Le 20 Aziende di Difesa più Grandi del Mondo

In questo articolo daremo uno sguardo alle 20 aziende di difesa più grandi al mondo.

La spesa per la difesa è in aumento a livello globale da anni e, nell’attuale panorama geopolitico, è probabile che aumenti ulteriormente. Dal 2013 al 2022, la spesa militare globale è aumentata del 19% arrivando a superare i 2,2 trilioni di dollari, pari a circa il 2,2% del PIL globale. Attualmente, ci sono due grandi guerre che stanno incidendo sulla spesa per la difesa, che, sebbene negativa per la pace e la prosperità mondiale, è positiva per le aziende della difesa più preziose del mondo; vale a dire la guerra tra Ucraina e Russia e la guerra tra Israele e Gaza.

Pochi eventi hanno influenzato la spesa globale in modo così significativo come la guerra tra Ucraina e Russia, iniziata nel febbraio 2022 e ancora in corso senza segni di fine in vista. Sulla base dell’ulteriore minaccia rappresentata dalla Russia, il mondo occidentale ha aumentato notevolmente la spesa per la difesa, compresi gli Stati Uniti, il paese con la spesa per la difesa più alta al mondo. Anche la NATO, composta prevalentemente da nazioni europee, ha visto aumentare la spesa per la difesa, inclusa la fornitura di sostegno militare all’Ucraina. Secondo il Kiel Institute for the World Economy, i paesi di tutto il mondo hanno promesso circa 238 miliardi di euro, di cui gli Stati Uniti sono il maggiore fornitore di aiuti militari, per un totale di oltre 42 miliardi di euro.

Anche se la guerra può sembrare un buon momento per investire in titoli della difesa, comprese le società di difesa più preziose al mondo, la risposta non è così chiara come sembra. A prima vista, sembra un gioco da ragazzi, considerando che quando si verificano le guerre, la spesa per la difesa aumenta, il che si traduce in più contratti con le società di difesa da parte dei governi, e quindi in un aumento delle entrate. Ciò sembra essere ulteriormente supportato dal fatto che dopo l’inizio del conflitto tra Russia e Ucraina, i titoli del settore aerospaziale e della difesa hanno sovraperformato complessivamente i titoli globali, ma gran parte di questa sovraperformance si è verificata prima ancora dell’inizio del conflitto. Da ottobre 2022 a gennaio 2023, i titoli del settore aerospaziale e della difesa sono aumentati del 23,9% rispetto al 12,3% dell’MSCI World, ma anche in quel caso alcune delle società di difesa più preziose al mondo hanno ancora sottoperformato il mercato più ampio. Anche nel 2006, dopo l’inizio della guerra tra Israele e Hezbollah, i principali titoli del settore aerospaziale e della difesa inizialmente sono aumentati bruscamente, ma poi hanno fluttuato secondo uno schema non distinguibile per i successivi 12 mesi, dando così credito all’assenza di una correlazione diretta tra guerre e guerre. prezzi delle azioni della difesa.

Lockheed Martin Corporation (NYSE:LMT), una delle società di difesa più preziose al mondo, ha visto le sue azioni crollare di quasi il 7% da inizio anno 2023. Nonostante il calo del prezzo delle azioni, Lockheed Martin Corporation (NYSE:LMT) era ottimista riguardo ad ulteriori potenziali ordini dovuti a conflitti come la guerra Israele-Gaza e la guerra Russia-Ucraina, affermando nella sua dichiarazione sugli utili del terzo trimestre del 2023 “A quel punto, potrebbe verificarsi una delle seguenti situazioni: verranno emanate leggi sugli stanziamenti per l’anno fiscale 24, il Congresso ne emanerà un’altra CR parziale o totale, o potrebbe esserci una chiusura parziale o totale del governo. In ognuno di questi scenari, continua ad esserci la possibilità anche di richieste supplementari relative al sostegno di Ucraina, Israele e potenzialmente Taiwan. Mentre il Congresso continua a lavorare attraverso la Fatture di stanziamenti per l’anno fiscale 24, siamo ottimisti sul fatto che ci sarà un sostegno costante per la strategia di difesa nazionale e finanziamenti per le sue priorità. Nel frattempo, continueremo a lavorare con i nostri clienti e fornitori per ridurre al minimo eventuali interruzioni dovute al processo, e continueremo ad attuare la nostra strategia di sicurezza del 21° secolo volta a sviluppare capacità, efficienza e resilienza nelle nostre operazioni di produzione, promuovendo tecnologie digitali avanzate per migliorare la deterrenza integrata ed espandendo le nostre attività e operazioni internazionali.” La compagnia ha inoltre menzionato l’enorme potenziale dei suoi aerei F-35, affermando: “Le capacità tecnologiche superiori dell’F-35 continuano a generare un forte interesse sia a livello nazionale che internazionale. A settembre, i primi quattro aerei F-35 di base locale della Danimarca sono arrivati Il programma record della Danimarca richiede 27 aerei F-35A. Sempre a settembre, la Repubblica Ceca ha scelto di entrare a far parte del programma globale F-35 Lightning II e il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha approvato una possibile vendita militare straniera da 5 miliardi di dollari. in Corea del Sud per un massimo di 25 caccia F-35 Joint Strike Fighters. All’inizio del trimestre, Israele ha annunciato che acquisteremo altri 25 F-35, che aggiungeranno un terzo squadrone e aumenteranno la sua flotta di F-35 a 75 aerei. ”

Sulla scia dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, la maggior parte dei paesi europei ha aumentato significativamente le proprie capacità difensive e le proprie spese, oltre a fornire aiuti e forniture militari all’Ucraina. Non sorprende che gli Stati Uniti siano il più grande paese esportatore di armi al mondo , motivo per cui molte delle aziende di difesa più preziose al mondo hanno sede negli Stati Uniti. Una di queste società, Raytheon Technologies Corporation (NYSE: RTX ), ha recentemente ricevuto un premio contratto del valore di 1,15 miliardi di dollari nel giugno 2023 per i suoi missili avanzati, sebbene ciò non sia stato sufficiente a sostenere il prezzo delle azioni, che è diminuito di quasi il 20% da inizio anno 2023.

Metodologia

Per determinare le 20 società di difesa più preziose al mondo, abbiamo controllato le più grandi società di difesa del mondo in questo momento e poi abbiamo confermato la loro ultima capitalizzazione di mercato da Yahoo Finance. Laddove una società aveva sede in un paese straniero, generalmente in Europa, abbiamo convertito la capitalizzazione di mercato in USD per un confronto uniforme e accurato. Per gli appaltatori privati ​​della difesa, abbiamo utilizzato il rapporto tra capitalizzazione di mercato e vendite media per le società di difesa pubblica e lo abbiamo applicato in base ai ricavi delle società private per assegnare loro una capitalizzazione di mercato.

Le 20 Aziende di Difesa più Grandi del Mondo
Sopra: l’F-35 uno degli ultimi sistemi di difesa più avanzati costruiti dall’industria bellica occidentale

20. Leonardo DRS, Inc. (NASDAQ: DRS )

  • Capitalizzazione di mercato stimata all’11 novembre 2023 (in milioni): 5.195 dollari

Leonardo DRS, Inc. (NASDAQ:DRS) ha sede negli Stati Uniti ma è di proprietà della società italiana Finmeccanica. Leonardo DRS, Inc. (NASDAQ:DRS) ha ottenuto un ordine di oltre 134 milioni di dollari per la produzione delle sue armi termiche di nuova generazione per l’esercito americano.

19. China North Industries Group Corporation Limited

Capitalizzazione di mercato stimata all’11 novembre 2023 (in milioni): 6.653 dollari. Il China North Industries Group è stato coinvolto nella negoziazione di un accordo sulle armi tra Egitto e Arabia Saudita, mentre anche l’Algeria sta acquistando massicciamente dalla Cina, con la società nuovamente coinvolta.

18. Huntington Ingalls Industries, Inc. (NYSE: HII )

Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): 9.134 dollari Huntington Ingalls Industries, Inc. (NYSE:HII) è il più grande costruttore navale militare degli Stati Uniti ed è attualmente appena al di sotto del suo massimo di 52 settimane. Nel novembre 2023, Huntington Ingalls Industries, Inc. (NYSE:HII) ha firmato un protocollo d’intesa con il governo dell’Australia occidentale per potenziare la propria industria della difesa marittima.

17. Società dell’industria aeronautica cinese

Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): 11.471 dollari. L’Aviation Industry Corporation of China potrebbe essere stata sanzionata dagli Stati Uniti nonostante sia uno dei maggiori appaltatori militari al mondo, ma ha comunque continuato a prosperare.

16.Rheinmetall AG

Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): $ 12.718 Rheinmettal AG è il più grande appaltatore della difesa tedesco e il prezzo delle sue azioni è aumentato di quasi il 43%. L’amministratore delegato della società prevede un ulteriore aumento del prezzo delle azioni, con un potenziale valore della società di 17 miliardi di euro.

15. Leidos Holdings, Inc. (NYSE: LDOS )

Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): 14.239 dollari Leidos Holdings, Inc. (NYSE:LDOS) ha recentemente stretto una partnership con Microsoft, segno che indica la crescente influenza dell’intelligenza artificiale sull’industria della difesa. Ciò consente inoltre a Leidos Holdings, Inc. (NYSE:LDOS) di distinguersi da altri appaltatori militari e recentemente ha vinto un contratto militare da 15 milioni di dollari per l’integrazione e il test dell’integrazione del Mission Systems Flying Test Bed.

14. Dassault Aviation

Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): $ 15.533 La Francia è al secondo posto per numero di voci nel nostro articolo e Dassault Aviation è coinvolta nella produzione di aerei militari. Dassault Aviation è una delle numerose società di difesa in Francia che stanno aumentando il reclutamento a fronte della crescente domanda.

13. Booz Allen Hamilton Holding Corporation (NYSE: BAH )

Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): $ 16.428 Uno dei titoli della difesa con le migliori performance tra le società di difesa di maggior valore al mondo, Booz Allen Hamilton Holding Corporation (NYSE:BAH) ha visto il suo prezzo delle azioni aumentare di quasi il 25% da inizio anno 2023.

12. Aeronautica dell’Hindustan

Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): 16.530 dollari Di gran lunga la più grande azienda di difesa in India, Hindustan Aeronautics è anche una delle più antiche aziende di difesa del mondo, essendo stata fondata nel 1940. L’azienda sta attualmente collaborando con Airbus per sviluppare la struttura MRO dell’A320 con sede in India.

11. Talete

Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): $ 30.962 Thales è un’azienda francese della difesa che lavora principalmente su dispositivi e attrezzature per l’industria. È una delle poche società di difesa che ha visto aumentare il prezzo delle sue azioni, registrando un balzo di quasi il 15% da inizio anno 2023.

10. L3Harris Technologies, Inc. (NYSE: LHX )

Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): 34.529 dollari L3Harris Technologies, Inc. (NYSE:LHX), una delle 10 società di difesa di maggior valore al mondo, L3Harris Technologies, Inc. (NYSE:LHX) ha recentemente unito le forze con Kraken per far avanzare ulteriormente la piattaforma K40 USSV.

9. BAE Systems

Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): $ 41.534 BAE Systems è la società di difesa di maggior valore nel Regno Unito e una delle società di difesa di maggior valore al mondo. Dopo un forte terzo trimestre nel 2022, BAE Systems ha mantenuto le previsioni sugli utili annuali poiché la domanda ha continuato a crescere in un contesto di elevate tensioni geopolitiche.

8. Sarfran

Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): $ 64.091 Safran è la società di difesa francese di maggior valore e nel novembre 2022 Sarfran ha acquistato Syrlinks, una società di radiocomunicazioni e radionavigazione.

7. General Dynamics Corporation (NYSE: GD )

Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): General Dynamics Corporation (NYSE:GD) da 66.464 dollari ha recentemente vinto una gara per fornire aiuti ai sottomarini di classe Virginia, e i suoi utili per azione del terzo trimestre pari a 3,04 dollari hanno ampiamente battuto le aspettative degli analisti. General Dynamics Corporation (NYSE:GD) ha visto i ricavi del segmento dei sistemi di combattimento aumentare di oltre il 24,4% su base annua nel terzo trimestre del 2023, attestandosi a oltre 2,2 miliardi di dollari.

6. Northrop Grumman Corporation (NYSE: NOC )

Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): $ 69.858 Northrop Grumman Corporation (NYSE:NOC) collabora con diversi governi in tutto il mondo e, recentemente, ha consentito all’Australia di lanciare il suo primo volo MQ-4C Triton. Attualmente, la Northrop Grumman Corporation (NYSE:NOC) sta spendendo 200 milioni di dollari per realizzare una struttura di difesa a Waynesboro, che si tradurrà nella creazione di centinaia di posti di lavoro.

5. Airbus

Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): $ 108.660

Pur essendo una delle società di difesa più preziose al mondo, sta attualmente riorganizzando il proprio dipartimento di difesa. Airbus è destinata a tagliare 750 posti di lavoro come parte di questa riorganizzazione.

4. Lockheed Martin Corporation (NYSE: LMT )

  • Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): $ 110.372

Lockheed Martin Corporation (NYSE:LMT) è una delle società di difesa più conosciute al mondo e, sulla base di un contratto da 33,7 milioni di dollari per l’Air Force Research Laboratory, sta attualmente lavorando alla costruzione di una sonda per lo spazio profondo a propulsione nucleare.

3. RTX Corporation (NYSE: RTX )

  • Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): $ 118.310

Abbiamo discusso del fatto che RTX Corporation (NYSE:RTX) è una delle società di difesa di maggior valore al mondo, e che una delle sfide più importanti che il paese deve affrontare attualmente è la sua presenza in Cina. Il capo del gruppo aerospaziale e di difesa di RTX Corporation (NYSE:RTX) ha recentemente affermato che, sebbene possano ridurre i rischi relativi alla loro presenza e alle loro operazioni in Cina, sarà impossibile per le società occidentali tagliare completamente i legami.

2. La Boeing Company (NYSE: BA )

  • La Boeing Company 126 miliardi

La Boeing Company (NYSE:BA) ha attraversato un periodo difficile negli ultimi tempi, principalmente a causa del suo segmento di aerei commerciali, con conseguente crollo del prezzo delle sue azioni di quasi il 38% negli ultimi cinque anni, sebbene il suo prezzo delle azioni sia aumentato di oltre il 7% da inizio anno 2023. Anche la Boeing Company (NYSE:BA) ha aumentato l’attenzione sulla spesa per la difesa europea in un contesto di maggiore domanda.

Meridian Funds ha rilasciato il seguente commento su The Boeing Company (NYSE:BA) nella sua lettera agli investitori del terzo trimestre del 2022 :

“Anche noi siamo rimasti investiti in The Boeing Company (NYSE:BA), in gran parte sfavorita, leader globale nello sviluppo e nella produzione di aerei a reazione commerciali. A causa di alcune ferite autoinflitte e di un po’ di sfortuna, nonché del drammatico calo dei viaggi aerei all’inizio della pandemia, il sentiment degli investitori nei confronti di questa azienda è stato semplicemente pessimo. Nell’ambito del nostro pensiero contrarian, tuttavia, consideriamo il business fondamentale per le esigenze di trasporto globali e vediamo molteplici catalizzatori per migliorare il sentiment. Oltre all’attuale aumento dei viaggi aerei in tutto il mondo, l’incremento della produzione dell’aereo 737 MAX e l’imminente riavvio delle consegne del 787 Dreamliner dovrebbero contribuire a invertire il sentiment più ampio. Inoltre, prevediamo una significativa flessione del flusso di cassa man mano che Boeing inizierà a consegnare gli aerei attualmente in deposito, nonché l’eventuale espansione della sua produzione su entrambe le piattaforme principali”.

1. Honeywell International Inc. (NASDAQ: HON )

  • Capitalizzazione di mercato all’11 novembre 2023 (in milioni): $ 123.089

Honeywell International Inc. (NASDAQ:HON) è in cima alla lista delle 20 società di difesa più preziose al mondo . Quasi il 40% dei ricavi di Honeywell International Inc. (NASDAQ:HON) deriva dalla difesa e dallo spazio e nel 2022 ha realizzato vendite per quasi 3,4 miliardi di dollari al Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti.

Collegati:

Autore

  • Economia-italia.com

    Amministratore e CEO del portale www.economia-italia.com Massy Biagio è anche analista finanziario, trader, si avvicina al mondo della finanza dopo aver frequentato la Facoltà di Economia e Commercio presso l'Università di Perugia. Collaboratore di varie testate online dal 2007, in cui scrive di economia, mercati, politica ed economia internazionale, lavoro, fare impresa, marketing, dal 2014 è CEO di www.economia-italia.com.

    Visualizza tutti gli articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *