Orologi di Lusso 2023: Tendenze e Previsioni di Mercato

Nel corso del 2022, c’è stato un cambiamento economico a livello globale. Per fortuna, abbiamo superato la pandemia, tuttavia stiamo entrando in un periodo di tassi di interesse più elevati in risposta all’inflazione. Con questo, i modelli di consumo cambieranno e l’industria dell’orologeria ne risentirà. Pertanto, abbiamo pensato che potesse essere interessante esaminare le tendenze storiche degli orologi e fornire le previsioni su quali cambiamenti vedremo ai nostri polsi nei prossimi 5-10 anni. Ovviamente, questo è impossibile da sapere, quindi questo si riduce a un’opinione e mi piacerebbe sapere se sei d’accordo o meno. Sarà intrigante visitare questo post e aggiornarlo negli anni successivi.

Leggi anche: ” Come investire soldi sugli orologi di lusso  ” “Migliori Orologi di lusso Svizzeri ” –

Orologi di Lusso 2023: Tendenze e Previsioni di Mercato
Il grafico mostra la variazione del prezzo dell’orologio di lusso Rolex Daytona degli ultimi 2 anni

Prima di pensare a come si evolveranno le tendenze in futuro, dobbiamo considerare dove siamo attualmente. La crescita dell’interesse per gli orologi è stata esponenziale negli ultimi 10 anni. Molto di questo è dovuto all’impatto dei social media. Ha creato una maggiore consapevolezza degli orologi poiché ora stanno raggiungendo un pubblico più vasto che mai. Ciò può derivare dall’aspetto dello status sociale di essi all’accessibilità di più pezzi di nicchia di cui nemmeno gli appassionati di orologi erano a conoscenza in precedenza. Oltre all’angolo dei social media, qualcosa a cui abbiamo assistito negli ultimi anni è la solidificazione degli orologi visti come investimenti.

C’è sempre stato il pensiero della riserva di ricchezza associato agli orologi di lusso, ma con il buon andamento dei mercati azionari e gli investitori alla ricerca di altre opportunità di rendimento, classi di attività come le criptovalute sono decollate.

Gli orologi erano un’altra di queste classi di attività ed è un motivo importante per cui non possiamo più entrare in un negozio e acquistare un modello popolare senza entrare in una lista d’attesa. Questi fenomeni sono ampiamente conosciuti, ma tralasciando l’aspetto del prezzo, quali cambiamenti abbiamo visto negli orologi?

LEGGI ANCHE: Come diventare rivenditore di orologi di valoreApprofondimenti

prezzi degli orologi di lusso
Sopra: l’andamento medio dei prezzi degli orologi di lusso in tutto il mondo.

Per avere una visione più ampia di come si è evoluto il panorama, dobbiamo esaminare quali orologi venivano prodotti in periodi di tempo specifici.

Questo non è un compito facile considerando il vasto numero là fuori, ma anche trovare un database in cui queste informazioni possano essere facilmente accessibili.

Per aggirare questo problema, si può utilizzare il sito di compravendita di orologi di lusso più grande del mondo. Gli aspetti che prenderemo in considerazione sono i materiali della cassa, i colori del quadrante e il diametro della cassa.

Materiali della cassa

I materiali della custodia sono un buon punto di partenza. Tutti sentiamo parlare di orologi sportivi in ​​acciaio inossidabile, ma quando si tratta di ciò che viene effettivamente offerto, come appaiono le tendenze più ampie?

Le tendenze assomigliano alle condizioni economiche o alle mode del tempo? Un punto in più che deve essere apprezzato quando guardiamo ai materiali della cassa è anche il progresso che è stato fatto nella scienza dei materiali, consentendo l’utilizzo di nuovi materiali della cassa, ad esempio bronzo, ceramica e titanio. Per questo esercizio, acciaio inossidabile, oro (giallo, bianco e rosa), bicolore e altro (bronzo, ceramica e titanio) sono le categorie.

Guardando il grafico qui sopra, l’acciaio inossidabile è ovviamente il materiale più utilizzato, indipendentemente dal periodo di tempo che guardiamo.

L’acciaio inossidabile è ampiamente utilizzato in quanto ha un aspetto attraente, è anticorrosivo, ha un’elevata durata ed è relativamente economico. È interessante notare che negli anni ’70 l’acciaio inossidabile è la percentuale più alta sul totale degli orologi  presi in considerazione, anche rispetto al presente.

Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che gli anni ’70 non erano particolarmente ricchi economicamente e il mondo dell’orologeria stava affrontando la crisi del quarzo. In questo contesto, sono nati gli orologi sportivi in ​​acciaio inossidabile e il materiale è più economico dell’oro, il che significa che i marchi di orologi tenderebbero a usarlo mentre combattevano la concorrenza più economica al quarzo.

Attualmente, stiamo vivendo anche la moda degli anni ’70 in termini di orologi, e gli orologi in acciaio inossidabile di quel periodo sono richiesti, quindi potrebbe essere che coloro che li hanno stiano cercando di incassare! Mentre avanziamo negli anni ’80, c’è un aumento nell’uso di orologi in oro giallo e bicolore a scapito dell’acciaio inossidabile.

Orologi di Lusso 2023: Tendenze e Previsioni di Mercato
Orologi di Lusso 2023: Tendenze e Previsioni di Mercato

Colori del quadrante

I colori del quadrante sono molto di moda. Senza esaminare alcun dato, siamo consapevoli che il blu è stato un grande trend di recente. È facile pensare ad esempi come il Patek Philippe Nautilus, l’Audemars Piguet Royal Oak o gli orologi IWC Pilot’s in navy.

Tuttavia, questo aumento è significativo o è dovuto al fatto che i marchi stanno commercializzando più orologi con quadrante blu? Che dire degli altri colori e in che modo questo ha influenzato il prodotto degli orologi in bianco e nero?

I colori del quadrante sono stati suddivisi in nero, bianco/argento, oro/champagne, blu, grigio, verde, rosso e altri (inclusi giallo, arancione, marrone e rosa).

Osservando i dati nel corso dei decenni, è interessante notare che si è verificato un notevole calo nella percentuale di orologi con quadrante bianco/argento o oro/champagne.

Comprensibilmente, l’uso di quadranti oro/champagne è dettato dalle tendenze della moda e non sorprende che l’uso maggiore di questi colori sia stato negli anni ’80, quando si adattavano perfettamente alle casse bicolore.

Ciò che sorprende di più è il forte calo dei quadranti bianco/argento. Questo è meno chiaro, tuttavia, questi colori sono stati generalmente utilizzati più frequentemente sugli orologi eleganti. Se pensiamo alle tendenze di consumo più ampie, gli orologi sportivi sono stati i più richiesti in quanto sono versatili e sono un ottimo punto di accesso agli orologi di lusso in quanto possono essere considerati collezioni di un orologio in molti casi. In questo contesto, ha senso il declino degli orologi eleganti.

È interessante notare che, tra il 2000 e il 2009, sembra essere un periodo di transizione in cui i quadranti neri erano estremamente popolari poiché l’interesse per gli orologi sportivi aumentava, il declino dei quadranti bianchi non era iniziato e non c’erano molte altre opzioni di colore del quadrante poiché i marchi non avevano la fiducia necessaria per produrli.

Ciò ha portato a quadranti in bianco e nero che rappresentano circa l’80% degli orologi in questo periodo di tempo. Negli ultimi 10 anni, c’è stato un grande aumento dei quadranti blu, ma anche il grigio ha visto un guadagno marginale, mentre il verde è stato il recente guadagno dal 2020-2022. Tutto questo è avvenuto a scapito dei quadranti bianchi. Poiché gli orologi vengono indossati più ampiamente, c’è più influenza sui social media e luoghi di lavoro più informali, quindi non sarebbe una sorpresa vedere la gamma di colori utilizzati ampliarsi e diventare più comuni.

Dimensioni della cassa

La dimensione della cassa che funziona per te dipenderà in ultima analisi dalle dimensioni dei tuoi polsi. Tuttavia, i gusti influenzano le dimensioni richieste e il modo in cui consideriamo gli orologi: sono strumenti o sono principalmente gioielli? Le categorie sono state suddivise in una piccola gamma di diametri della cassa. Questo dovrebbe catturare le tendenze più ampie.

Quando guardiamo alle tendenze nel corso dei decenni, gli orologi più piccoli erano più popolari in passato.

Ancora una volta, questa non dovrebbe essere una sorpresa in quanto gli orologi erano ancora considerati strumenti di cronometraggio e i modelli più grandi erano riservati a funzioni specifiche come le immersioni o per i piloti. La percentuale di orologi nella categoria 35-37 mm è diminuita dal 2000 ed è ora una categoria relativamente piccola.

D’altra parte, la percentuale di orologi di dimensioni pari o superiori a 41 mm è cresciuta e ora la categoria 41-43 mm è la più ampia. Infine, la gamma da 44-46 mm è cresciuta negli anni 2000 e ha raggiunto il picco tra il 2010 e il 2019 quando i consumatori guardavano agli orologi più grandi. Pensa alla crescita della popolarità e al modo in cui ciò ha influenzato il modo in cui i marchi hanno reagito.

Audemars Piguet ha lanciato la collezione Royal Oak Offshore proprio per soddisfare questa domanda e Rolex ha creato il “Super Case” aumentando la posizione della gamma Professional al polso. Questo ha iniziato a diminuire dal 2020 e viene ridimensionato nella categoria 41-43 mm.

Sembra che tu abbia letto di più sugli orologi più piccoli e su come le dimensioni ideali siano comprese tra 36 e 39 mm, ma quello che vediamo qui è che la gamma che include 36 mm è relativamente piccola. Inoltre, la gamma 38-40 mm non è cresciuta di dimensioni rispetto al periodo 2010-2019, quindi, nonostante l’aumento della copertura della stampa di orologi più piccoli, la realtà è che qui non è cambiato nulla.

Lo spostamento più grande è il ridimensionamento degli orologi di grandi dimensioni. guardando i dati sul diametro della cassa, sembrava leggermente diverso da quello che mi aspettavo.

Previsioni di mercato

Ora che abbiamo considerato le attuali tendenze degli orologi, cosa possiamo aspettarci dal futuro? Queste sono le mie previsioni e potrebbero non essere in linea con le tendenze che abbiamo visto sopra!

Siamo onesti, gli orologi sportivi sono stati l’hype per qualche tempo. È comprensibile il motivo: sono estremamente versatili e molti possono essere visti come orologi da collezione.

Tuttavia, questa domanda ha creato alcuni prezzi elevati e, nonostante l’indebolimento del mercato nel 2022, sono ancora alti. Mentre entriamo in tempi economici più difficili, ci sono due filoni di pensiero sul motivo per cui potremmo vedere il ritorno degli orologi eleganti.

In primo luogo, i consumatori devono essere più prudenti con i loro soldi. Sarà necessario riflettere maggiormente sugli acquisti di lusso (per la maggior parte), e con ciò, spendere oltre il prezzo consigliato per un orologio per battere una lista d’attesa inizia a sembrare ancora più discutibile. Ciò dovrebbe contribuire ad ammorbidire i prezzi del mercato grigio, ma dovrebbe anche indurre i consumatori a cercare un miglior rapporto qualità-prezzo.

È qui che entrano in gioco gli orologi eleganti.

La maggior parte dei migliori marchi ha orologi eleganti nella loro collezione, ma non hanno ricevuto la stessa attenzione e quindi vengono scambiati al di sotto del prezzo al dettaglio. Ciò non significa che non siano stati progettati altrettanto bene, che abbiano movimenti peggiori o addirittura un’estetica. Credo che questo si realizzerà e vedrai che la domanda inizierà a salire. La seconda considerazione da fare è con tempi economici più difficili, la “ricchezza nascosta” diventa più desiderabile. Cosa voglio dire con questo?

Mostrare la tua ricchezza diventa meno favorevole, sia con i tuoi colleghi o amici, ma anche in pubblico.

C’è stato un aumento dei furti di orologi nelle aree metropolitane, che è stato ampiamente segnalato.

Questo fattore spinge ancora una volta l’idea che sarà sottilmente richiesto e gli orologi eleganti tendono a rientrare in questa fascia. Ciò non significa che non siano stati progettati altrettanto bene, che abbiano movimenti peggiori o addirittura un’estetica. Credo che questo si realizzerà e vedrai che la domanda inizierà a salire.

Quadranti colorati (incluso il bianco)

Come accennato durante la discussione sulle tendenze dei colori dei quadranti, credo che vedremo una gamma più ampia di colori utilizzati negli orologi in tutte le fasce di prezzo. Ancora una volta, i luminosi Rolex Oyster Perpetuals sono stati un enorme successo e abbiamo visto altri marchi seguirlo.

Ci sono una serie di esempi: Omega Aqua Terra, Tag Heuer Monaco in verde e bordeaux, orologi IWC Pilot in verde e marrone, Sinn Watch 556 in molteplici colori pastello… l’elenco potrebbe solo continuare. Stiamo vedendo che i social media giocano un ruolo importante in questo dato che i quadranti colorati sono esteticamente gradevoli e creano delle foto fantastiche!

Ma anche il posto di lavoro è diventato più casual ed è ora più accettabile indossare colori più vivaci in situazioni formali. In alcuni, se non nella maggior parte dei settori, lo smart-casual è diventato lo standard e con questo la libertà di espressione è migliorata. Gli abiti scuri non sono più il codice di abbigliamento e le marche di orologi se ne stanno rendendo conto.

Non dimentichiamo che la libertà di espressione è migliorata in tutti gli ambiti della vita, non solo sul posto di lavoro! Non sarà tutto colore, però. Credo anche che ci sarà un aumento dei quadranti bianchi. C’è stato quel notevole cambiamento che abbiamo visto nel grafico sopra, ma se gli orologi eleganti aumentano la domanda, i quadranti bianchi dovrebbero trarne vantaggio!

Personalmente, spero che sia vero perché mi piacciono i quadranti bianchi ben fatti e mi piacerebbe aggiungerne uno alla collezione in futuro! ma se gli orologi eleganti aumentano la domanda, i quadranti bianchi dovrebbero trarne vantaggio! Personalmente, spero che sia vero perché mi piacciono i quadranti bianchi ben fatti e mi piacerebbe aggiungerne uno alla collezione in futuro! ma se gli orologi eleganti aumentano la domanda, i quadranti bianchi dovrebbero trarne vantaggio! Personalmente, spero che sia vero perché mi piacciono i quadranti bianchi ben fatti e mi piacerebbe aggiungerne uno alla collezione in futuro!

Rinascita bicolore

Negli ultimi 5-10 anni abbiamo visto un ritorno dello stile degli anni ’70, dettare le tendenze degli orologi.

Gli orologi sportivi in ​​acciaio inossidabile con braccialetti integrati sono diventati di gran moda. Sono bellissimi orologi e ora ci sono molti esempi in vendita in tutte le fasce di prezzo. Anche se non so se è la mia stanchezza con loro, ma sembra che abbiamo superato il picco.

Non sembra esserci la stessa eccitazione quando viene rilasciata una nuova variazione. Quando esce un nuovo modello, non c’è lo stesso fattore wow, ma piuttosto l’impressione di aver visto il design prima. Guarda la recente supernova di Bremont come esempio. Se ci stiamo allontanando dalle tendenze degli anni ’70, allora potenzialmente gli anni ’80 sono il prossimo periodo storico in cui vengono presi spunti di design. Se questo fosse vero, dovremmo vedere più marchi che cercano di utilizzare bicolore (e oro giallo per quella materia).

Il bicolore ha già visto una certa rinascita. Rolex ha rilasciato l’Explorer I in due tonalità, il GMT-Master II “Root Beer” è un orologio molto popolare e credo che vedremo l’oro e l’acciaio inossidabile utilizzati in varie combinazioni in più marchi.

Ciò è vero se prevediamo che il numero di consumatori che acquistano orologi completamente d’oro diminuisca, potrebbero finire per voler acquistare un bicolore poiché c’è ancora quell’elemento d’oro. Allo stesso modo, coloro che cercano più valore si stanno ora rendendo conto che molti modelli bicolore hanno lo stesso prezzo, se non più economico, rispetto alle loro controparti in acciaio inossidabile che vedono prezzi elevati. il GMT-Master II “Root Beer” è un orologio molto popolare e credo che vedremo l’oro e l’acciaio inossidabile utilizzati in varie combinazioni in più marchi.

Le dimensioni della cassa diminuiscono

Questo è qualcosa che stiamo già sperimentando, e anche se i dati non mostrano molto di uno spostamento sotto la dimensione della cassa da 40 mm, mi aspetto che questa categoria di <40 mm continui a crescere. Stiamo assistendo a una maggiore copertura di orologi più piccoli, i modelli popolari vengono ora ridotti di dimensioni per tenere conto di quelli con polsi più piccoli e c’è una maggiore accettazione sociale intorno all’uso di orologi da uomo più piccoli. Inoltre, gli orologi vintage hanno guadagnato popolarità e, con ciò, i vantaggi di un orologio più piccolo vengono percepiti da più consumatori, e se vediamo tornare gli orologi eleganti, anche questi tendono ad essere più piccoli. Inoltre, se vediamo le tendenze orientarsi verso gli anni ’80 come la prossima influenza della moda, potrebbe esserci un’altra spinta verso orologi leggermente più piccoli.

Conclusioni

Credo che ora siamo a un punto di svolta.

Abbiamo assistito a un forte aumento della domanda di orologi per una serie di motivi, ma data la svolta economica e i cambiamenti nella moda, nei prossimi anni ci sarà un cambiamento in ciò che vediamo al polso.

Guardando le tendenze storiche possiamo vedere che le dimensioni delle casse sono progressivamente aumentate dagli anni ’70, l’uso dei materiali è diventato più ampio nonostante l’acciaio inossidabile sia ancora il più utilizzato e le tavolozze dei colori dei quadranti si sono ampliate.

Ci sono alcune tendenze sorprendenti: il calo dei quadranti bianchi in offerta dal 2010 e la maggior parte degli orologi che rientrano nella categoria 41-43 mm nonostante la copertura dei pezzi più piccoli che viene ripresa dai media.

Guardando al futuro, è difficile fare previsioni su qualsiasi cosa. Tuttavia, Credo che inizieremo a vedere la rinascita degli orologi eleganti poiché i consumatori cercano un valore migliore e articoli meno ostentati.

Nonostante ciò, l’uso di colori del quadrante più luminosi è qui per rimanere. I marchi sono contenti di poter sperimentare in questo reparto e continueranno a farlo mentre i consumatori cercano variazioni che si adattino al loro stile in un mondo più espressivo.

Non si fermerà qui. Vedo che gli orologi bicolore stanno tornando alla ribalta: coloro che cercano tutto l’oro potrebbero essere scoraggiati dal mercato azionario più ampio e guardare verso il bicolore, e coloro che guardano l’acciaio inossidabile inizieranno ad apprezzare il valore extra che si ottiene da un simile- variante bicolore a prezzo. I marchi sono contenti di poter sperimentare in questo reparto e continueranno a farlo mentre i consumatori cercano variazioni che si adattino al loro stile in un mondo più espressivo.

 

ARTICOLI CORRELATI 

Orologi di Lusso Economici per Uomo

Migliori Orologi di Lusso Economici Per Uomo

La festa del papà, il compleanno, o il Natale sono le occasioni giuste per regalare qualcosa all’uomo di casa.  Piuttosto che regalargli un’altra cravatta o un kit da barba, prova a sorprenderlo con un bellissimo orologio di lusso nuovo o usato abbordabile ( sotto i 10k €)  e rendi quest’anno indimenticabile. Gli orologi di lusso

Investimenti in Orologi di Lusso

perchè investire in orologi di lusso

Acquistare orologi di lusso come investimento è una decisione personale che richiede una certa conoscenza del mercato degli orologi e delle tendenze di valore, ma ha dei guadagni così alti che ne giustificano il rischio. In generale, gli orologi di lusso possono rappresentare un investimento interessante poiché alcuni modelli rari e di alta qualità possono…

Comprare  50.000 euro  Rolex

Come Investire 50.000 euro in Orologi di Lusso Rolex

Molti investitori, stanchi della volatilità dei mercati finanziari, hanno deciso di investire diversamente i loro soldi, hanno scelto nuovi settori come quelli degli orologi di lusso. Ecco una dozzina di orologi di lusso Rolex su cui poter investire 50.000 euro. La scelta dei modelli l’abbiamo lasciata al lettore, Noi abbiamo solo presentato quelli più “da…

Orologi Svizzeri di Lusso

Migliori Marche di Orologi Svizzeri

Se dovessi chiedere alla persona media per strada in qualsiasi parte del mondo quale nazione viene in mente quando pensa agli orologi di lusso, probabilmente non esiterebbe a nominare la Svizzera. Mentre le realtà dell’industria orologiera internazionale sono più complesse e molte altre nazioni, come il Giappone e la Germania, sono anche importanti produttori di…

 

La Redazione di Economia Italia è formata da professionisti dell'economia e della finanza con la passione della divulgazione. Dal 2014 pubblichiamo guide sugli investimenti, prestiti, mondo della finanza e dell'economia, con un occhio di riguardo alle tematiche di energia rinnovabile, del lavoro e dell'economia italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.