Come Fare un NFT: guida passo passo per coniare il tuo NFT

I token non fungibili, o NFT, stanno esplodendo in popolarità in questi giorni. Le persone stanno pagando un sacco di soldi per questi asset di criptovaluta da collezione unici. Un NFT dell’artista digitale noto come Beeple è stato venduto per 69 milioni di dollari all’inizio del 2021, mentre molti altri hanno raggiunto prezzi di vendita multimilionari.Il potenziale per un sacco di soldi sta portando più persone a creare NFT nella speranza di incassare l’attuale mania. Ecco una guida passo passo su come creare (cioè coniare) e vendere un NFT.

 

mercato ntf, ntf investimenti, ntf cm350, certificazione ntf, ntf telefono, ntf meaning, opera ntf, ntf finanza
Sopra: il mercato d’arte NFT su cui faremo approfondimenti

1. Scegli il tuo articolo

 

Cominciamo con le basi. Se non lo hai già fatto, dovrai determinare quale risorsa digitale unica vuoi trasformare in un NFT. Può essere un dipinto personalizzato, un’immagine, una musica, un videogioco da collezione, un meme, una GIF o persino un tweet. Un NFT è un oggetto digitale unico con un unico proprietario. Quella rarità dà un valore NFT. Assicurati di possedere i diritti di proprietà intellettuale sull’articolo che desideri trasformare in un NFT. La creazione di un NFT per una risorsa digitale che non possiedi potrebbe metterti nei guai legali.

2. Scegli la tua blockchain

Dopo aver selezionato la tua risorsa digitale unica, è il momento di iniziare il processo di conio in un NFT. Inizia determinando la  tecnologia blockchain  che intendi utilizzare per il tuo NFT. Il più popolare tra gli artisti e i creatori di NFT è  Ethereum ( CRYPTO:ETH ) . Altre opzioni popolari includono Tezos, Polkadot, Cosmos e Binance Smart Chain. 

3. Configura il tuo portafoglio digitale

Se non disponi già di un  portafoglio digitale , ti consigliamo di configurarne uno per creare il tuo NFT poiché avrai bisogno di una  criptovaluta per finanziare il tuo investimento iniziale. Il portafoglio ti fornirà l’accesso alle tue risorse digitali. I migliori portafogli NFT  includono Metamask, Math Wallet, AlphaWallet, Trust Wallet e Coinbase Wallet.

Una volta impostato il tuo portafoglio digitale, ti consigliamo di acquistare della criptovaluta. La maggior parte delle piattaforme NFT accetta Ether, la criptovaluta della piattaforma blockchain di Ethereum. Se possiedi già una criptovaluta altrove, ti consigliamo di collegarla al tuo portafoglio digitale in modo da poterla utilizzare per creare e vendere NFT.

4. Seleziona il tuo mercato NFT

Una volta che hai un portafoglio digitale e una criptovaluta, è il momento di iniziare a creare (e, si spera, vendere) il tuo NFT. Per questo, dovrai scegliere un marketplace NFT. Alcuni dei migliori marketplace NFT includono OpenSea, Axie Marketplace, Larva Labs/CryptoPunks, NBA Top Shot Marketplace, Rarible, SuperRare, Foundation, Nifty Gateway, Mintable e ThetaDrop.

Dovrai ricercare ogni marketplace NFT per trovare una piattaforma adatta al tuo NFT. Ad esempio, Axie Marketplace è il negozio online per il miglior gioco NFT  Axie Infinity. Nel frattempo, NBA Top Shot è un mercato incentrato sul basket. È anche importante notare che alcuni mercati richiedono la propria criptovaluta. Rarible, ad esempio, richiede  Rarible CRYPTO:RARI ) .  

OpenSea è solitamente un buon punto di partenza. Ti consente di coniare il tuo NFT ed è leader nelle vendite di NFT. Il mercato NFT ha venduto 3,4 miliardi di dollari di NFT solo nell’agosto 2021. 

Dopo aver selezionato il tuo marketplace NFT, dovrai collegarlo al tuo portafoglio digitale. Ciò ti consentirà di pagare le commissioni necessarie per coniare il tuo NFT e trattenere eventuali proventi di vendita.

5. Carica il tuo file

Ora sei finalmente pronto per coniare il tuo NFT. Il tuo marketplace NFT prescelto dovrebbe avere una guida passo passo per caricare il tuo file digitale sulla loro piattaforma. Questo processo ti consentirà di trasformare il tuo file digitale (un PNG, GIF, MP3 o un altro tipo di file) in un NFT commerciabile.

6. Imposta il processo di vendita

La fase finale del processo di conio NFT è decidere come vuoi monetizzare il tuo NFT. A seconda della piattaforma, puoi:

  • Vendilo a un prezzo fisso : impostando un prezzo fisso, consentirai alla prima persona disposta a soddisfare quel prezzo di  acquistare il tuo NFT . 
  • Imposta un’asta a tempo : un’asta a tempo darà a coloro che sono interessati al tuo NFT un limite di tempo per presentare la loro offerta finale.
  • Avvia un’asta illimitata : un’asta illimitata non fissa un limite di tempo. Invece, hai il controllo per terminare l’asta quando vuoi.

Dovrai determinare il prezzo minimo (se imposti un’asta), impostare le royalty per continuare a incassare sul tuo NFT se si rivende sul mercato secondario e per quanto tempo tenere un’asta (se a tempo). Tieni a mente le commissioni quando imposti il ​​prezzo minimo perché potresti perdere denaro sulla tua vendita NFT se imposti il ​​prezzo troppo basso.

Sfortunatamente, le commissioni per coniare e vendere un NFT possono essere costose e confuse. A seconda della piattaforma e del prezzo, potresti pagare una commissione di quotazione, una commissione di conio NFT, una commissione sulla vendita e una commissione di transazione per trasferire denaro dal portafoglio dell’acquirente al tuo. Le commissioni possono anche variare a causa della volatilità dei prezzi delle criptovalute. Per questo motivo, è importante dare un’occhiata da vicino ai costi che dovrai pagare per coniare e vendere il tuo NFT per assicurarti che valga la pena. 

Fare NFT può essere un investimento redditizio

I prezzi di vendita degli NFT stanno aumentando man mano che guadagnano popolarità. Di conseguenza, i creatori di NFT possono guadagnare molti soldi. Tuttavia, non tutte le NFT venderanno nemmeno, figuriamoci fare soldi al loro creatore, date tutte le commissioni coinvolte nel conio e nella vendita di NFT. A causa dei costi, devi prepararti alla possibilità che tu possa perdere denaro sulla tua creazione NFT. Il modo migliore per evitare una perdita è assicurarti di vendere un NFT che altri troveranno prezioso e impostare un prezzo minimo che compenserà più che eventuali commissioni associate.

Approfondimenti:

L'Economia dalla parte dei consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *