Le 25 più Grandi Industrie di Armi nel Mondo e i Loro Prodotti

Queste aziende si occupano di fabbricare armi. Non solo pistole e fucili, ma anche carri armati, jet e razzi.

Mentre le guerre continuano e sempre più persone si sentono insicure in tutto il mondo, gli affari prosperano.

Lo Stockholm International Peace Research Institute (Sipri) ha esaminato quali compagnie di armi stavano guadagnando di più.

Questi sono i primi 25 produttori di armi in tutto il mondo, secondo i dati PRIMA DELL’INVASIONE IN UCRAINA che in effetti ha cambiato tutto nell’industria di armi occidentale.

Ora ci sarà molta più produzione e sopratutto ci saranno molte più ricerche nonchè investimenti tanto che qualcuno ha pensato di guadagnare soldi investendo in questo settore. .

Visita la home page di Economia Italia per altre storie.

 

Le 25 più Grandi Industrie di Armi nel Mondo e i Loro Prodotti
Le 25 più Grandi Industrie di Armi nel Mondo e i Loro Prodotti

CLASSIFICA PRODUTTORI DI ARMI NEL MONDO

25. Rheinmetall (Germania): $ 3,4 miliardi

Rheinmetall è anche coinvolta nella società ARTEC, che produce serbatoi Boxer. 
Getty

L’azienda tedesca è specializzata in tecnologia per la mobilità e la sicurezza.

24. Mitsubishi Heavy Industries (Giappone): $ 3,5 miliardi

Un jet da combattimento stealth F-35A della Japan Air Self-Defense Force è visto presso lo stabilimento Komaki Minami della Mitsubishi Heavy Industries a Toyama, in Giappone 
Reuters

Mentre potremmo pensare che Mitsubishi produca solo automobili, l’azienda è specializzata anche nell’ingegneria meccanica e nell’industria aeronautica.

23. Tactical Missiles Corp. (Russia): $ 3,5 miliardi

La società è stata fondata dal presidente russo nel 2002. 
Media russi

L’azienda russa è principalmente un produttore di armi. Le sue entrate dal commercio di armi sono di 3,5 miliardi di dollari.

Fonte: Istituto internazionale di ricerca sulla pace di Stoccolma 

22. General Electric (USA): $ 3,8 miliardi

L’azienda americana produce motori per aerei. 
Getty

General Electric è specializzata principalmente in motori aerei.

21. Booz Allen Hamilton (USA): $ 4 miliardi

La società ha sede a McLean, in Virginia. 
Reuters

L’azienda americana è specializzata nella consulenza tecnologica.

20. Textron (USA): $ 4,1 miliardi

La società è classificata al 208° posto nella classifica Fortune 500 del 2018 delle più grandi società statunitensi per fatturato. 
Getty

Textron è un conglomerato industriale che possiede molte filiali.

19. Gruppo navale (Francia): $ 4,1 miliardi

L’azienda francese impiega più di 13.000 persone in 18 paesi diversi. 
Getty

Il gruppo navale è specializzato nella costruzione navale, navi di superficie navali e sottomarini.

18. Leidos (Stati Uniti): $ 4,3 miliardi

L’azienda fornisce servizi scientifici, ingegneristici, di integrazione di sistemi e tecnici. 
Leidos/Facebook

Leidos è specializzata principalmente nella produzione di software, ma anche nell’aviazione, nella ricerca biomedica e nella tecnologia dell’informazione. Le entrate del suo commercio di armi nel 2018 sono state di 4,3 miliardi di dollari.

Fonte: Istituto internazionale di ricerca sulla pace di Stoccolma

17. Rolls-Royce (Regno Unito): $ 4,4 miliardi

L’azienda britannica è il secondo produttore mondiale di motori aeronautici. 
Getty

Mentre Rolls-Royce è principalmente nota per le auto lussuose e costose, la società di ingegneria britannica è specializzata anche in motori, aviazione e navigazione.

16. Honeywell International (USA): $ 4,6 miliardi

Honeywell ha sede a Charlotte, Carolina del Nord. 
Shutterstock

Honeywell è un conglomerato che produce servizi di ingegneria e sistemi aerospaziali.

15. United Shipbuilding Corp. (Russia): $ 4,9 miliardi

È la più grande compagnia di costruzioni navali in Russia. 
Getty

Come suggerisce il nome, questa azienda russa è specializzata nella costruzione di navi e sottomarini, nonché nella riparazione e manutenzione.

14. United Aircraft (Russia): 6,4 miliardi di dollari

Una grossa quota della società appartiene al governo russo. 
Shutterstock

L’azienda russa è specializzata nel settore aerospaziale e della difesa.

13. Huntington Ingalls Industries (USA): $ 6,8 miliardi

Huntington Ingalls Industries è la più grande compagnia di costruzioni navali militari d’America. 
Getty

L’azienda americana è specializzata in costruzioni navali e soluzioni tecniche.

12. Technologies L3 (USA): 7,7 miliardi di dollari

I suoi clienti includono il Dipartimento della Difesa e della Sicurezza Nazionale. 
 

L’azienda americana è specializzata in comunicazioni, intelligence e sorveglianza.

11. United Technologies Corp. (Stati Uniti): $ 7,7 miliardi

La società statunitense ha sede a Farmington, nel Connecticut. 
Shutterstock

United Technologies Corp. è un conglomerato multinazionale specializzato in motori aeronautici e sistemi spaziali. Anche le sue entrate dal commercio di armi sono di $ 7,7 miliardi.

Fonte: Istituto internazionale di ricerca sulla pace di Stoccolma 

10. Almaz-Antey (Russia): 8,5 miliardi di dollari

Almaz-Antey è di proprietà statale della Russia. 
Shutterstock

L’azienda russa è esperta in armi e nell’industria degli armamenti.

9. Leonardo (Italia): 8,8 miliardi di dollari

Questa azienda italiana è specializzata in aerospazio, difesa e sicurezza. Secondo gli ultimi dati Leonardo Spa è la più grande azienda di armi europea, con 14 miliardi di euro di prodotti venduti nel 2021, ma quello che cambierà tutto sono i numeri che arriveranno del 2022 – 2023 gli anni della guerra in Ucraina dove le armi si sono consumate in gra numero e dove ovviamente verranno costruite e vendute in modo molto più significativo rispetto gli anni passati.

8. Thales (Francia): $ 9 miliardi

Thales ha sede a Parigi. 
Getty

Un altro contendente europeo, Thales costruisce principalmente sistemi elettrici e ha anche esperienza nei mercati aerospaziale, della difesa, dei trasporti e della sicurezza.

7. Airbus Group (transeuropeo): $ 11,2 miliardi

Il suo più grande concorrente è Boeing. 
Getty

Probabilmente una delle aziende più riconoscibili, Airbus è una società aerospaziale multinazionale che progetta prodotti aerospaziali,

6. General Dynamics Corp. (Stati Uniti): $ 19,4 miliardi

Un mockup del Gulfstream G700 viene svelato durante una conferenza stampa alla mostra della National Business Aviation Association (NBAA) a Las Vegas 
Reuters

General Dynamics Corp. si concentra principalmente su aerospaziale e difesa.

5. Northrop Grumman Corp. (Stati Uniti): $ 22,3 miliardi

Northrop Grumman Corp. ha oltre 85.000 dipendenti. 
Reuters

L’azienda si concentra anche sulla difesa e sull’aerospaziale ed è anche uno dei maggiori produttori di armi al mondo.

4. BAE Systems (Regno Unito): $ 22,9 miliardi

L’azienda è il più grande appaltatore della difesa in Europa. ( dal 2021 dovrebbe averla superata Leonardo ) 
Reuters

L’azienda britannica è specializzata in tecnologie multinazionali per la difesa, la sicurezza e l’aerospaziale. Le sue entrate dal commercio di armi sono state di 22,9 miliardi di dollari nel 2018.

