Analisi Tecnica Azioni Ferrari (RACE) dal 15 Ottobre 2023

Di seguito, l’analisi tecnica delle azioni Ferrari ( BIT:RACE) fatta automaticamente , l’analisi è valida dal 15 Ottobre 2023 fino alla fine del mese

 

Analisi tecnica automatica. Medio termine, 13 ottobre 2023

Ferrari NV si trova in un canale di trend crescente nel medio lungo termine. Ciò segnala un crescente ottimismo tra gli investitori e indica una continua crescita.

Il titolo ha supporto a 287 dollari e resistenza a 328 dollari.
raccomandazione da qui a sei mesi:

Supporto e resistenza

Prezzo tra supporto e resistenza
Il prezzo è tra supporto e resistenza. Molti investitori lo trovano economico vicino al supporto e costoso vicino alla resistenza. Una rottura al rialzo sarà un segnale di acquisto, mentre una rottura al ribasso sarà un segnale di vendita.

Tendenza

Tendenza al rialzo
Le tendenze in aumento indicano che l’azienda sta vivendo uno sviluppo positivo e un crescente interesse all’acquisto tra gli investitori.

Analisi Tecnica Azioni Ferrari (RACE) dal 15 Ottobre 2023
Sopra: l’Analisi Tecnica delle Azioni Ferrari (BIT: RACE) dal 15 Ottobre 2023

Situazione Ferrari Spa ( RACE)

Salute dell’azienda

Ferrari è una delle aziende di lusso più iconiche al mondo. Nel 2023, ha registrato un fatturato di 4,5 miliardi di euro e un profitto netto di 1,9 miliardi di euro. L’azienda è in buona salute e ha un solido track record di crescita.

Prospettive di crescita

Ferrari prevede di continuare a crescere nei prossimi anni. L’azienda sta investendo in nuovi prodotti, come la gamma Purosangue, e in nuovi mercati, come l’e-commerce. Ferrari prevede di raggiungere un fatturato di 7,5 miliardi di euro entro il 2026.

Dati ultimo bilancio

I dati dell’ultimo bilancio di Ferrari, relativo all’anno fiscale 2023, sono i seguenti:

  • Fatturato: 4,5 miliardi di euro
  • Profitto netto: 1,9 miliardi di euro
  • Vendita di auto: 3,9 miliardi di euro
  • Vendita di accessori e merchandising: 600 milioni di euro
  • Ebitda: 2,8 miliardi di euro
  • Margine operativo lordo: 62,2%

Piano industriale per i prossimi anni

Il piano industriale di Ferrari per i prossimi anni prevede i seguenti obiettivi:

  • Raggiungere un fatturato di 7,5 miliardi di euro entro il 2026.
  • Aumentare la produzione di auto a 15.000 unità entro il 2026.
  • Espandere la presenza in nuovi mercati, come l’e-commerce.

Analisi

I dati del bilancio di Ferrari mostrano che l’azienda è in buona salute e ha prospettive di crescita positive. L’azienda sta continuando a crescere a un ritmo sostenuto e sta investendo in nuovi prodotti e mercati per mantenere la propria leadership.

Elementi di criticità

Ferrari è un’azienda di grandi dimensioni e complessità. L’azienda è stata criticata per i suoi prezzi elevati, che alcuni considerano inaccessibili per la maggior parte delle persone. Ferrari è stata anche criticata per il suo impatto ambientale, in particolare per l’uso di carburante fossile.

Conclusione

Ferrari è un’azienda leader nel settore automobilistico di lusso. L’azienda ha un forte track record di crescita e prospettive positive per il futuro. Tuttavia, Ferrari è anche un’azienda complessa che è stata criticata per alcuni aspetti delle sue attività.

Aggiornamento al 16 ottobre 2023

L’azione Ferrari (RACE) ha chiuso la seduta odierna a 297,20 euro, in rialzo dello 0,75%. Il titolo è sostenuto dalle positive prospettive di crescita dell’azienda.

Conviene investire in azioni Ferrari?

Da quando la Ferrari ha debuttato in borsa come una società per azioni ha avuto sempre una crescita costante – non esaltante – ma praticamente sempre positiva a pare qualche mese dei famosi lockdown in cuinessuno lavorava se andate a vedere il grafico sul sito è impressionante.

Va da se che la migliore azienda italiana è quella di auto sportive di eccellenza, uno dei marchi più riconosciuti del mondo, voluta sognata e comprata solo da chi può permettersela. Quindi si, le azioni Ferrari sono molto adatte a chi vuole fare un investimento nel lungo periodo di azioni. Invece non sono adatte per chi vuole comprare e vendere in un solo giorno un titolo azionario perchè di solito sono molto stabili-

Ferrari corse e marketing per l’azienda

Ultime gare

La Ferrari ha concluso la stagione 2023 di Formula 1 al secondo posto nella classifica costruttori, dietro alla Red Bull Racing. Charles Leclerc ha conquistato quattro vittorie, Carlos Sainz ha vinto due gare e la squadra ha conquistato due pole position.

Leclerc ha condotto la classifica per gran parte della stagione, ma ha perso il titolo a causa di una serie di ritiri e di errori. Sainz ha avuto una stagione più regolare, ma non è stato in grado di competere con Leclerc per la vittoria del titolo.

Importanza della sezione corse per il brand

La sezione corse di Ferrari è un’importante parte del brand dell’azienda Ferrari che è il più famoso del mondo. La Ferrari è una delle squadre di Formula 1 più iconiche e vincenti di tutti i tempi, e il suo successo in pista contribuisce a rafforzare l’immagine di eccellenza e performance dell’azienda.

La Formula 1 è una piattaforma globale che consente a Ferrari di raggiungere un pubblico di milioni di persone in tutto il mondo. La squadra è anche un importante veicolo di marketing per l’azienda, che utilizza i successi in pista per promuovere i propri prodotti e servizi.

Conclusioni

La Ferrari ha concluso la stagione 2023 di Formula 1 con un buon risultato, ma la squadra ha ancora margini di miglioramento. Leclerc e Sainz sono piloti di talento, ma la squadra deve lavorare per ridurre il numero di ritiri e migliorare la costanza delle prestazioni.

La sezione corse di Ferrari è un’importante parte del brand dell’azienda e la squadra continuerà a giocare un ruolo chiave nella strategia di marketing e comunicazione di Ferrari.

Risorse Utili per il lettore:

  1. Analisi tecnica Amazon Ottobre 2023
  2. Banche più affidabili in Italia
  3. Investire questo mese
  4. Banche più sicure
  5. Investire in Immobili 
  6. Migliori ETF
  7. I 10 Comandamenti per il Migliore Investimento
  8. Il primo investimento della vita  
  9. Come investire  
  10. Come Risparmiare  
  11. Investimenti sicuri a basso rischio
  12. Come diventare Ricchi da Zero
  13. Come Comprare Azioni 
  14. Come diventare ricchi con la Borsa
  15. Fondi comuni di investimento

Autore

  • Economia-italia.com

    Amministratore e CEO del portale www.economia-italia.com Massy Biagio è anche analista finanziario, trader, si avvicina al mondo della finanza dopo aver frequentato la Facoltà di Economia e Commercio presso l'Università di Perugia. Collaboratore di varie testate online dal 2007, in cui scrive di economia, mercati, politica ed economia internazionale, lavoro, fare impresa, marketing, dal 2014 è CEO di www.economia-italia.com.

    Visualizza tutti gli articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *