L’Intelligenza Artificiale della CIA che fa Indagini Online

Se siete delle persone sospettose a cui piacciono i film di spionaggio questo è l’articolo che fa per Voi: la CIA costruirà il proprio bot AI in stile ChatGPT per le indagini

La CIA afferma che sta creando il proprio strumento AI ChatGPT per condurre indagini open source analizzando le informazioni pubbliche.

La CIA costruirà il proprio bot AI in stile ChatGPT per le indagini:

 

La CIA ci spia, sotto gli occhi della polizia, diceva una canzone di Eugenio Finardi negli anni ’70, ed in effetti con l’utilizzo dell’intelligenza artificiale spierà tutti Noi cioè tutto di quello che facciamo online e di quello che può sapere utilizzando Open Source come ad esempio le telecamere fisse di una piazza o di un monumento e che sono reperibili online senza problemi di privacy.

D’altronde NOi abbiamo informazioni sulla CIA solo perchè è un ente di uno stato democratico, invece non sappiamo niente di quello che fanno le altre agenzie di spionaggio di governi dittatoriali, ma sicuramente hanno tutte le capacità, le risorse e le motivazioni per fare quello che fa la CIA e anche peggio, nel senso che non devono rispondere a leggi e ad un parlamento democraticamente eletto dai cittadini. 

Secondo un rapporto di Bloomberg, la Central Intelligence Agency (CIA) degli Stati Uniti sta pianificando di costruire e implementare il proprio bot di intelligenza artificiale (AI) in stile ChatGPT per le indagini .

Secondo quanto riferito, la CIA prevede di dotare i propri analisti del nuovo strumento di intelligenza artificiale per accedere meglio all’intelligence open source. Ciò include il vaglio delle informazioni pubbliche per individuare indizi nelle indagini.

I funzionari dell’agenzia hanno affermato che intendono implementare presto lo strumento. Randy Nixon, direttore dell’impresa open source della CIA, ha detto a Bloomberg che sono passati dall’utilizzo di “giornali e radio, a giornali e televisione, a giornali e televisione via cavo, a Internet di base, ai big data, e continua ad andare avanti”.

L'Intelligenza Artificiale della CIA che fa Indagini Online

Lo sviluppo arriva dopo che i critici hanno descritto gli attuali metodi attraverso i quali la CIA elabora i dati pubblici disponibili come “lenti”.

Bloomberg ha riferito che i nuovi strumenti consentiranno ai suoi utenti di vedere la fonte originale delle informazioni ottenute, insieme a una funzione di chat.

“Quindi puoi passare al livello successivo e iniziare a chattare e fare domande alle macchine per darti risposte, anche di provenienza.”

Non è stato menzionato il modello su cui la CIA sta costruendo il suo nuovo strumento né le sue tutele sulla privacy, anche se Nixon ha affermato che “segue da vicino” la legge sulla privacy negli Stati Uniti.

Secondo quanto riferito, lo strumento sarà disponibile in tutte le 18 agenzie che compongono l’intelligence statunitense. Ciò include la CIA, la National Security Agency, il Federal Bureau of Investigation e le agenzie gestite dai militari.

Questo sviluppo da parte della CIA arriva dopo la recente conferma da parte di altre agenzie governative dell’uso dell’intelligenza artificiale.

Il 12 settembre, Gary Gensler, presidente della Securities and Exchange Commission (SEC), ha confermato al Senato degli Stati Uniti che il suo dipartimento sta attualmente utilizzando strumenti di intelligenza artificiale per monitorare il settore finanziario alla ricerca di indizi di frode e manipolazione.

In un discorso del 17 luglio, Gensler ha elogiato l’uso degli strumenti di intelligenza artificiale, affermando che il personale della SEC potrebbe trarre vantaggio da un maggiore utilizzo dell’intelligenza artificiale nella “sorveglianza del mercato, revisione della divulgazione, esami, applicazione e analisi economica”.

Articoli Correlati:

Intervista all’Intelligenza Artificiale Chat GPT4 di Economia Italia

 

intervista con l'intelligenza artificiale

TUTTI ne parlano, esperti, giornali, televisioni, radio, ma prima non avevamo mai sentito il parere del soggetto interessato, quindi abbiamo pensato di intervistare l’Intelligenza Artificiale, facendogli alcuni semplici domande su cosa pensa di se stesso e come si vede in futuro. Parlare per la prima volta con una intelligenza artificiale fa veramente impressione. La sensazione…

8 Esempi di Intelligenza Artificiale per Testi ed Immagini

Esempi di Intelligenza Artificiale per Testi ed Immagini

Quali aree del business possiamo aspettarci che l’IA trasformi nel prossimo decennio? Quasi tutti, dicono gli esperti. Eccone una mezza dozzina per iniziare la rivoluzione. L’intelligenza artificiale (AI) si è assicurata il suo status di tecnologia “indispensabile”, consentendo alle aziende di muoversi più velocemente e più lontano rispetto ai concorrenti per affinare le previsioni, aumentare…

Chat GPT: L’Intelligenza Artificiale Potrebbe Diventare Senziente?

Chat GPT: L'Intelligenza Artificiale Potrebbe Diventare Senziente?

I tecnici concordano ampiamente sul fatto che i chatbot di intelligenza artificiale non sono ancora autocoscienti, ma si pensa che potremmo dover rivalutare il modo in cui parliamo di sensibilità. ChatGPT e altri nuovi chatbot sono così bravi a imitare l’interazione umana che hanno suscitato una domanda tra alcuni: c’è qualche possibilità che siano coscienti?…

Guerra in Ucraina: la verità dal 2014 secondo l’Intelligenza Artificiale

Guerra in Ucraina: la verità dal 2014 secondo l'Intelligenza Artificiale

Dato che l’Intelligenza Artificiale di ChatGTP è stata aggiornata fino solo al settembre 2021, abbiamo chiesto a lei cosa fosse successo in Ucraina fino ad allora. Si tratta di informazioni che TUTTI potevano sapere prima che la guerra non le avvelenasse di retorica e propaganda, confondendo parecchio le menti più fragili. L’Intelligenza Artificiale ci risponde…

La Redazione di Economia Italia è formata da professionisti dell'economia e della finanza con la passione della divulgazione. Dal 2014 pubblichiamo guide sugli investimenti, prestiti, mondo della finanza e dell'economia, con un occhio di riguardo alle tematiche di energia rinnovabile, del lavoro e dell'economia italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.