Migliori Droni Economici del 2021 Caratteristiche e Prezzo

Dai primi anni 2000 quello dei droni in Italia è un mercato che tende a crescere esponenzialmente, tanto che ne sono oltre 100.000 quelli registrati, nella maggioranza per scopi ricreativi. Per passione o per lavoro, sono divenuti veri e propri protagonisti del panorama video italiano, anche per chi è alle prime armi.

Dotato di telecamera, anche scegliendo un drone a basso costo e dando priorità al risparmio non si deve pregiudicare la qualità, permettendo standard notevoli anche per quei prodotti low-budget. Con costi massimi fino a poche centinaia di euro, quali sono i migliori droni economici del 2021 e quali sono le loro caratteristiche?

Cos’è un drone e perchè è così utilizzato?

Derivato dalla tecnologia militare, che ha visto il primo esemplare nel 1849, il drone è un velivolo radiocomandato di piccole-medie dimensioni. Dai primi anni 2000 è utilizzato principalmente nel settore industriale, cinematografico, ambientale o per semplice scopo dilettantistico. Il drone ha una struttura particolarmente semplice, composta da:

  • Telaio, struttura portante
  • Flight controller, unità di processo
  • Motori, che muovono le eliche
  • Eliche, solitamente 2 o 4, in plastica o fibra di carbonio
  • Telecamera, a uno o due assi stabilizzata, per registrare video fluidi anche in volo
  • Radiocomando, wifi o tramite altre onde
  • Sensori di movimento, a bordo dei modelli più avanzati, che riconoscono corpi vicini

I dati analizzati dal flight controller provengono dal radiocomando o dai sensori, mentre il radiocomando può essere un dispositivo in dotazione col drone, con o senza schermo integrato, o uno smartphone con app dedicata.

La fama crescente dei droni è legata al loro utilizzo, lavorativo o di divertimento: sono infatti impiegati per foto, video, percorsi sportivi o gare amatoriali, grazie anche a configurazioni preimpostate. Specialmente tra i giovani, sono sempre più i soggetti che si dilettano a fare riprese con un drone, anche in spazi particolarmente ravvicinati.

Ai sensi del Regolamento ENAC, è richiesta la registrazione per quegli apparecchi di peso superiore ai 250 grammi; secondo la società di consulenza Arthur D. Little, in Italia nel 2020 sono stati registrati circa 103.000 droni, di cui circa il 60% sono droni ricreativi.

Leggi anche : I migliori droni militariAerei militari italianiDroni con telecameraDroni Giocattolo per bambini

Migliori Droni Economici del 2021 Caratteristiche e Prezzo

Quali sono i migliori droni economici del 2021? 5 modelli da tenere in considerazione

Per trovare droni economici occorre concentrarsi sulla fascia principiante-semiprofessionale, che rappresenta quei modelli adatti a chiunque voglia imparare le basi senza spendere cifre particolarmente onerose. Assieme al giusto rapporto qualità-prezzo, qualità video, campo visivo, dimensioni, peso e autonomia sono elementi imprescindibili da considerare.

Tech RC

Drone economico datato 2018 ma che non ha nulla da invidiare a modelli più recenti, caratterizzato da una struttura leggera a 4 eliche e dimensioni ridotte. E’ estremamente facile da controllare anche per principianti e bambini, grazie alle funzioni di limitazione di velocità e d’atterraggio e decollo facilitati. Dotato di un radiocomando, trasmette immagini in tempo reale collegando uno smartphone.

Videocamera d’alta qualità e autonomia fino a 16 minuti sono tra i maggiori punti di forza di questo prodotto, dal vantaggioso rapporto qualità-prezzo.

  • Comando: radiocomando in dotazione
  • Portata: fino a 100 metri
  • Dimensioni: 13,6×8,5×6 cm
  • Peso: 320 gr
  • Eliche: 4
  • Batteria: litio 3,7 V e 500 mAh
  • Autonomia: fino a 16 minuti
  • Videocamera: 720p
  • Prezzo: 55,99 euro

Syma X5SW

Uno dei migliori droni economici del 2021 poichè tra i più completi, agile e veloce, perfettamente manovrabile anche in ambienti chiusi purchè spaziosi. Si telecomanda tramite wifi con smartphone, garantendo stabilità e facilità di manovra grazie al giroscopio integrato a 6 assi, permettendo anche ai principianti di familiarizzare con ogni sua funzionalità.

Nella confezione sono incluse anche eliche di ricambio e protezioni per il telaio, mentre l’unico punto debole può essere invece una ridotta autonomia.

  • Comando: smartphone wifi
  • Portata: fino a 50 metri
  • Dimensioni: 31,5×31,5×10,5 cm
  • Peso: 350 gr
  • Eliche: 4
  • Batteria: litio 3,7 V e 500 mAh
  • Autonomia: fino a 5 minuti
  • Videocamera: 480p
  • Prezzo: 64,99 euro

Goolsky SG901

Velivolo radiocomandato di fascia semiprofessionale, adatto a bambini e principianti grazie alla sua semplicità d’utilizzo: buona reattività e controllo della quota favoriscono apprendimento e stabilità delle riprese, mentre un peso imponente lo rende stabile anche alle raffiche di vento e resistente a eventuali cadute.

Il drone è dotato di memoria interna e la confezione include eliche di ricambio, cornice protettiva, borsa e radiocomando, collegabile allo smartphone per osservare le riprese; la telecamera 2k ha invece un angolo regolabile di 90 gradi.

  • Comando: radiocomando in dotazione
  • Portata: fino a 100 metri
  • Dimensioni: 25x21x12 cm
  • Peso: 645 gr
  • Eliche: 4
  • Batteria: litio 3,7 V e 2.200 mAh
  • Autonomia: fino a 18 minuti
  • Videocamera: 2k
  • Prezzo: 77,99 euro

Potensic Dreamer Drone

Valida soluzione per chiunque sia alle prime armi grazie a stabilità, semplicità di controllo e comandi estremamente intuitivi, questo drone presenta una struttura solida che lo rende resistente anche a folate di vento. Inoltre, giroscopio a 6 assi e limitatore della velocità lo rendono un prodotto dalle elevate prestazioni e un prezzo permissivo.

Tra i maggiori punti di forza vi è la funzione Return-to-Home, che consente al velivolo di ritornare indietro quando la batteria si sta scaricando o il segnale è debole. E’ dotato di radiocomando wifi collegabile allo smartphone, mentre il suo unico punto debole è l’assenza di stabilizzatore per la videocamera.

  • Comando: radiocomando in dotazione
  • Portata: fino a 800 metri
  • Dimensioni: 26,92×26,92×11,94 cm
  • Peso: 1,02 kg
  • Eliche: 4
  • Batteria: litio 15,2 V e 3.000 mAh
  • Autonomia: fino a 31 minuti
  • Videocamera: 2k
  • Prezzo: 149,99 euro

Snaptain SP500

Quadricottero che raggiunge la fascia semiprofessionale, questo drone dall’aspetto futuristico permette di tracciare percorsi e itinerari grazie all’app dedicata e garantisce stabilità e alta qualità delle riprese, grazie a mantenimento dell’altitudine e stabilizzatore. Monta una telecamera Full HD con obiettivo grandangolare e dispone di un radiocomando che può trasmettere in wifi o 5G.

Facile da controllare anche per i principianti, è dotato di funzionalità come manovre facilitate, posizionamento GPS e atterraggio d’emergenza in caso di segnale scarso o batteria scarica. Infine, il suo peso ridotto consente il volo ad elevate velocità.

  • Comando: radiocomando in dotazione
  • Portata: fino a 300 metri
  • Dimensioni: 17,5 x 14 x 5,7 cm
  • Peso: 220 gr
  • Eliche: 4
  • Batteria: litio 7,4 V e 1.000 mAh
  • Autonomia: fino a 31 minuti
  • Videocamera: 1080p
  • Prezzo: 169,99 euro

Conclusioni

Dopo aver evidenziato i migliori droni economici del 2021, si può notare che tra questi ultimi figurano alcuni modelli risalenti ad anni precedenti: questo perchè, notando aspetti qualitativi e prezzi, tali modelli sono ancora tra i più validi presenti sulla fascia di mercato.

A conti fatti, nonostante le disposizioni ENAC il mercato dei droni in Italia tende a crescere ancora, non solo negli ambienti professionali ma ancor più in quelli amatoriali/dilettantistici, con utilizzo che rappresenta circa il 60% del totale. Con un giro d’affari di 100 milioni di euro, da quanto emerge dall’Osservatorio della School of Management del Politecnico di Milano, è un settore in piena crescita, destinato a triplicare nei prossimi 10 anni.

Programma spaziale statunitense

Aereo Spia U-2

Cosmo Sky Med il satellite spia italiano

SpaceX l’azienda di Elon Musk

Investimenti in industrie di armi: Usaf + 25%

inquina di più un aereo o un auto? 

L'Economia dalla parte dei consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *