Coronavirus: Uomini in Maschera rapinano Pronto Soccorso in Danimarca

La polizia ha immagini di sorveglianza dei ladri più miserabili, egoisti e cinici della Danimarca, ma ha scelto di non usarli ancora. I dipendenti dell’Herlev Hospital sono rimasti scioccati quando i ladri mascherati hanno preso d’assalto il pronto soccorso per rubare alcol e maschere

La crisi di Corona sta peggiorando in alcune persone. Un nuovo record è stato stabilito all’ospedale di Herlev.

Disinfettante e maschere sono introvabili in questa pandemia di coronavirus. Lo hanno notato chiaramente in ospedale, dove si è verificato un grave furto giovedì sera, 12 marzo.

Tre uomini mascherati hanno preso d’assalto il pronto soccorso in cerca dei rimedi di cui sopra. Un quarto uomo mascherato stava aspettando in macchina mentre avveniva il furto.

‘Alle 00:51 della notte di venerdì abbiamo ricevuto una notifica dall’ospedale di Herlev che tre uomini che indossavano maschere erano stati in ospedale e avevano rubato pistole. I tre uomini se ne andarono quando la nostra pattuglia arrivò poco dopo – ma abbiamo il loro numero di registrazione della macchina e videosorveglianza dalla scena e stiamo indagando sul caso. Ci piace molto ascoltare i testimoni che hanno informazioni sul caso “, scrive la Polizia di Copenaghen Ovest a Ekstra Bladet.

Coronavirus: Uomini in Maschera rapinano Pronto Soccorso in Danimarca

“Posso anche dire che negli ultimi giorni abbiamo aumentato le pattuglie negli ospedali della nostra zona”, continua la polizia della costa occidentale di Copenaghen.

Extra Bladet ha cercato di convincere la polizia a consegnare i video di sorveglianza, ma affermano che ciò non è stato possibile. Questo perché la polizia deve scoprire se esistono motivi investigativi per pubblicare i video di sorveglianza. Finora, l’indagine mostra che gli autori sono in libertà, ma il potere dell’ordine tiene ancora le immagini vicino al corpo.

Extra Bladet è stato in contatto con diverse fonti che raccontano delle scene violente che si sono svolte in ospedale. L’intero episodio doveva essere finito rapidamente, con grandi uomini mascherati che strappavano tutto sul loro cammino e si allontanavano in un’auto in attesa all’uscita.

Guardie a tutti gli ingressi
Dopo il violento furto, l’ospedale di Herlev ha trovato necessarie misure drastiche. Pertanto, le guardie sono state schierate in tutti gli ingressi aperti dell’ospedale. Ciò è necessario per garantire che l’ospedale abbia gli aiuti necessari sotto il coronavirus.

– Il motivo del blocco delle porte è in parte quello di proteggere i nostri dipendenti, che sono molto occupati e lavorano molto concentrati. In parte per impedire alle persone che non hanno niente da fare in ospedale di entrare e rubare pistole e altri prodotti necessari, di cui abbiamo visto alcuni esempi, afferma il vicedirettore Jan Toftholm in un comunicato stampa.

Ekstra Bladet è stata in contatto sia con il Rigshospitalet, l’Ospedale universitario di Odense che con l’Ospedale universitario di Aarhus, i quali riportano che le strette di mano sono state rubate nei bagni degli ospedali.

L’Ospedale Universitario di Odense ha dovuto riparare i contenitori delle impugnature con strisce – altrimenti verranno tritati, sembra.

L’ospedale universitario di Aalborg annuncia come le uniche persone che non ci sono stati problemi con i furti delle impugnature.

Ricordiamo che episodi del genere sono avvenuti un po’ in tutte le parti del mondo, in Italia come in Germania e Francia. Purtroppo il terrore generato da un nemico invisibile porta gli uomini ad azioni che mai commetterebbero normalmente, come ci ricordava il Manzoni quando descriveva la Peste di Milano

Fonte. https://ekstrabladet.dk

Quando finirà il diffondersi del Covid-19? Lo scenario medico   

La situazione del Turismo in Italia 

Le azioni di biotecnologia da comprare con questa crisi

La credibilità della Cina messa alla prova dal coronavirus 

 COVID ed economia globale –

Costo della crisi della pandemia per aziende e lavoratori   

Covid-19 e globalizzazione  

Migliori titoli azionari

Ci si può guadagnare investendo in titoli? 

Impatto sul Dow Jones 

Azioni in Cina 

Una opportunità di investimento?  

Cosa sappiamo finora 

Come si mette in quarantena una città

Proteggere gli investimenti

Investire in azioni con il coronavirus

L'Economia dalla parte dei consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *