Come Potare le Rose e Quando

Potare le rose è indispensabile se vogliamo che il Nostro giardino o il Nostro terrazzo si riempa di questi bei fiori. La rosa é il fiore ornamentale più bello, profumato , semplice ed economico da coltivare, ma bisogna stare attenti e sapere come potare e quando potare le rose .

Potare le Rose è un’operazione piuttosto semplice, una volta che ne abbiamo capito il meccanismo. Avere in casa delle rose, significa abbellire la Nostra abitazione spendendo praticamente zero.
Di seguito, le tecniche più semplici per potare le rose, il periodo migliore per potare questo albero, nonché qualche consiglio su come coltivare questa specie di pianta, la Rosaceae, composta da ben 150 sottospecie, ricordando ancora una volta che la potatura delle rose é fondamentale per il loro sviluppo futuro. Dopo aver ampiamente parlato di come potare gli olivi, ecco che oggi passiamo alle rose.

Come si coltivano le rose:

Le rose sono perfettamente adatte al clima italiano: possono essere piantate tranquillamente fuori in un giardino o in un vaso, in terrazza.

Le rose anno bisogno di veramente poco: sole, acqua, un terreno con letame e la loro crescita si può aiutare aggiungendo dei semplici fondi di caffè al terreno, rendendolo un pochino più acido del normale della potatura dei rami e foglie secche (quando ne vediamo) e di una potatura più specifica una volta all’anno.

 

Leggi anche : Quanto Costa una Rosa

 

Come e quando si piantano le rose:

Il metodo migliore , cioè quello più semplice e che riesce meglio per piantare le rose è quello di comprare delle piantine a fine autunno – dal costo di pochissimi euro ( dai 1,5 ai 5 euro, dipende dalle dimensioni) – fare una buca nel terremo leggermente più grande della piantina che si è comprata, metterci un po’ di letame , piantare la piantina, coprire il tutto e dargli l’acqua.

Come e Quando Potare e piantare le Rose

Quando e come si potano le rose:

Come dicevamo, ci sono 2 tipi di potatura, cioè quella che si può fare tutti i giorni, o comunque quando ci accorgiamo che ci sono delle foglie, dei fiori o dei rametti secchi..

La potatura fatta una volta all’anno, quando ci accorgiamo che le rose stanno mettendo i primi germogli; questa é la potatura vera e propria, da fare a Gennaio o Febbraio, dipende dove abitate in Italia e a quale altezza dal mare, ma come dicevamo, va fatta quando vediamo i primi germogli spuntare dai rametti.

Partiremo quindi dai rami più grandi da togliere, quelli secchi e una volta tagliati tutti i rami secchi, andremo ad accorciare i rami secondari.

I rami vanno tagliati al di sopra delle prime 2 o 3 gemme spuntate. Bisognerebbe cercare di tenere l’ultima gemma in alto rivolta verso l’esterno.

Per quanto è possibile, vanno tagliati i rami intrecciati, in modo da favorire un sviluppo ‘a coppa’ della pianta, sviluppo che aiuterà la crescita dei fiori.

Per le rose rampicanti, i rami si possono tenere un pochino più lunghi, tagliando solo dopo le prime 5 o 6 gemme.

Dopo aver potato, è consigliabile applicare ai rami più deboli dei paletti di legno ( di misura adeguata) che aiutino la crescita della piantina di rose.

potare le rose come fare

Strumenti per potare le rose:

Un paio di guanti da giardinaggio ( indispensabili per non pungersi con le spine)

Un paio di forbici da giardinaggio ( anche queste indispensabili se si vogliono fare dei tagli netti e decisi)

Strumenti come bastoni o legacci per legare le rose a fine potatura, non sono indispensabili, a meno che la grandezza della pianta lo richieda, per una loro maggiore stabilità, oppure possono essere messe direttamente appoggiate ad un muro, come per le rose rampicanti.

Ecobonus Verde come funzionano gli sgravi fiscali giardini

Ecobonus Verde come funzionano gli sgravi fiscali giardini 2018

Ecobonus: novità per la ristrutturazione di giardini e sgravi fiscali. La legge di stabilità 2018 porterà la proroga sgravi fiscali per le ristrutturazioni anche per i giardini: Ecobonus o Bonus Verde viene già definito; sempre maggiore attenzione all’ambiente e al verde quindi, in particolare nelle grandi città dove il grigiore dell’aria e l’altitudine dei palazzi ha ridotto gli…

Prezzo olio extravergine

Quanto costa l’olio extravergine di oliva? Dicevano che il prezzo dell’olio extravergine sarebbe dovuto aumentare per la malattia xylella, perché sono stati abbattuti tanti olivi, perché c’erano dei ‘grandi speculatori’ che spingevano proprio su questo: far ammalare gli olivi di xylella, farli abbattere, per poi far aumentare i prezzi. La realtà dei fatti é lontana…

Raccogliere uva, oliva presso amici o parenti é legale o no?

Raccogliere uva, oliva presso amici o parenti é legale o no?

Raccogliere uva o oliva presso amici o parenti, é legale o no? Si può vendemmiare gratis presso il campo di un parente o un amico, ma un normale lavoratore deve essere in regola per raccogliere uva, olive, pomodori o quant’altro presso un campo coltivato, altrimenti il padrone del terreno rischia una multa salata, a meno che…

Come fare la Potatura degli Olivi e quando i consigli degli esperti

Di seguito alcuni consigli su come fare la potatura degli olivi e quando vanno potati gli ulivi. L’olivicoltura è uno delle più antiche coltivazioni italiane, che si perde nella notte dei tempi, quando ancora il Nostro paese ed in particolare il Centro Italia era abitato dagli etruschi, Nostri antenati, una popolazione autoctona che si mischiò…

I Giovani Investono in Agricoltura

I Giovani Investono in Agricoltura per Rilanciare l'Economia Italiana

In questo ultimo anno ci sono state + 14% di nuove partite IVA aperte nel settore agricolo e sono state principalmente i giovani ad investire in questo settore che un tempo era primario nella Nostra economia. I giovani investono sempre di più in agricoltura, ma questo basterà a rilanciare l’economia italiana? Difficile dirlo, i risultati…

Aprire una Ditta da Giardiniere o Cooperativa di Giardinaggio

Aprire una Ditta da Giardiniere o Cooperativa per Giardinieri

Aprire una cooperativa per giardinieri oggi potrebbe essere un investimento vantaggioso, più di quello di aprire una ditta da giardiniere di tipo individuale, vediamo di capire il perchè. Ai giorni nostri, le aree verdi, e l’ attenzione alla loro cura, sta assumendo sempre un’ attenzione maggiore, vuoi per fini ecologici, vuoi per un rinnovato interesse…

Modi per Risparmiare sul Riscaldamento

Pubblicista finanziario e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *