Le Più Grandi Banche Private del Mondo: Elenco e Patrimonio

Persone con un patrimonio netto elevato ( chiamati HNWI)  tendono ad avere esigenze finanziarie più complesse rispetto alla maggior parte dei consumatori al dettaglio. Si tratta di persone con beni che possono essere facilmente liquidati . Sebbene non vi sia consenso su quanto una persona abbia bisogno per qualificarsi in questa categoria, è lecito ritenere che avresti bisogno di almeno 1 milione di dollari. Charles Schwab, tuttavia, afferma che per essere definiti ricchi nel 2022 sono necessari almeno 2,2 milioni di dollari.

Indipendentemente da quanto detengono, gli HNWI spesso si rivolgono alle banche private per soddisfare le loro esigenze finanziarie. Questi istituti finanziari offrono una  gamma di servizi  sotto lo stesso tetto, dalla gestione degli investimenti alla pianificazione fiduciaria e patrimoniale . Ai clienti facoltosi viene generalmente assegnato un banchiere privato o un responsabile delle relazioni dedicato. Questo professionista diventa l’unico punto di contatto per tutte le loro questioni finanziarie.

Questo articolo analizza i dettagli di alcune delle più grandi banche private del mondo. Secondo il fornitore globale di dati finanziari Private Banker International, l’elenco seguente comprende i banchieri privati ​​più importanti.

La maggior parte di questi nomi potrebbero sembrare familiari, poiché offrono anche servizi bancari per il grande pubblico. Le banche sono ordinate in base alla classifica dell’elenco, ma il patrimonio gestito (AUM) di ciascun istituto viene aggiornato alla fine del 2022, salvo diversa indicazione.

Le Più Grandi Banche Private del Mondo: Elenco e Patrimonio

Riassunto dell’articolo

  • Il private banking si rivolge a individui con un patrimonio netto elevato con almeno 1 milione di dollari di liquidità.
  • Molte banche private hanno anche una forte presenza nel settore bancario al dettaglio e al consumo, oltre a divisioni che si rivolgono a individui con un patrimonio netto elevato.
  • Gli individui ricchi con grandi depositi ottengono servizi di guanti bianchi per le loro esigenze finanziarie.
  • Consulenza sugli investimenti, pianificazione fiscale e pianificazione patrimoniale sono tra i servizi offerti a questi clienti.

 

UBS

  • AUM: $ 3,9 trilioni
  • Sede: Zurigo, Svizzera
  • Fondazione: 1862

UBS figura costantemente tra le banche private più grandi del mondo. Le divisioni della banca comprendono gestione patrimoniale globale, servizi bancari aziendali e di consumo, gestione patrimoniale e investment banking.4Dopo che UBS ha acquistato il suo rivale Credit Suisse nel marzo 2023, si stima che la società combinata abbia un enorme patrimonio investito di 5 trilioni di dollari.5Il Credit Suisse figurava già nella lista delle principali banche private prima di essere assorbito da UBS.

Morgan Stanley

  • AUM: 1,3 trilioni di dollari
  • Sede: New York
  • Fondazione: 1931

Presso Morgan Stanley, un consulente patrimoniale privato funge da punto di accesso a un ampio team di esperti, tra cui banchieri di investimento, professionisti del mercato dei capitali e banchieri privati, che gestiscono collettivamente uno spettro di esigenze tra cui la pianificazione fiduciaria e patrimoniale e i prodotti assicurativi
La banca opera in 42 paesi, che beneficiano dei suoi servizi bancari e di investimento, insieme ai suoi prodotti di ricerca e trading.

Banca d’America

  • AUM: 1,4 trilioni di dollari
  • Sede: New York
  • Fondazione: 1930

Precedentemente nota come Bank of America Merrill Lynch, la banca ora opera esclusivamente come Bank of America.10Gestisce, tra gli altri, servizi bancari, di investimento e di gestione patrimoniale e patrimoniale . I clienti includono agenzie personali, aziendali, istituzionali e governative. Ha una portata globale in più di 35 paesi, con circa 68 milioni di clienti solo negli Stati Uniti.

Gli Stati Uniti e l’Europa ospitano la maggior parte delle più grandi operazioni di private banking del mondo.

Banca privata JP Morgan

  • AUM: 2,4 trilioni di dollari (JP Morgan)
  • Sede: New York
  • Fondazione: 1799 (JP Morgan)

JP Morgan Private Bank è il marchio dell’attività di private banking condotta da JP Morgan. Eletta “la migliore banca privata del mondo” da Global Finance nel 2022, JP Morgan Private Bank lavora con le persone e le loro famiglie da oltre 200 anni. Con un team di specialisti in pianificazione, investimenti, prestiti e operazioni bancarie, JP Morgan Private Bank offre una varietà di servizi e indicazioni per costruire, preservare o trasferire ricchezza.

