui spessore e la cui composizione vanno valutati e scelti in base alle caratteristiche meteo del luogo.

Case prefabbricate in legno chiavi in mano

La casa prefabbricata in legno chiavi in mano è la soluzione completa ma anche la più onerosa. La soluzione ideale per chi desidera un’abitazione nuova in tempi rapidi. Per la sua costruzione necessitano 3 mesi. I prezzi delle prefabbricate chiavi in mano si possono calcolare solo in modo indicativo. Esistono anche soluzioni non complete che costano di meno.

Il mercato delle case prefabbricate in legno usate

Le ditte più importanti che mettono i opera le casette prefabbricate si trovano di solito al Nord Europa, ma anche in Italia non mancano.
Il mercato delle case prefabbricate in legno, è in continua espansione, proprio perchè ormai è arrivato il concetto che una casa non è eterna, e se tanto dopo 50 o 60 anni bisogna ristrutturare una casa in muratura, a quel punto conviene fare una casetta in legno che costa 1/4 di una normale casa.
C'è anche un discreto mercato di case in legno usate, molto attivo.
 Come acquistare casa senza soldi  Ecobonus sgravi per giardini di casa  Dove investire in immobili
 Comprare casa oggi: il mercato immobiliare come va  Risparmiare in casa  Mutui per costruire casa
 Comprare casa con giardino con pochi soldi  Costruire una casa con pochi euro
 Nascondere soldi in casa  Piano Casa
 Consigli su come vendere casa  Prezzi delle case in Italia

0 commenti:

Posta un commento

Commenti Offensivi, Link verso altri siti e spam qui non verranno pubblicati.