Fonte: Istituto internazionale di ricerca sulla pace di Stoccolma 

3. Raytheon (USA): $ 23,8 miliardi

Raytheon è il più grande produttore mondiale di missili guidati. 
Reuters

L’azienda americana si concentra su armi ed elettronica militare e commerciale.

2. Boeing (USA): $ 26,9 miliardi

Aerei commerciali Boeing. 
Reuters

Boeing, che è uno dei produttori più noti al mondo, si concentra sulla vendita di tutto, dagli aeroplani ai razzi, dai satelliti alle apparecchiature per le telecomunicazioni.

1. Lockheed Martin Corp. (USA): $ 44,9 miliardi

L’azienda impiega oltre 100.000 persone in tutto il mondo. 
Reuters

Il più grande produttore di armi al mondo, Lockheed Martin è specializzato in tutto, dalla difesa globale, alla sicurezza e all’aerospaziale.

Risorse Utili:

Articoli correlati:

Armi Nucleari Tattiche: Potrebbero essere usate dalla Russia in Ucraina?

Armi Nucleari Tattiche: Potrebbero essere usate dalla Russia in Ucraina?

Col conflitto Russia-Ucraina che imperversa, le minacce di Putin di utilizzare un arsenale di dissuasione si fanno sempre più verosimili, in questo anche una bomba tattica nucleare. In quest’articolo scopriremo cosa sono le armi tattiche nucleari, quando si utilizzano e qual è il loro potenziale distruttivo. La decisione del presidente russo di ricorrere all’azione nucleare…

I Più Grandi Esportatori ed Importatori di Armi nel Mondo

I Più Grandi Esportatori ed Importatori di Armi nel Mondo

Secondo i nuovi dati dello Stockholm International Peace Research Institute (SIPRI), i maggiori esportatori di armi negli ultimi cinque anni sono stati Stati Uniti, Russia, Francia, Germania e Cina. I trasferimenti internazionali di armi importanti durante il quinquennio 2015-2019 sono aumentati del 5,5% rispetto ai trasferimenti 2010-2014. Questo rapporto si concentra sul periodo quinquennale più recente,…

 

 

 

L’Iran fornirà alla Russia Missili Balistici per la Guerra in Ucraina

droni iraniani

L’Iran si sta preparando a inviare armi aggiuntive, inclusi missili balistici, alla Russia da utilizzare in Ucraina, affermano i funzionari occidentali. L’Iran si sta preparando a inviare circa 1.000 armi aggiuntive, inclusi missili balistici a corto raggio superficie-superficie e più droni d’attacco , alla Russia da utilizzare nella sua guerra contro l’Ucraina, hanno detto alla…

Il Futuro della Guerra Aerea dopo l’Ucraina

Il Futuro della Guerra Aerea dopo l'Ucraina

“La guerra è una dura maestra”, avvertì Tucidide nei tempi antichi. La storia ha ripetutamente confermato la verità del suo detto e la guerra in Ucraina non fa eccezione. Il conflitto in corso dovrebbe fungere da ” campanello d’allarme ” per gli Stati Uniti: nonostante il vantaggio numerico e di fuoco di Mosca, Kiev si è dimostrato un formidabile…

Prezzo Centauro 2 di Leonardo S.p.a. per l’Esercito Italiano

Prezzo Centauro 2 Leonardo per l'Esercito Italiano

La guerra in Ucraina ripropone la discussione politica ed economica sulle spese per la difesa. Diversi stati europei tra cui Germania e Svezia aumenteranno considerevolmente le spese per la propria difesa fino ad arrivare ad un 2% del PIL. La Germania inoltre ha stanziato 100 miliardi di euro per sistemare prima possibile la sua sicurezza…

…..

La Redazione di Economia Italia è formata da professionisti dell'economia e della finanza con la passione della divulgazione. Dal 2014 pubblichiamo guide sugli investimenti, prestiti, mondo della finanza e dell'economia, con un occhio di riguardo alle tematiche di energia rinnovabile, del lavoro e dell'economia italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.