L’AuM totale di JP Morgan a fine anno 2022 non tiene conto del suo acquisto della First Republic Bank in difficoltà . L’amministratore delegato di JP Morgan, Jamie Dimon, prevede che l’accordo aumenterà le attività di gestione patrimoniale e di private banking dell’azienda.

Citigroup

  • AUM: 2,42 trilioni di dollari16
  • Sede: New York
  • Fondazione: 1998

Citi è un altro istituto di servizi finanziari leader a livello mondiale con sede a New York. Sebbene le radici della banca risalgano al 1800, l’ultima versione dell’istituto è stata fondata alla fine degli anni ’90. Come altri in questo elenco, Citi lavora con clienti governativi, aziendali, istituzionali e al dettaglio nella regione dell’Asia Pacifico, Europa, Medio Oriente, Africa, America Latina e Nord America.

Oltre alla gestione patrimoniale privata, le altre divisioni di Citi includono, tra gli altri, servizi bancari al consumo, servizi per le piccole imprese, gestione e consulenza sugli investimenti, prestiti e servizi di pagamento . Fornendo ai clienti questi servizi, aiuta a raggiungere il suo obiettivo di crescita economica e progresso.

Bnp Paribas

  • AUM: 406 miliardi di euro (450 miliardi di dollari), a marzo 2023
  • Sede: Parigi
  • Fondazione: 1848

BNP Paribas è un gruppo bancario internazionale fondato a metà del 1800. Opera in 68 diverse regioni del mondo, con 193.000 dipendenti. I servizi dell’azienda comprendono gestione patrimoniale, servizi di investimento, servizi bancari aziendali , servizi bancari al dettaglio, servizi di pagamento e gestione patrimoniale. Vanta più di 33 milioni di clienti individuali e 850.000 clienti aziendali nelle sue operazioni bancarie al dettaglio globali.20

Goldman Sachs

  • AUM: $ 2,5 trilioni21
  • Sede: New York
  • Fondazione: 1869

Goldman Sachs è una delle principali società bancarie a livello mondiale. Fornisce una gamma di servizi finanziari a clienti governativi, aziendali, al dettaglio e di investimento, tra cui:

  • Banca d’investimento e gestione
  • Titoli
  • Attività bancarie al dettaglio

L’azienda serve anche clienti con un patrimonio netto elevato. Ai clienti viene generalmente richiesto di investire almeno 10 milioni di dollari per aprire un conto presso la divisione di gestione patrimoniale privata.

Giulio Baer

  • AUM: CHF 424 miliardi di dollari (459 miliardi di dollari)
  • Sede: Zurigo, Svizzera
  • Fondazione: 1890

Sebbene non sia un nome familiare, Julius Baer è una delle principali società di gestione patrimoniale in Svizzera. Il suo obiettivo è fornire servizi di consulenza a clienti privati ​​attraverso servizi di fascia alta.25La strategia dell’azienda si basa su tre principi fondamentali:

  • Esperienza cliente migliore della categoria
  • Una solida reputazione
  • Redditività sostenibile

La banca è presente in Europa, Asia, Medio Oriente, Africa e America Latina.

Raimondo Giacomo

  • AUM: 173,8 miliardi di dollari
  • Sede: San Pietroburgo, Florida
  • Fondazione: 1962

Raymond James è stata fondata nel 1962 da Bob James ed è stata quotata in borsa, quotandosi alla Borsa di New York (NYSE) nel 1983.

Con sede in Florida, Raymond James è un rivenditore di investimenti a servizio completo. Ha operazioni in Canada, negli Stati Uniti e all’estero. La società offre un’ampia gamma di servizi finanziari e di investimento, servendo sia gli investitori istituzionali che quelli al dettaglio , compresi gli HNWI.

HSBC

  • AUM: $ 3,0 trilioni
  • Sede: Londra, Regno Unito
  • Fondazione: 186532

HSBC completa l’elenco delle 10 principali operazioni di private banking. Sebbene non sia stata inclusa nelle classifiche originali create da Private Banker International, l’istituto fornisce servizi che competono con quelli dei suoi pari. HSBC Global Private Banking offre gestione degli investimenti, pianificazione patrimoniale e finanziamenti su misura, soluzioni di prestito in linea con la situazione finanziaria specifica del cliente e gli obiettivi a lungo termine.

Risorse utili:

Che cos’è il private banking?

Le banche private forniscono servizi finanziari a individui con patrimoni elevati. Le istituzioni finanziarie offrono una varietà di prodotti e servizi a clienti facoltosi, tra cui la gestione degli investimenti, la pianificazione fiscale, la pianificazione fiduciaria e la pianificazione patrimoniale. Ai clienti viene generalmente assegnato un private banker dedicato, che intende fungere da sportello unico per le loro esigenze finanziarie.

Di quanti soldi hai bisogno per essere considerato un individuo con un patrimonio netto elevato?

Si ritiene generalmente che gli individui abbiano un patrimonio netto elevato se dispongono di liquidità pari ad almeno 1 milione di dollari. Tuttavia, non esiste uno standard definito per quando una persona è considerata ricca e gli istituti bancari privati ​​possono avere definizioni e soglie diverse per i clienti con cui intrattengono rapporti commerciali.

Qual è la differenza tra una banca privata e una banca commerciale?

Le banche commerciali forniscono servizi finanziari ad aziende e altre organizzazioni, mentre le banche private offrono servizi a individui e famiglie facoltosi. Le banche private spesso forniscono una serie di servizi personalizzati per aiutare i clienti a soddisfare una varietà di esigenze finanziarie.

La linea di fondo

La domanda di servizi bancari altamente personalizzati e di uno sportello unico è stata un vantaggio per il settore bancario privato, soprattutto a causa della domanda da parte di persone con un patrimonio netto elevato. Le banche presenti in questa lista non sono solo tra le più conosciute al mondo, ma sono anche quelle con il più alto patrimonio in gestione. Con sede negli Stati Uniti e in Europa, godono di una quota sproporzionata di tale crescita.

 

ARTICOLI CORRELATI

Qual’è il rapporto tra le banche italiane e la BCE?

bce sede di bruxelles

La BCE, o Banca Centrale Europea, è attiva dal 1999 e da allora ha il controllo dell’intero sistema bancario europeo e opera in accordo con le banche statali nazionali dei diversi membri dell’Unione. Ovviamente le politiche economiche messe in atto dalla BCE influiscono direttamente anche sulle singole economie nazionali. Non solo, le scelte della BCE…

MPS e Banche Italiane 20 miliardi di aiuti di Stato per salvarle. Conseguenze su risparmiatori ed economia

Decreto salva banche: Gentiloni ha detto che lo Stato metterà a disposizione 20 miliardi di euro per salvare Banca Monte dei Paschi di Siena e le altre banche italiane in difficoltà.Si tratta di un provvedimento che va contro gli accordi internazionali europei dell’Unione Bancaria, in particolare va contro la nuova norma del Bail In che…

Boschi, Banca Etruria Ghizzoni e Unicredit: la verità sulle banche italiane

banca etruria

‪‪Federico Ghizzoni‬, ‪Maria Elena Boschi‬, ‪UniCredit‬, ‪Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio‬‬: cosa è successo veramente? Qual’è la verità sulle banche italiane? Per capirci qualcosa non basta leggere il titolo, bisogna approfondire e leggere tutte le informazioni. A fine dicembre 2017, durante l’udienza in Commissione di inchiesta sulle banche, fortemente voluta dal Governo Renzi per…

Tassa Extraprofitti a Banche: Cosa Succede Ora

Tassa Su Extraprofitti a Banche Italiane: Come Funziona e Cosa Succede Ora

Matteo Salvini, vicepresidente del Consiglio italiano, ha annunciato un provvedimento inatteso durante una conferenza stampa di presentazione dei “decreti omnibus“. Tassa sugli Extraprofitti delle banche ultime novità: Il governo italiano ha introdotto una tassa sugli utili eccedenti delle banche per garantire la stabilità degli istituti bancari. L’imposta impone un limite massimo al contributo, che non…

Credit Suisse: il Crack svela Sporchi Segreti delle Banche Svizzere

Credit Suisse: il Crack svela Sporchi Segreti delle Banche Svizzere

Ne rimarrà uno. Durante il fine settimana, le autorità svizzere hanno abbandonato la loro “politica delle due banche” di lunga data, unendo UBS e il rivale interno Credit Suisse nella speranza di impedire che una crisi bancaria prenda slancio. Il Credit Suisse l’ha definita una fusione. UBS l’ha definita un’acquisizione. Molte persone affermano che si…

Autore

  • Economia-italia.com

    Amministratore e CEO del portale www.economia-italia.com Massy Biagio è anche analista finanziario, trader, si avvicina al mondo della finanza dopo aver frequentato la Facoltà di Economia e Commercio presso l'Università di Perugia. Collaboratore di varie testate online dal 2007, in cui scrive di economia, mercati, politica ed economia internazionale, lavoro, fare impresa, marketing, dal 2014 è CEO di www.economia-italia.com.

    Visualizza tutti gli articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *