5G Caratteristiche, Velocità, è Pericoloso per la Salute? Quando Arriva in Italia?

Cos’è il 5G? A quanta velocità andranno i collegamenti internet, quali sono le caratteristiche, è pericoloso per la salute e quando arriverà in Italia? Quest’anno molti paesi europei lanceranno dei concorsi per appaltare le reti 5G in Italia, TIM e Vodafone hanno stretto un patto, è ora di cambiare lo smartphone e prenderne uno 5G? Per ora no, continua a leggere per capire cosa sta succedendo.

Negli Stati Uniti, Verizon e AT & T hanno entrambi lanciato servizi 5G preliminari verso la fine del 2018, ma nessuno dei due è ampiamente disponibile né significativo per molto di più dei diritti di vanteria. La vera corsa al 5G, il nuovo sistema cellulare che potenzialmente trasformerà il nostro mondo, inizia ora. prendiamo l’esempio degli Stati Uniti per spiegare come si diffonderà questa tecnologia per smartphone e di ‘internet of things’ cioè l’internet delle cose, che sta per un numero enorme di dispositivi collegati ad internet, per capire cosa accadrà anche in Italia e come cambieranno le Nostre vite da qui a pochi mesi.

Il 5G è un investimento per il prossimo decennio e, in precedenti transizioni mobili, abbiamo visto la maggior parte dei grandi cambiamenti avvenuti anni dopo il primo annuncio. Prendi il 4G, per esempio. I primi telefoni 4G negli Stati Uniti sono apparsi nel 2010. Ma i tipi di applicazioni 4G che hanno cambiato il nostro mondo non sono apparsi prima. Snapchat è arrivato nel 2012 e Uber è diventato molto diffuso nel 2013. Le chiamate video su reti LTE sono diventate diffuse anche negli Stati Uniti intorno al 2013.

Quindi, seguendo questo piano, mentre al momento stiamo ottenendo un po ‘di 5G, dovresti aspettarti che le grandi applicazioni 5G si sviluppino intorno al 2022. Fino ad allora, le cose saranno più teoriche che pratiche.

5G è l’acronimo di wireless cellulare di quinta generazione, e gli standard iniziali per esso sono stati fissati alla fine del 2017. Ma uno standard non significa che tutti i 5G funzioneranno allo stesso modo – o che sappiamo anche quali applicazioni consentiranno il 5G. Ci sarà lento ma reattivo5G,e veloce 5G con copertura limitata. Lascia che ti portiamo giù nella buca del coniglio 5G per darti una foto di come sarà il futuro mondo dei 5G.

5G Caratteristiche, Velocità, è Pericoloso per la Salute? Quando Arriva in Italia?

1G, 2G, 3G, 4G, 5G

Prima di tutto, se stai ascoltando i telefoni 5G Wi-Fi o AT & T “5G E”, non sono cellulari 5G. Ecco una spiegazione completa su 5G contro 5G E contro 5GHz: Qual è la differenza?

La G in questo 5G significa che è una generazione di tecnologia wireless. Sebbene la maggior parte delle generazioni sia stata tecnicamente definita dalla velocità di trasmissione dei dati, ciascuna è stata anche contrassegnata da un’interruzione dei metodi di codifica, o “interfacce aeree”, che lo rendono incompatibile con la generazione precedente.

1G era cellulare analogico. Le tecnologie 2G, come CDMA, GSM e TDMA, sono state la prima generazione di tecnologie cellulari digitali. Le tecnologie 3G, come EVDO, HSPA e UMTS, hanno portato la velocità da 200 kbps a pochi megabit al secondo. Le tecnologie 4G, come WiMAX e LTE, sono state il prossimo balzo in avanti incompatibile e stanno ora scalando fino a centinaia di megabit e persino velocità a livello di gigabit.

5G offre tre nuovi aspetti alla tabella: maggiore velocità (per spostare più dati), minore latenza (per essere più reattivi) e la possibilità di collegare molti più dispositivi contemporaneamente (per sensori e dispositivi intelligenti).

L’attuale sistema radio 5G, noto come 5G-NR, non è compatibile con 4G. Ma tutti i dispositivi 5G negli Stati Uniti, inizialmente, avranno bisogno del 4G perché si appoggeranno su di esso per effettuare le connessioni iniziali prima di scambiare fino a 5G dove è disponibile. Questo è tecnicamente noto come una rete “non autonoma” o NSA. Successivamente, le nostre reti 5G diventeranno “standalone” o SA, non richiedendo la copertura 4G per funzionare. Ma saranno passati alcuni anni.

Anche il 4G continuerà a migliorare con il tempo. Il modem Qualcomm X24 , che sarà integrato nella maggior parte dei telefoni Android 2019, supporterà velocità 4G fino a 2 Gbps. I veri vantaggi del 5G saranno di grande capacità e bassa latenza, oltre i livelli che le tecnologie 4G possono raggiungere.

Quella simbiosi tra 4G e 5G ha causato a AT & T di diventare un po ‘troppo entusiasta della sua rete 4G. Il vettore ha iniziato a chiamare la sua rete 4G ” 5G Evolution “, perché vede il miglioramento del 4G come un passo importante verso il 5G. È giusto, ovviamente. Ma il fraseggio è progettato per confondere i consumatori meno informati a pensare a 5G Evolution5G, quando non lo è.

Il servizio a domicilio di Verizon, che è una forma non standard di 5G, ha portato i suoi concorrenti a sostenere che non è veramente 5G. Ma dato che offre velocità wireless multi-gigabit e sarà rapidamente trasferito alla versione standard, sono disposto a dare a Verizon un pass.

 

Come funziona il 5G

Come altre reti cellulari, le reti 5G utilizzano un sistema di siti di celle che dividono il loro territorio in settori e inviano dati codificati tramite onde radio. Ogni sito di celle deve essere connesso a un backbone di rete, tramite una connessione backhaul cablata o wireless. TIM e Vodafone utilizzeranno i ripetitori di TIM già funzionanti per il 4G.

Le reti 5G utilizzeranno un tipo di codifica chiamato OFDM, che è simile alla codifica utilizzata da 4G LTE. L’interfaccia aerea sarà progettata per una latenza molto più bassa e una maggiore flessibilità rispetto a LTE, però.

Le reti 5G devono essere molto più intelligenti dei sistemi precedenti, poiché stanno manipolando molte più celle più piccole che possono cambiare dimensione e forma. Ma anche con esistente celle macro Qualcomm dice che il 5G sarà in grado di potenziare la capacità di quattro volte rispetto ai sistemi attuali sfruttando ampie larghezze di banda e tecnologie di antenna avanzate.

L’obiettivo è di avere velocità molto più elevate disponibili e una capacità molto più elevata per settore, con una latenza molto più bassa rispetto al 4G. Gli enti standard coinvolti puntano a velocità di 20 Gbps e 1 ms di latenza, momento in cui iniziano a verificarsi cose molto interessanti.

Qual è la frequenza?

5G funziona principalmente in due tipi di onde radio: inferiore e superiore a 6 GHz.

Le reti 5G a bassa frequenza, che utilizzano bande cellulari e Wi-Fi esistenti, sfruttano una codifica più flessibile e dimensioni di canale più grandi per raggiungere velocità superiori del 25-50% rispetto a LTE, secondo una presentazione di Karri Kuoppamaki, dirigente di T-Mobile. Queste reti possono coprire le stesse distanze delle reti cellulari esistenti e in genere non necessitano di ulteriori siti di celle. Sprint, ad esempio, sta configurando tutti i suoi nuovi siti di celle 4G pronti per il 5G, e capovolgerà l’interruttore solo quando verrà preparato il resto della rete.

Per ottenere velocità altissime, multi-gigabit, i vettori dovranno utilizzare frequenze nuove e molto più alte, note come onde millimetriche. Giù nelle bande cellulari esistenti, sono disponibili solo canali relativamente stretti perché lo spettro è così occupato e pesantemente utilizzato. Ma fino a 28 GHz e 39 GHz, sono disponibili ampie fasce di spettro per creare grandi canali per velocità molto elevate.

Queste bande sono state utilizzate prima per il backhaul, collegando le stazioni base ai collegamenti Internet remoti. Ma non sono mai stati utilizzati per dispositivi consumer, perché la potenza di elaborazione portatile e le antenne miniaturizzate non erano disponibili. Anche i segnali a onda millimetrica scendono più velocemente con la distanza rispetto ai segnali a bassa frequenza, e l’enorme quantità di dati che trasferiscono richiederà più connessioni a Internet su rete fissa. Quindi i provider cellulari dovranno utilizzare molte stazioni base più piccole e di potenza inferiore (in genere in uscita da 2-10 watt) piuttosto che meno macrocelle più potenti (che emettono 20-40 watt) per offrire velocità multi-gigabit che le reti a onde millimetriche promettono .

Fortunatamente per loro, i vettori hanno già installato quelle “piccole celle” in molte grandi città, per aumentare la capacità durante l’era 4G. In molte grandi città già sono presenti. C’è una lotta in corso altrove, però, dove i vettori stanno avendo difficoltà a convincere le città a lasciare che aggiungano piccole celle ai quartieri periferici. Questo è simile alle precedenti lotte sulla creazione di servizi cellulari in molte di queste città.

Questo uso di frequenze farà male alla salute?

Sembra di No, ma se il 5G potrà essere pericoloso per la salute, ci riserviamo ulteriori approfondimenti.

 

Chi lancia il 5G quando?

Negli USA AT & T ha lanciato 5G in 12 città il 21 dicembre 2018 con un hotspot Internet mobile , il Netgear Nighthawk 5G.

In Italia – come dicevamo – saranno TIM e Vodafone i primi player ma non prima del 2020 anche se – molto probabilmente – entro il 2019 ci saranno già i “primi lanci” che serviranno più che altro come prova e per farsi pubblicità.

 

Internet a casa 5G mostra uno dei principali vantaggi rispetto a 4G: enorme capacità. I vettori non sono in grado di offrire internet 4G a prezzi competitivi perché non c’è abbastanza capacità sui siti di celle 4G per i 190 GB di utilizzo mensile che la maggior parte delle case si aspettano. Questo potrebbe davvero aumentare la concorrenza su Internet , visto che la maggior parte delle persone hanno solo un’opzione per un servizio Internet a casa 25Mbps o superiore. Da parte sua, Verizon – ad esempio – ha dichiarato che il suo servizio 5G sarà veramente illimitato .

Internet a casa 5G è anche molto più facile per i trasportatori di implementare linee in fibra ottica house-by-house. Piuttosto che scavare su ogni strada, i vettori devono solo installare le fibre ottiche in un sito di celle ogni pochi isolati, e quindi fornire ai clienti modem wireless. Il responsabile della rete di Verizon, Nicki Palmer, ha detto che il servizio Internet a casa verrà offerto ovunque Verizon dispone di 5G wireless, il che gli offrirà una copertura molto più ampia rispetto al servizio FiOS in fibra ottica del vettore.

T-Mobile sta costruendo una rete nazionale 5G sulle bande da 600 MHz e 28 GHz a partire dal 2019, con copertura nazionale completa entro il 2020.

La velocità di una rete wireless è legata alla quantità di spettro che è possibile utilizzare per tale rete. Perché T-Mobile utilizza solo una media di 31MHz di spettro a 600 MHz rispetto alle centinaia di MHz utilizzate dalle reti a onde millimetriche, la sua rete 5G a banda bassa sarà leggermente più veloce del 4G, ma non di più gigabit veloci. Avrà ancora la bassa latenza e molti aspetti di connessione del 5G, rendendolo utilizzabile per giochi, auto a guida autonoma e città intelligenti, ad esempio. Nelle città, la rete a onde millimetriche sarà super veloce.

“Vedremo che le velocità medie inizieranno a salire di decine di megabit al secondo?” Di sicuro, “ha detto Neville Ray, CTO di T-Mobile. “Ci piacerebbe vedere la velocità media triplicare o spostare a 100 Mbps, ma questo è un viaggio che richiederà del tempo nel settore”.

Sprint’s 5G sarà sulla banda 2.5GHz, che fornirà copertura simile alla rete 4G LTE esistente di Sprint; infatti, utilizzerà gli stessi siti di celle. Il CTO di Sprint John Saw ha dichiarato che i suoi telefoni 5G saranno più sottili e più sottili dei telefoni 5G che utilizzano le nuove bande a 28 GHz.

Quali telefoni 5G stanno uscendo?

Il primo round di telefoni 5G supporterà solo alcuni dei sistemi 5G utilizzati negli Stati Uniti. Non supporteranno reti FDD a banda bassa, come T-Mobile a 600 MHz e il vecchio spettro 3G di AT & T. Pertanto, se la copertura 5G più ampia è più importante per te rispetto alle velocità massime nelle aree urbane, potresti voler attendere i telefoni che supportano tali reti durante la seconda metà dell’anno.

Samsung ha promesso un primo telefono di punta, probabilmente il Samsung Galaxy S10, per AT & T, Verizon e forse Sprint. Questo sarà probabilmente annunciato a febbraio e sarà disponibile a marzo. La società ha anche annunciato che rilascerà un secondo telefono 5G per la più ampia rete a bassa banda di AT & T durante la seconda metà dell’anno.

Sprint ha detto che un telefono Android 4G / 5G integrato di LG arriverà alla sua rete durante la “prima metà del 2019”.

Il primo telefono 5G di Verizon potrebbe essere l’attuale Moto Z3 , che ha un componente aggiuntivo 5G promesso.

Molte altre aziende, tra cui OnePlus, ZTE, Oppo, Vivo e Xiaomi , si sono impegnate a produrre telefoni 5G nel 2019. Ma non è chiaro se qualcuno di questi verrà negli Stati Uniti, poiché il primo ciclo di telefoni 5G sarà probabilmente specifico del vettore .

Pensiamo che ci sarà un iPhone 5G nel 2020 , ma non prima.

Leggi anche >>> Samsung pieghevoleVodafone 5G

A cosa serve il 5G?

Quindi Verizon vuole inizialmente utilizzare 5G come servizio Internet a casa, e tutti gli altri sono più concentrati su smartphone più veloci. Questi usi sono i paletti da tavolo, solo per far sì che le reti siano costruite in modo che in futuro possano svilupparsi applicazioni più interessanti.

Durante un viaggio a Oulu, in Finlandia, dove c’è un centro di sviluppo 5G, abbiamo partecipato a un hackathon 5G. Le idee migliori includevano un servizio di streaming di giochi; un modo per fare riabilitazione ictus attraverso VR; bende intelligenti che tracciano la tua guarigione; e un modo per i genitori di interagire con i bambini che sono bloccati nelle incubatrici. Tutte queste idee richiedono l’elevata larghezza di banda, bassa latenza o aspetti a basso consumo e basso costo del 5G.

Quest’anno abbiamo esaminato le startup 5G che Verizon sta coltivando a New York. All’Open Innovation Lab del vettore abbiamo visto telecamere di sorveglianza wireless ad alta risoluzione, streaming di giochi e terapia fisica della realtà virtuale.

Il nostro editorialista Michael Miller pensa che il 5G sarà il più importante per gli usi industriali , come l’automazione dei porti marittimi e dei robot industriali.

Le auto senza conducente possono aver bisogno di 5G per essere realmente messe in azione, spiega il nostro editor Oliver Rist. La prima generazione di auto senza conducente sarà autonoma, ma le generazioni future interagiranno con altre auto e strade intelligenti per migliorare la sicurezza e gestire il traffico. Fondamentalmente, tutto sulla strada parlerà a tutto il resto.

PERICOLOSITA’ 5G I MITI DA SFATARE

5g è pericoloso per la salute?
Spiegazione tecnica sulla pericolosità del 5G 

 

Honda auto a guida autonoma

Per fare ciò, hai bisogno di latenze estremamente basse. Mentre le macchine si scambiano tutti pochissimi pacchetti di informazioni, devono farlo quasi istantaneamente. È qui che entra in gioco la latenza sub-one-millisecondo di 5G giocare, quando un pacchetto di dati spara direttamente tra due macchine , o rimbalza da un’auto a una piccola cella su un lampione a un’altra macchina. (Un millisecondo di luce è di circa 186 miglia, quindi gran parte della latenza di 1 ms è ancora in fase di elaborazione.)

Un altro aspetto del 5G è che collegherà molti più dispositivi. Al momento, i moduli 4G sono costosi, consumano energia e richiedono complicati piani di servizio, quindi gran parte dell’Internet of Things è rimasta con Wi-Fi e altre tecnologie domestiche per i consumatori, o 2G per le aziende. 5G accetterà dispositivi piccoli, economici e di bassa potenza, quindi collegherà un sacco di oggetti più piccoli e diversi tipi di sensori ambientali a Internet.

E i telefoni? Il più grande cambiamento che 5G può portare è nella realtà virtuale e aumentata. Quando i telefoni si trasformano in dispositivi pensati per essere utilizzati con cuffie VR , la bassissima latenza e le velocità costanti del 5G ti daranno un mondo potenziato da Internet, se e quando lo vuoi. Gli aspetti delle piccole cellule del 5G possono anche aiutare con la copertura in-building, in quanto incoraggia ogni router di casa a diventare un sito di celle.

Non vediamo l’ora di testare le prime implementazioni di 5G non appena sono vivere. Ogni anno guidiamo in tutto il paese valutando le velocità della rete per la nostra funzionalità Reti mobili più veloci , e con il lancio del 5G, i risultati saranno sicuramente più interessanti e entusiasmanti di quanto lo siano mai stati prima.

 

Altre Curiosità tecnologiche >> Il Computer QuanticoScegliere un’auto ibrida o a benzina?

L'Economia dalla parte dei consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *