20 Azioni che Potrebbero Raddoppiare i Tuoi Soldi nel 2020

Grandi guadagni potrebbero essere solo un clic del pulsante Acquista.

Potrebbe essere difficile da credere, ma in sole sette settimane diremo i nostri addii al 2019. Sebbene gli investitori abbiano sopportato un paio di patch approssimative di breve durata, è stato un anno eccezionalmente forte per il mercato azionario. L’ampio S&P 500 ha registrato un aumento del 23%, l’iconico Dow Jones Industrial Average ha guadagnato il 18% e il pesante Nasdaq Composite è aumentato di quasi il 27%.

Quanto sono buoni questi ritorni? Bene, diciamo solo che l’S & P 500, comprensivo di dividendi e adeguato all’inflazione, è tornato storicamente al 7% annuo, con il Dow più vicino al 5,7% all’anno, in media, nei suoi 123 anni di storia.

E non sono solo questi indici a distinguersi . Delle aziende con una capitalizzazione di mercato di $ 300 milioni o più, 124 hanno guadagnato almeno il 100% da inizio anno, fino al 5 novembre. Solo perché il calendario sta per passare a un nuovo anno non significa che questo ottimismo non può riporto.

Se stai cercando una serie di interessanti idee di investimento per il prossimo anno, considera questi 20 titoli  come possibili candidati per raddoppiare i tuoi soldi nel 2020.

20 Azioni che Potrebbero Raddoppiare i Tuoi Soldi nel 2020
Negli Stati Uniti una delle economie in crescita più veloce è quella dei derivati della cannabis

1. Proprietà industriali innovative

Sì, i trust sugli investimenti immobiliari della cannabis (REIT) sono una cosa reale e possono essere piuttosto redditizi! Innovative Industrial Properties ( NYSE: IIPR ) , il più noto REIT sulla marijuana a Wall Street, è già redditizio e cresce a un ritmo fulmineo. Dopo l’inizio del 2019 con 11 proprietà di coltivazione e lavorazione di marijuana medica nel suo portafoglio, ora possiede 38 proprietà in 13 stati che coprono 2,8 milioni di piedi quadrati di spazio affittabile.

Il bello del modello di business di Proprietà industriali innovative è che crea un flusso di cassa altamente prevedibile. La durata media del leasing residuo della società è di 15,6 anni e il suo rendimento medio corrente sui suoi 403,3 milioni di dollari di capitale investito è un fresco 13,8%. A questo ritmo, realizzerà un rimborso completo del capitale investito in poco più di cinque anni .

Fino a quando la marijuana rimarrà illegale a livello federale negli Stati Uniti, l’accesso al capitale sarà rischioso per i coltivatori di cannabis. Ciò rende il modello di acquisizione e locazione di Innovative Industrial una vera e propria miniera d’oro di punta verde per il 2020.

2. Pinterest

Se hai perso l’ IPO di Facebook e ti sei preso a calci negli ultimi sette anni, non preoccuparti. Il sito di condivisione di foto sui social media Pinterest ( NYSE: PINS ) , che consente agli utenti di creare le proprie schede virtuali in base ai propri interessi, potrebbe essere la seconda opportunità di guadagno.

Come la maggior parte dei siti di social media di marca, Pinterest ha registrato una crescita degli utenti eccezionalmente forte. Il numero di utenti attivi mensili (MAU) è salito a 322 milioni alla fine di settembre, in aumento di 71 milioni rispetto al periodo dell’anno precedente. La cosa più notevole di questa crescita è che proviene principalmente dai mercati internazionali (crescita del 38% MAU contro l’8% negli Stati Uniti). Sebbene le entrate basate sulla pubblicità siano minime nei mercati esteri, ciò dimostra comunque che Pinterest ha un fascino globale.

La società sta inoltre facendo passi da gigante per monetizzare questi utenti aumentando le entrate medie per utente (ARPU) a livello globale. Negli ultimi trimestri, Pinterest ha semplificato il proprio sistema di annunci per le piccole imprese, concentrato i propri sforzi nel potenziamento di ARPU nei mercati esteri e ha spinto per i video , che hanno un tasso di ripostamento molto più elevato rispetto alle immagini statiche. Questi sforzi sembrano pagare dividendi anticipati, con l’ARPU internazionale più che raddoppia a $ 0,13 da $ 0,06 rispetto allo scorso anno.

Con Pinterest che prevede di spingere verso una redditività ricorrente il prossimo anno, un raddoppio delle sue scorte non è certamente fuori discussione.

3. Intercettare i prodotti farmaceutici

Non trascurare mai un vantaggio della prima mossa, specialmente quando si tratta di un’indicazione di $ 35 miliardi !

La steatoepatite non alcolica (NASH) è una malattia del fegato che colpisce tra il 2% e il 5% di tutti gli adulti statunitensi, non ha cure o trattamenti approvati dalla Food and Drug Administration (FDA) e dovrebbe essere la principale causa di trapianti di fegato punto intermedio del prossimo decennio. E secondo Wall Street, è una malattia non sfruttata di $ 35 miliardi.

Alla fine di settembre, Intercept Pharmaceuticals ( NASDAQ: ICPT ) ha presentato una nuova domanda di farmaco per Ocaliva, un trattamento per la NASH. Mentre la dose elevata di Ocaliva ha portato a un numero inquietante di dropout a base di prurito (prurito) negli studi in fase avanzata, ha anche prodotto una riduzione statisticamente significativa dei livelli di fibrosi epatica , rispetto al basale e al placebo, senza peggioramento della NASH al segno di 18 mesi. Anche se Ocaliva di Intercept protegge solo un piccolo sottogruppo del mercato NASH, ha il potenziale, se approvato dalla FDA, di guadagnare rapidamente lo stato di successo di $ 1 miliardo o più nelle vendite annuali. Basti pensare che il 2020 potrebbe essere un anno eccezionale per questo stock di biotecnologie a media capitalizzazione.

Leggi anche >>> Le migliori farmacie online

4. Redfin

Con i tassi di interesse e i tassi ipotecari in aumento per gran parte del 2018, sembrava che il divertimento fosse finito per un mercato immobiliare caldo. Ma a seguito di un trio di tagli dei tassi della Federal Reserve e di un forte calo dei rendimenti del Tesoro, il settore immobiliare è più caldo di quanto non lo sia stato in più di un anno. Questo, insieme a bassi tassi ipotecari, potrebbe essere la ricetta perfetta per la società di intermediazione immobiliare online Redfin ( NASDAQ: RDFN ) per raddoppiare nel 2020.

A differenza di alcune delle aziende che vedrai in questo elenco, la redditività non è una priorità a breve termine per Redfin. Piuttosto, ridimensionare la sua piattaforma tecnologica e conquistare quote di mercato dei servizi immobiliari sono i suoi obiettivi principali. Un modo in cui Redfin sta facendo questo è sottoquotando gli agenti immobiliari tradizionali con i suoi agenti stipendiati. Con una commissione di quotazione dell’1%, Redfin taglia i costi che generalmente irritano acquirenti e venditori.

Inoltre, Redfin sta cercando di infiltrarsi nell’attività di assistenza ad alto margine per rendere l’esperienza di acquisto e vendita meno problematica. Si sta espandendo a livello nazionale e consolidando compiti , quali titolo, valutazione e ispezione domestica, in un unico pacchetto che i consumatori possono designare all’azienda da gestire, rimuovendo in tal modo un’obiezione di acquisto o vendita chiave. Forse non è una sorpresa che questo disgregatore immobiliare abbia aumentato le vendite del 39% nel secondo trimestre e abbia visto la sua quota di mercato aumentare di 11 punti base allo 0,94% delle vendite di case esistenti negli Stati Uniti dal 1 ° trimestre 2019.

5. Settore appuntamenti online

Il settore degli appuntamenti online vale, secondo alcuni conti, $ 3 miliardi di entrate annue, e Meet Group ( NASDAQ: MEET ) , specializzato in livestream e interazione con i social media (incluso incontri online), è una società che dovrebbe essere la crescita e il valore degli investitori scorrendo a destra.

Mentre la maggior parte del mondo tecnologico si concentra su nomi più grandi con un più ampio riconoscimento del marchio, il portafoglio di app mobili di Meet Group, che include MeetMe, Lovoo, Skout, Tagged e Growl, ha svolto un lavoro ammirevole nel far crescere il business. Più specificamente, l’attenzione del laser alla società per rafforzare la propria attività nel settore dei video sta davvero pagando dividendi. Durante il secondo trimestre, gli utenti di video attivi giornalieri sono aumentati a 892.000, che rappresentano il 21% degli utenti totali in cui Live è disponibile sulla loro app. Ciò è importante dato che le entrate video per utente attivo giornaliero sono cresciute a $ 0,26 nel secondo trimestre 2019 da $ 0,15 nel trimestre dell’anno precedente.

Inoltre, secondo un aggiornamento preliminare del terzo trimestre , la grande spesa di Meet Group per i miglioramenti della sicurezza è ora nel retrovisore . Questo sito di livestream mobile sta crescendo a un ritmo a doppia cifra, si concentra su video ad alto margine e sfoggia un rapporto prezzo / utili in avanti di otto (sì, otto !). Questo multiplo, e stock, potrebbe facilmente raddoppiare e avere ancora spazio per l’esecuzione.

6. Exelixis

In tutta onestà, Exelixis ( NASDAQ: EXEL ) ha avuto un’incredibile corsa sulle falde di Cabometyx, droga di piombo. Dopo la sua approvazione per il trattamento del carcinoma a cellule renali di seconda linea (RCC) e dell’RCC di prima linea, il prezzo delle azioni della società è aumentato da $ 4 a $ 32 tra gennaio 2016 e gennaio 2018. Ora, tornando a $ 16, Wall Street si sta chiedendo, Qual è il prossimo?

Nei primi mesi del 2020, Exelixis e il partner Bristol-Myers Squibb potrebbero avere questa risposta. Il duo dovrebbe rivelare i risultati dello studio in fase avanzata CheckMate 9ER che combina Cabometyx con l’immunoterapia blockbuster di Bristol-Myers Opdivo, che è anche una rivale RCC. Se questa terapia combinata abbaglia, il duo potrebbe impadronirsi di una quota ancora maggiore del mercato RCC, aumentando ulteriormente il caso di Cabometyx come farmaco di successo.

Gli investitori dovrebbero anche sapere che Exelixis offre una proposta di valore raro nello spazio biotech altamente competitivo e spesso in perdita di denaro. Questa è una società che offre una crescita delle vendite a due cifre , un P / E in avanti di 16 e un rapporto PEG di un minuscolo 0,36. Con le scogliere di brevetti che rimangono impegnative per Big Pharma, Exelixis, oltre a ottenere potenzialmente una vittoria con CheckMate 9ER, potrebbe trovarsi come candidato all’acquisizione nel 2020.
.

7. StoneCo

Sebbene Warren Buffett sia meglio conosciuto per l’acquisto di titoli a valore, nel 2020 il titolo a più rapida crescita nel portafoglio di Buffett (almeno dal punto di vista delle entrate), StoneCo ( NASDAQ: STNE ) , potrebbe essere raddoppiato nel 2020.

StoneCo non è esattamente un nome familiare, ma questo sviluppatore di software di gestione aziendale e soluzioni di pagamento da $ 10 miliardi sta riscuotendo molto interesse per le sue offerte fintech in Brasile. Durante il secondo trimestre, come riportato da StoneCo a metà agosto, la società ha registrato un volume di pagamenti totali per i suoi commercianti in crescita del 61% su base annua, mentre i clienti attivi sono aumentati dell’80% a 360.200 unità rispetto all’anno precedente. Dal momento che il Brasile rimane in gran parte sottobanca, StoneCo ha un’occasione lunga per lasciare il segno con le piccole e medie imprese nel paese.

StoneCo sta inoltre investendo molto nel suo modello di abbonamento software. Su base trimestrale sequenziale, i clienti abbonati sono più che raddoppiati a circa 70.000 nel secondo trimestre dai 32.000 del primo trimestre 2019. Mentre StoneCo non apparirà a buon mercato nel 2020 a causa della sua aggressiva strategia di reinvestimento, il suo tasso di crescita stimato di Wall Street stimato di 38 % potrebbe avere una potenza di fuoco sufficiente per raddoppiare questo stock.

8. Planet 13 Holdings

Sebbene legalizzare la marijuana negli Stati Uniti renderebbe la vita più facile per gli operatori multistate integrati verticalmente (MSO), non è esattamente un problema per Planet 13 Holdings ( OTC: PLNHF ) , che si avvicina al suo modello seed-to-sale in modo leggermente diverso rispetto agli altri MSO.

Planet 13 si basa sulla creazione dell’esperienza più unica che si possa immaginare per i consumatori di cannabis . Il SuperStore dell’azienda a Las Vegas, Nevada, appena ad ovest della Strip, si estende su 112.000 piedi quadrati e presenterà una pizzeria, una caffetteria, un centro eventi e un sito di elaborazione rivolto al consumatore. A 112.000 piedi quadrati, è il più grande dispensario negli Stati Uniti, ed è in realtà 7.000 piedi quadrati più grande della media Walmart . La società sta inoltre sviluppando una seconda sede che aprirà il prossimo anno a Santa Ana, in California, a pochi minuti da Disneyland.

A parte le sue dimensioni e la sua selezione, spiccano la trasparenza e la tecnologia di Planet 13. La società sta utilizzando chioschi a pagamento nei propri negozi per facilitare il processo di pagamento e fornisce aggiornamenti mensili sul traffico pedonale e sulla dimensione media dei biglietti paganti per gli investitori. Forse il più sorprendente, Planet 13 detiene circa il 10% dell’intera quota di mercato della cannabis del Nevada. Potrebbe far sì che i suoi investitori vedano il verde nel 2020.

9. argento

L’estrazione di metalli preziosi non è esattamente conosciuta come industria ad alta crescita. Tuttavia, a seguito di anni di spese prudenti e dopo aver assistito a un aumento dei prezzi a pronti dell’oro e dell’argento nel 2019, i minatori come First Majestic Silver ( NYSE: AG ) sono improvvisamente seduti piuttosto.

Anche prima che l’oro e l’argento aumentassero di una percentuale a doppia cifra in risposta al calo dei rendimenti del Tesoro USA , First Majestic stava facendo ondate. Nel maggio 2018, ha concluso un accordo per acquisire Primero Mining e la sua ammiraglia miniera di San Dimas. Tra l’incorporazione della San Dimas a basso costo nel suo portafoglio e la ricerca di modi per rafforzare le sue risorse esistenti (ad esempio, modificando il circuito di torrefazione nella sua miniera di La Encantada per aggiungere fino a 1,5 milioni di once di produzione d’argento all’anno), First Majestic ha ha visto la sua produzione di once d’argento equivalente (SEO) crescere da 16,2 milioni di once nel 2017 a forse a nord di 26 milioni di SEO nel 2019.

First Majestic dovrebbe anche beneficiare di un ritorno alle norme storiche nel rapporto oro-argento (cioè, la quantità di argento che serve per acquistare un’oncia d’oro). Storicamente, il rapporto oro / argento si è attestato intorno al 65, ma attualmente è più vicino a 84. Ciò suggerirebbe che l’argento ha il potenziale per sovraperformare l’oro nel medio termine; e nessuna società mineraria ha una maggiore esposizione all’argento come percentuale delle entrate totali rispetto a First Majestic Silver.

Leggi anche >>> Come investire in argento

10. Trupanion

Secondo l’American Pet Products Association, nel 2019 verranno spesi circa $ 75,4 miliardi per i nostri animali domestici, con solo $ 19 miliardi per l’assistenza veterinaria. Dato che 63,4 milioni di famiglie statunitensi hanno un cane e 42,7 milioni hanno un gatto, l’opportunità per il mercato assicurativo degli animali domestici è enorme. Ecco dove entra in gioco Trupanion ( NASDAQ: TRUP ) .

Trupanion è un fornitore di polizze assicurative a vita per cani e gatti. Come qualsiasi compagnia assicurativa, Trupanion è costruito per la redditività a lungo termine. La maggior parte degli assicuratori offre un flusso di cassa prevedibile e ha un potere di determinazione dei prezzi eccezionale, il che è necessario per coprire i sinistri. Ma Trupanion sta andando dove pochi assicuratori sono già andati prima. La penetrazione nel mercato assicurativo statunitense e canadese è rispettivamente solo dell’1% e del 2%, il che sta fornendo alcuni dossi sulla curva di apprendimento lungo la strada, ma anche dando a Trupanion una pista incredibilmente lunga per la crescita .

Trupanion è attualmente non redditizio, ma sembra vicino a girare la curva della redditività. Le vendite sono aumentate del 26% nel secondo trimestre e si prevede che aumenteranno del 20% nel 2020, secondo Wall Street. Se la società continua a trovare successo con i referral, è molto probabile che possa sorprendere nella colonna degli utili il prossimo anno.

11. Ping Identity

Cosa ottieni quando combini alcune delle tendenze tecnologiche più in voga in un’unica azienda? Nient’altro che il provider di soluzioni di identità Ping Identity ( NYSE: PING ) , che recentemente ha fatto IPO a settembre.

Mentre ci sono molti fornitori di sicurezza informatica, l’unicità di Ping deriva dal suo uso dell’intelligenza artificiale e dell’apprendimento automatico per tentare di identificare utenti e computer come affidabili. Potendo operare all’interno dei confini delle reti aziendali tradizionali o essere incaricato di proteggere le reti cloud, Ping offre un assortimento di prodotti che dovrebbero essere in grado di soddisfare le esigenze delle piccole, medie e grandi aziende. Non sorprende che dovrebbe essere in grado di aumentare le vendite a due cifre nel breve termine, come i suoi colleghi.

Ciò che non può essere trascurato nello spazio di sicurezza in rapida crescita è che la valutazione di Ping è di $ 1,3 miliardi modesti. Dopo essere stato acquisito dalla società di private equity Vista Equity per $ 600 milioni nel 2016, Ping ha consegnato un raddoppio di quel valore in tre anni, a seguito della sua IPO. Ciò dimostra il potenziale di una sicurezza individuale mirata e rende ancora più probabile che Ping Identity possa essere rapidamente raccolto da un concorrente più grande.

 

12. Livongo Health

Come probabilmente hai già capito , questo elenco di titoli che potrebbe raddoppiare nel 2020 è pieno di perturbatori e Livongo Health ( NASDAQ: LVGO ) è sicuramente in linea con il conto .

Livongo è uno sviluppatore di soluzioni che aiutano le persone a cambiare le proprie abitudini di salute. Fornendo kit di test che si collegano agli smartphone e utilizzando la scienza dei dati, Livongo lavora per modificare il comportamento dei diabetici e può essere utilizzato anche per aiutare i pazienti con ipertensione. Dato che oltre 30 milioni di persone hanno il diabete (la maggior parte dei quali sono diabetici di tipo 2) e un certo numero di queste persone potrebbe usare un aiuto serio nella gestione dei loro sintomi, i prodotti Livongo Health sono esattamente il disgregatore necessario in questo spazio.

Secondo i risultati del secondo trimestre dell’azienda, il numero di clienti nell’ecosistema di Livongo è quasi raddoppiato su base annua a 720, mentre il numero di diabetici arruolati è più che raddoppiato a 192.934. Ancora più importante, il tasso di crescita delle vendite a tre cifre di Livongo non può essere trascurato. Mentre i profitti sono altamente improbabili nel 2020, è molto possibile un anno di crescita dei ricavi in ​​cima al mercato.

13. Lovesac

Quando il calendario passa al 2020, rilassati, alza i piedi e lascia che Lovesac a piccola capitalizzazione ( NASDAQ: LOVE ) faccia il lavoro pesante per il tuo portafoglio.

Lovesac, la società di arredamento che vende sedie a sacco, divani componibili e una miriade di altre decorazioni domestiche, ha lottato nel 2019 tra le preoccupazioni della guerra commerciale. È stato colpito duramente dai costi tariffari più elevati e ciò ha chiaramente portato la preoccupazione degli investitori in primo piano.

Tuttavia, una rapida occhiata ai risultati operativi del secondo trimestre di Lovesac dovrebbe alleviare la maggior parte delle preoccupazioni. Trasmettendo modesti aumenti dei prezzi per i consumatori, oltre a ridurre la sua dipendenza dalla Cina dal 75% al ​​44% della sua produzione, la società ha ridotto in breve tempo l’impatto della guerra commerciale in corso.

Inoltre, questi aumenti dei prezzi non sembrano avere un impatto negativo sul business dell’azienda in rapida crescita e di nicchia. Lovesac ha ribadito una crescita delle vendite per l’intero anno dal 40% al 45%, con una crescita comparabile delle vendite dei negozi che ha raggiunto il 40,7% nel secondo trimestre e ha osservato che i nuovi clienti e i clienti abituali stanno guidando la crescita. Sebbene la redditività sia ancora probabilmente a due anni di distanza, una crescita delle vendite di almeno il 40%, con un rapporto prezzo-vendite di circa 1, potrebbe essere più che sufficiente per far salire questo stock in modo vertiginoso.

14. Amarin

L’industria biotecnologica è sempre una buona scommessa per una volatilità e l’ Amarin ( NASDAQ: AMRN ) con sede in Irlanda potrebbe avere una possibilità reale di passare da una capitalizzazione intermedia a una valutazione a grande capitalizzazione nel 2020 grazie al suo farmaco principale, Vasecpa.

Vascepa, un derivato di olio di pesce purificato, è stato approvato dalla FDA nel 2012 per trattare i pazienti con ipertrigliceridemia grave (SHTG). Ma non è il potenziale di Vascepa nel trattamento dei pazienti con SHTG che ha entusiasmato Wall Street. Piuttosto, si tratta di una nuova domanda supplementare di farmaco derivante da uno studio di Harvard di cinque anni su 8.179 persone con livelli di trigliceridi più lievi (ma ancora elevati). I risultati hanno mostrato che Vascepa ha ridotto del 25% il rischio aggregato di infarto, ictus e morte in questi pazienti. In altre parole, se Vascepa dovesse essere approvato per un’indicazione dell’etichetta estesa per ridurre il rischio di eventi cardiovascolari avversi maggiori, il suo potenziale pool di pazienti potrebbe crescere di dieci volte, così come il suo potenziale di vendita.

Entro la fine del mese, il 14 novembre, si terrà una riunione di AdCom per discutere della domanda di marketing di Amarin per Vascepa e per votare se i membri della commissione favoriscono o meno l’approvazione. Entro gennaio 2020, al più tardi, Amarin dovrebbe avere la decisione ufficiale della FDA su Vascepa (la FDA non è tenuta a seguire il voto dell’AdCom, ma spesso lo fa). Se fossi un uomo di scommesse, conterei su recensioni positive dappertutto.

 

15. CalAmp

Nell’agosto 2018, Bain & Co. ha previsto che il mercato globale di Internet of Things sarebbe più che raddoppiato da 235 miliardi di dollari di spesa a 520 miliardi di dollari in soli quattro anni (tra il 2017 e il 2021). Questa opportunità globale è troppo redditizia per trascurare CalAmp ( NASDAQ: CAMP ) a bassa capitalizzazione .

CalAmp, che fornisce servizi software e basati su abbonamento, nonché piattaforme cloud che supportano un’economia connessa, è stata danneggiata negli ultimi trimestri dalla guerra commerciale con la Cina, così come la debolezza delle vendite nel suo segmento Telematica che è stata legata a pochi clienti principali. Tuttavia, CalAmp ha ridotto il suo approvvigionamento di prodotti telematici dalla Cina a circa il 50% dal 70% all’80% all’inizio dell’anno, minimizzando così il dolore che prova dalla guerra commerciale. Inoltre, un certo numero di clienti accusati del rallentamento delle vendite in Telematica (ad es. Caterpillar ) sono in procinto di accelerare la produzione mentre gli aggiornamenti vengono effettuati da 3G a 4G.

Mentre la crescita della telematica riprende, la società ha registrato vendite record dal suo segmento di abbonamento software. Le vendite sono aumentate del 65% su base annua nell’ultimo trimestre e ora rappresentano un terzo delle entrate trimestrali totali. In breve, la storia di crescita di CalAmp è appena iniziata e il 2020 potrebbe presentare alcuni confronti molto favorevoli su base annua.

16. Aimmune Therapeutics

Un altro stock di biotecnologie con un potenziale vantaggio nella prima mossa nel 2020 è Aimmune Therapeutics ( NASDAQ: AIMT ) .

Il farmaco principale di Aimmune è Palforzia, un farmaco orale progettato per ridurre i sintomi associati all’allergia alle arachidi nei bambini e negli adolescenti. Attualmente non esiste alcun farmaco approvato dalla FDA per il trattamento dell’allergia alle arachidi negli adolescenti e si stima che dal 4% al 6% di tutti i bambini negli Stati Uniti abbia qualche forma di allergia alle arachidi.

Ora, ecco la grande notizia: Palforzia sembrava una star negli studi clinici in fase avanzata. Ai pazienti di età compresa tra 4 e 17 anni sono state somministrate dosi sempre maggiori di proteine ​​di arachidi durante lo studio e il 67,2% che ha assunto Palforzia ha completato lo studio senza la necessità di interrompere lo studio. Questo rispetto a un mero 4% sul placebo che ha completato la sperimentazione.

Altre buone notizie: Palforzia ha già ricevuto il pollice in alto dal Comitato consultivo per i prodotti allergenici della FDA. Anche se la FDA non è tenuta a seguire il voto del suo gruppo di esperti, lo fa molto spesso. Sembra probabile che Palforzia ottenga il via libera a gennaio, e potrebbe essere sulla buona strada per oltre 470 milioni di dollari di vendite annuali (per consenso di Wall Street) entro il 2022. Con altri trattamenti in sviluppo per le allergie alle uova e alle noci, Aimmune ha un bell’aspetto sulla strada per intagliare la propria nicchia nello spazio biotecnologico e potenzialmente raddoppiare il proprio stock nel 2020.

 

17. Antero Midstream

A metà strada è l’eroe sconosciuto dello spazio delle infrastrutture energetiche. Mentre i trapani recuperano i combustibili fossili e le raffinerie li elaborano, sono i fornitori intermedi che sono gli intermediari essenziali che forniscono trasmissione, stoccaggio e una serie di altri servizi che assicurano che questi prodotti arrivino alle raffinerie per l’elaborazione. Antero Midstream ( NYSE: AM ) potrebbe essere solo uno dei tanti operatori di fascia media negli Stati Uniti, ma potrebbe anche distinguere tra il più economico e il più probabile rimbalzo nel 2020.

Antero Midstream funge da intermediario per Antero Resources , un produttore di gas naturale e liquidi di gas naturale (NGL) che opera nella regione di Marcellus Shale e Utica Shale negli Appalachi. Questa regione è nota per la sua produzione di gas naturale e NGL, che vale la pena notare dal momento che la domanda di GNL in Nord America potrebbe quadruplicare tra il 2018 e il 2030, secondo le stime del modello prospettico McKinsey Energy / Insights Global Energy. Ciò dovrebbe fornire una solida base di entrate a pagamento per Antero Midstream.

Antero Midstream ha anche recentemente annunciato un programma di riacquisto di azioni da $ 300 milioni , suggerendo che il suo consiglio ritiene che le sue azioni siano troppo economiche. Se eseguito integralmente, questo riacquisto di azioni eliminerebbe circa l’8% delle azioni in circolazione della società e non dovrebbe avere un impatto sul rendimento da dividendi sbalorditivo della società, ma apparentemente sostenibile, del 17%. Compreso questo pagamento, Antero Midstream potrebbe benissimo raddoppiare il prossimo anno.

18. MediPharm Labs

Le scorte di marijuana in Canada hanno subito problemi di approvvigionamento sin dal primo giorno di legalizzazione degli adulti più di un anno fa. Ma una nicchia accessoria che dovrebbe essere immune a queste lotte è i servizi di estrazione. La compagnia che vorrai conoscere in questo spazio è MediPharm Labs ( OTC: MEDIF ) .

I fornitori di servizi di estrazione come MediPharm prendono cannabis e biomassa di canapa e producono resine, distillati, concentrati e cannabinoidi mirati per i loro clienti. Questi sono tutti usati nella creazione di derivati ​​ad alto margine, come i commestibili e le bevande infuse, che sono stati legalizzati in Canada il 17 ottobre e arriveranno sugli scaffali del dispensario tra poco più di un mese. Poiché i derivati ​​offrono margini molto più succosi rispetto ai fiori secchi di cannabis, la domanda di servizi di estrazione di cannabis e canapa dovrebbe rimanere forte.

Inoltre, i fornitori di estrazioni come MediPharm spesso assicurano contratti che vanno dai 18 ai 36 mesi, portando a flussi di cassa altamente prevedibili. Con la Barrie, Ontario, di MediPharm, la struttura di trasformazione sta finalmente raggiungendo i 500.000 chili di potenziale di elaborazione annuale e la società è già redditizia, non sarebbe affatto sorprendente se MediPharm raddoppiasse nel 2020.

 

19. Correzione punti

Anche i titoli ad alta crescita possono colpire una zona difficile; basta chiedere agli azionisti della società di abbigliamento online Stitch Fix ( NASDAQ: SFIX ) . Dopo i risultati del quarto trimestre scarsamente ricevuti e le indicazioni di vendita più deboli del previsto per il primo trimestre, Stitch Fix è molto più vicino al suo minimo di 52 settimane che al massimo di 52 settimane a questo punto. Tuttavia, le cose potrebbero cambiare in modo sostanziale nel 2020.

Tanto per cominciare, Stitch Fix è un potenziale distruttore della vendita al dettaglio che può capitalizzare i consumatori in due modi. In primo luogo, c’è il lato dell’abbonamento dell’azienda che include uno stilista che sceglie abiti e accessori per i clienti, che poi decidono di conservare (acquistare) o restituire questi articoli. In secondo luogo, ma più recentemente, Stitch Fix ha anche riscosso successo con il suo programma di acquisto diretto , che consente ai suoi membri di saltare lo stilista e acquistare prodotti altamente curati e personalizzati direttamente dal suo sito Web. La società ritiene che questo approccio a doppia crescita avrà un ruolo chiave nella riaccellerazione della crescita dei ricavi. Vale la pena notare che nonostante il suo rapporto del quarto trimestre sia stato scarsamente ricevuto da Wall Street, i clienti attivi sono cresciuti del 18% a 3,2 milioni rispetto al periodo dell’anno precedente.

Stitch Fix sta inoltre pianificando di espandere le sue offerte a uomini e bambini e si prevede che rafforzerà la pubblicità man mano che queste nuove linee verranno lanciate. La società ha sottolineato nel suo ultimo trimestre che l’orientamento fiscale delle vendite del primo trimestre è più debole perché ha sollevato il piede dal pedale dell’acceleratore per quanto riguarda la pubblicità. Questa è una soluzione semplice che dovrebbe far correggere Stitch Fix abbastanza rapidamente nel 2020.

 

20. Teva Pharmaceutical Industries

Non tutti gli stock che raddoppiano devono crescere del 20%, 30% o più all’anno. A volte, richiede solo Wall Street e gli investitori per riadattare le loro prospettive.

Il gigante della droga di marca e generico Teva Pharmaceutical Industries ( NYSE: TEVA ) ha avuto una miserabile serie di cose per quasi quattro anni. Una combinazione di debolezza dei prezzi dei farmaci generici, azioni legali per oppiacei, accuse di corruzione, elevati livelli di debito e l’accantonamento del suo dividendo un tempo consistente, hanno ridotto le azioni di Teva di quasi il 90%. Ma una sorta di rinascimento potrebbe essere all’orizzonte.

Vedi, Teva ha perso oltre la metà del suo valore nel 2019 dopo che 44 stati degli Stati Uniti hanno fatto causa alla società, e molti dei suoi colleghi, per la produzione e la vendita di oppioidi. Tuttavia, sembra che Teva stia facendo progressi in queste cause offrendo medicina gratuita per selezionare gli stati e, cosa più importante, non dover pagare gran parte del suo prezioso denaro. Se si risolvono questi semi da oppioidi, non è folle pensare che Teva riacquisti praticamente tutto il terreno che ha perso quando sono stati annunciati.

Allo stesso tempo, lo specialista di turnaround di Teva, il CEO Kare Schulze, ha ridotto le spese operative annue di $ 3 miliardi e ha ridotto il debito netto di $ 8 miliardi in un paio di anni. Teva ha il potenziale per cambiare davvero alcune opinioni nel 2020 e ciò potrebbe portare a un raddoppio del suo prezzo delle azioni.

Non dimenticare il “segreto” più importante per la creazione di ricchezza

Mentre è possibile che molte, o solo un piccolo numero, di queste 20 società raddoppi il prossimo anno il proprio valore, la cosa importante che gli investitori devono ricordare è che le grandi idee spesso richiedono tempo per svilupparsi. Il grandioso segreto della creazione di ricchezza non si troverà nel day trading o nel tentativo di cronometrare il mercato. Piuttosto, viene scoperto investendo in aziende di alta qualità in cui credete e consentendo ai vostri investimenti di crescere per cinque, 10 o anche 20 anni, se non di più.

Può essere divertente prevedere i migliori artisti del prossimo anno e potenzialmente trovarti una proverbiale miniera d’oro, ma non distogliere lo sguardo dall’orizzonte, che è il luogo in cui vengono fatti i grandi soldi.

L'Economia dalla parte dei consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *