8 Esempi di Intelligenza Artificiale per Testi ed Immagini

Quali aree del business possiamo aspettarci che l’IA trasformi nel prossimo decennio? Quasi tutti, dicono gli esperti. Eccone una mezza dozzina per iniziare la rivoluzione.

L’intelligenza artificiale (AI) si è assicurata il suo status di tecnologia “indispensabile”, consentendo alle aziende di muoversi più velocemente e più lontano rispetto ai concorrenti per affinare le previsioni, aumentare l’efficienza e ottimizzare i prezzi in tempo reale o il controllo delle scorte.

Ma come abbiamo scritto nel numero di novembre di Technology Magazine , la maggior parte delle sale riunioni e dei capi non comprende ancora appieno i potenziali casi d’uso per l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico (ML). “Le parti interessate spesso non sanno cosa chiedere per ottenere i giusti vantaggi dalla tecnologia”, afferma Elliott Young, CTO, Dell Technologies UK. “Ciò significa che non sanno davvero cosa potrebbe perdere la loro attività”.

L’intelligenza artificiale sovradimensionata spaventa le persone e maschera i reali vantaggi che queste tecnologie possono offrire, afferma Anthony J. Bradley, Group Vice President of Emerging Technologies and Trends Research di Gartner. “Questo può portare a un’adozione più lenta e persino alla paura sociopolitica e alla regolamentazione del governo che soffocherà il progresso”.

Diamo un’occhiata più da vicino a sei settori che attireranno molta attenzione futura.

 

LEGGI ANCHE: Dove Investire e fare soldi con l’intelligenza artificialeIntervista ad una intelligenza artificiale

Esempi di Intelligenza Artificiale per Testi ed Immagini
Esempi di Intelligenza Artificiale per Testi ed Immagini

Modi per usare l’intelligenza artificiale nell’immediato futuro:

1. Previsioni

L’intelligenza artificiale sta migrando dalla sua posizione di tecnologia che identifica le relazioni nei dati e prevede le tendenze esistenti in modo più accurato a una tecnologia che individua i cambiamenti futuri in ogni cosa, dalle spese per il tempo libero e i modelli di viaggio all’affidabilità creditizia dell’azienda , analizzando le preferenze e i sentimenti, afferma Sian Townson, Partner , Oliver Wymann.

“Man mano che la spiegabilità del modello di intelligenza artificiale migliora, insieme a modi più affidabili per monitorare le prestazioni, la robustezza e l’equità, questi modelli più complessi sono diventati a loro volta più affidabili con i loro metodi e risultati più comprensibili, quindi applicazioni più fattibili e creative”, spiega. “L’intelligenza artificiale può riconoscere i disgregatori creando connessioni tra caratteristiche incorporate”.

2. Rischi ed assicurazioni

Aumentando l’efficienza e l’equità in aree come il rischio di credito, assicurazioni, risorse umane e conducendo la sorveglianza, l’apprendimento automatico (ML) leggerà i moduli e rivedrà le registrazioni vocali e video, evidenziando dove dovrebbe essere focalizzata l’attenzione del revisore, come dovrebbe essere una chiamata routed, o semplicemente se un allegato è stato dimenticato, dettaglia Townson di Oliver Wyman.

“L’intelligenza artificiale è attualmente utilizzata per automatizzare le fasi rivolte al cliente, dai chatbot all’elaborazione di un ordine; alcune aziende lo utilizzeranno anche per migliorare il proprio servizio clienti, rendendo di fatto i processi più trasparenti e oggettivi”.

I progressi nella quantificazione dell’equità e nella mitigazione dei pregiudizi consentono agli approcci basati sull’intelligenza artificiale di essere più equi, trasparenti e obiettivi rispetto ai precedenti tentativi umani, anche se quantificare l’equità a volte può essere un primo passo doloroso, afferma Townson.

“Anche se incontrollata, l’intelligenza artificiale non rende necessariamente un processo meno equo”, spiega. “L’intelligenza artificiale tenta, matematicamente, di imitare le decisioni precedenti, quindi sottolinea esattamente quanto fossero ingiuste queste decisioni precedenti. Questa capacità può ora essere sfruttata per mitigare alcuni degli squilibri che attualmente dobbiamo affrontare”.

3. Vendite e marketing

I chatbot conversazionali sono un esempio particolarmente di alto profilo di IA in azione e sono già diventati una parte accettata del viaggio dell’utente sulla maggior parte dei siti Web , ma il settore delle vendite e del marketing riceverà molto più aiuto dalle macchine.

L’intelligenza artificiale consente alle aziende di svolgere compiti e modificare le strategie in tempo reale, continua Townson. Gli algoritmi di apprendimento automatico, nel frattempo, aumenteranno automaticamente le promozioni di vendita o ritarderanno il lancio di prodotti che potrebbero cannibalizzare i profitti di altre linee di prodotti.

In breve, l’intelligenza artificiale può ricalibrare questo tipo di decisioni per generare vendite aggiuntive, inclusi prodotti che non sono stati promossi in precedenza.

4. Difesa

“L’industria della difesa sta subendo alcuni enormi cambiamenti”, afferma Townson. “Non appena riusciranno a mettere in atto la loro governance del rischio AI, c’è il vero potenziale per l’accelerazione”.

La Marina degli Stati Uniti sta già sviluppando attivamente oltre un migliaio di attività relative all’IA. “Penso che la maggior parte sarebbe sorpresa dal grado con cui l’intelligenza artificiale viene curata e sviluppata all’interno della Marina”, afferma Brett Vaughan, Chief AI Officer della Marina degli Stati Uniti. “Ma la maggior parte di questi sforzi risiede nel regno della ricerca e sviluppo. Quindi, nel panorama altamente tecnologico e competitivo dell’era moderna, stiamo dando la priorità alla progressione accelerata di tali capacità verso la flotta”.

Sebbene Vaughan sia limitato in ciò che può dire, conferma che ci sono due aree in cui l’intelligenza artificiale viene utilizzata dalla Marina degli Stati Uniti: consentire l’autonomia nei sistemi senza pilota/robotici e migliorare la qualità e la velocità del processo decisionale umano.

5. Esperienza del cliente

Secondo il rapporto Future of Customer Experience di IDC, quasi la metà delle più grandi aziende del mondo utilizzerà AI e ML per trasformare la propria customer experience (CX) entro i prossimi quattro anni.

“In un mondo di incertezza accelerata, la prossima era dell’innovazione CX sarà guidata da quei marchi che migliorano il valore per il cliente attraverso l’empatia e forniscono risultati per il successo del cliente”, afferma Sudhir Rajagopal, Research Director, Future of Customer Experience presso IDC.

Il rapporto IDC ha rilevato che entro il 2026, il 45% del Global 2000 dovrebbe utilizzare AI/ML per spingere i clienti verso esperienze nuove e sconosciute per migliorare le metriche del sentiment e il potenziale di upselling del marchio.

“La tecnologia AI è già abbastanza sofisticata da trasformare il modo in cui i clienti interagiscono con le aziende e il governo”, afferma Paul Henninger, Head of Connected Technology di KPMG UK. “La ricerca e le prime implementazioni di avatar guidati dall’intelligenza artificiale, intelligenza artificiale conversazionale e modelli linguistici di grandi dimensioni creeranno relazioni tra i clienti, i loro dati e i servizi aziendali che sono veramente diversi”.

6. Gestione patrimoniale e investimenti

Oltre due terzi delle banche considerano la tecnologia AI e ML come strumenti cruciali per affrontare la crescente complessità della sorveglianza commerciale, poiché la carenza di personale qualificato per la conformità significa che i controlli manuali stanno rallentando le attività.

Le società finanziarie globali guardano sempre più alla tecnologia per l’efficienza, con un chiaro desiderio di flussi di lavoro più automatizzati, ma guidate da richieste normative ed esacerbate dalla volatilità, secondo un nuovo studio di Acuiti trovato a novembre.

“L’intelligenza artificiale ha già trasformato il trading sotto alcuni aspetti tramite il trading algoritmico”, afferma Henninger di KPMG. “Vedremo la stessa completa trasformazione del modo in cui pensiamo di raggiungere i nostri obiettivi pensionistici, nonché i tipi di risultati, come i risultati sociali e ambientali, di cui gli investitori vogliono far parte.

“Spinto dall’intelligenza artificiale che funziona per l’investitore, la gestione patrimoniale e altre tecnologie computazionali e di tokenizzazione, il settore della gestione patrimoniale subirà una massiccia trasformazione nel prossimo decennio”, afferma Henninger.

 

7. Motori di Ricerca

Google sono anni che usa insieme ai suoi algoritmi l’intelligena artificiale per aiutare chi fa delle ricerche a trovare il risultato più pertinente.

 

8. Le ChatBOT: a domanda risponde

Si tratta di una intelligenza artificiale che prende nozioni dal web e che risponde se le si fa una domanda.

In questo modo di possono scrivere articoli ma anche dei veri e propri romanzi.

 

Articoli correlati:

Chat GPT: L’Intelligenza Artificiale Potrebbe Diventare Senziente?

Chat GPT: L'Intelligenza Artificiale Potrebbe Diventare Senziente?

I tecnici concordano ampiamente sul fatto che i chatbot di intelligenza artificiale non sono ancora autocoscienti, ma si pensa che potremmo dover rivalutare il modo in cui parliamo di sensibilità. ChatGPT e altri nuovi chatbot sono così bravi a imitare l’interazione umana che hanno suscitato una domanda tra alcuni: c’è qualche possibilità che siano coscienti?…

Le 3 migliori azioni di Intelligenza Artificiale

3 migliori azioni di Intelligenza Artificiale da tenere d'occhio nel 2020

L’intelligenza artificiale potrebbe cambiare il mondo e il nostro portafoglio titoli nel prossimo decennio. Gennaio dovrebbe essere un mese impegnativo, con molte aziende che usano l’ intelligenza artificiale che segnalano o si preparano a riferire i risultati dell’intero anno. L’inizio di un nuovo anno – e soprattutto un nuovo decennio, in cui la spesa globale…

Paesi più Progrediti Scientificamente al Mondo

Paesi più Progrediti Scientificamente al Mondo

In questo articolo, diamo uno sguardo ai 12 paesi più avanzati nella scienza. Inoltre nell’articolo poi leggere l’analisi dettagliata del progresso scientifico, i conseguenti vantaggi tecnologici e le tendenze scientifiche del 21° secolo. La scienza è il più grande strumento necessario per risolvere alcuni dei più grandi problemi che l’umanità deve affrontare. Di recente, il…

Autore

  • Economia-italia.com

    Amministratore e CEO del portale www.economia-italia.com Massy Biagio è anche analista finanziario, trader, si avvicina al mondo della finanza dopo aver frequentato la Facoltà di Economia e Commercio presso l'Università di Perugia. Collaboratore di varie testate online dal 2007, in cui scrive di economia, mercati, politica ed economia internazionale, lavoro, fare impresa, marketing, dal 2014 è CEO di www.economia-italia.com.

    Visualizza tutti gli articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *