Cos’è la Vendita allo Scoperto, Come Funziona, Esempio

La vendita allo scoperto può essere una strategia allettante per trarre profitto durante le recessioni del mercato, ma non senza alcun rischio.

In tempi di turbolenze del mercato, ci sono ancora opportunità per generare buoni rendimenti dalle azioni. Il processo è chiamato vendita allo scoperto o short selling,  non dovrebbe mai essere più di una parte di una strategia di investimento di un risparmiatore . Nella sua forma più semplice, la vendita allo scoperto è la vendita di azioni che non possiedi. Un agente di borsa prima ti presterà delle azioni che puoi vendere. Quando vendi azioni a breve e prendi in prestito, pensa che abbia un prestito di azioni che devi restituire in futuro. La vendita allo scoperto è più rischiosa perché non ci sono limiti alle tue perdite (le azioni possono continuare a salire) rispetto a quando si acquistano azioni, le perdite sono limitate all’investimento iniziale (se l’azione si azzera).

Esempio di vendita short

Il modo migliore per capire le vendite allo scoperto è guardando un esempio concreto.

 

Supponiamo che tu faccia qualche ricerca e pensi che il traffico di LUV (Southwest Airlines) stia diminuendo e il prezzo del petrolio stia schizzando alle stelle e tu ritieni che continuerà a farlo almeno per il breve termine. Si effettua un ordine per vendere 100 azioni di LUV e si ottiene un importo di $ 10. Il tuo broker prenderà in prestito le azioni e venderà queste azioni per te. Il tuo saldo di cassa salirà di $ 1.000 e il valore di mercato delle tue azioni scenderà di $ 1.000 (ora devi al broker 100 azioni di LUV). Se hai ragione – e il prezzo di LUV inizia a scendere – puoi quindi acquistare quel numero di azioni ad un prezzo inferiore e sostituire quelli che hai “preso in prestito”. Questo è chiamato “coprendo il tuo corto” e avrai un guadagno decente nella vendita allo scoperto. Tuttavia, dovresti sbagliare e il prezzo di LUV aumenta.

Cos'è la Vendita allo Scoperto e Come Funziona?

Come vendere allo scoperto: 10 suggerimenti per iniziare

  1. Procedi con cautela

    Questo non può essere sottolineato abbastanza quando si tratta di ridurre le scorte. Quando si shorta un titolo, la perdita potenziale è infinita in quanto non vi è tecnicamente alcun limite a quanto può salire il calcio.

  2. Utilizzare ordini di stop

    Questi tipi di ordini ti aiuteranno a minimizzare il rischio e a ridurre le perdite prima che sfuggano di mano.

  3. Capire come usare il margine

    Il processo di vendita allo scoperto comporta il prestito del titolo e quindi la negoziazione a margine. Ciò significa che ci sono commissioni e pagamenti di interessi coinvolti, rendendo il processo leggermente più complicato rispetto al normale acquisto di azioni.

  4. Il cortocircuito è meglio utilizzato come strumento per la copertura

    Se usato correttamente, la vendita allo scoperto può essere un ottimo strumento per proteggere la tua posizione. Ciò significa proteggerti dalle perdite su altre posizioni long (di acquisto).

  5. Aspetta di diventare un trader avanzato con più esperienza

    A causa del maggior rischio e della maggiore complessità di questi scambi, le vendite allo scoperto sono solitamente limitate a investitori sofisticati, commercianti giornalieri e hedge fund.

  6. Dimentica l’alto prezzo delle azioni

    Non breve semplicemente perché il titolo ha un prezzo delle azioni costoso e pensi che debba scendere. Guarda le metriche di valutazione e i fondamentali che indicano che il prezzo delle azioni è gonfiato e invertirà la tendenza.

  7. Non ignorare l’industria nel suo complesso

    L’azione che scegli di abbreviare dovrebbe far parte di un settore in difficoltà. Vuoi che il mercato, l’industria e le scorte mostrino debolezza. Se qualcuno dei tre è forte, aumenti le possibilità di scegliere un perdente.

  8. Short in bear o mercati deboli

    Sebbene sia più facile a dirsi che a farsi, puoi individuare i mercati degli orsi seguendo il mercato nel suo insieme. È in questi mercati quando gli stock stanno lottando per mostrare qualsiasi verde, che c’è un profitto da fare sulla rovina.

  9. Guarda le vendite e il profitto

    Questo vale sia per le vendite allo scoperto che per gli investimenti a lungo termine. Aumentare / diminuire le vendite e i profitti forniscono una grande indicazione per la direzione futura dello stock.

  10. Non essere avido !!

    Imposta un punto di uscita predeterminato. Quando lo colpisci, vendi! Nessuna domanda chiesta.

 

La vendita allo scoperto è semplicemente uno strumento nella cassetta degli attrezzi di un investitore. Non dovrebbe essere al centro di una strategia di investimento, ma completarne uno. Può fornire un rendimento durante le economie in difficoltà rende la tattica attraente. Tuttavia, è importante capire tutti i rischi prima di tuffarsi in. Per ulteriori informazioni su vendite allo scoperto, controllare la nostra Tecniche avanzate intesa corso

  1. https://finanza.economia-italia.com/dove-investire-consigli-investimenti-sicuri
  2. https://finanza.economia-italia.com/investimenti/come-investire-1000-euro
  3. https://www.economia-italia.com/investimenti/come-investire-per-la-prima-volta
  4. https://www.economia-italia.com/investimenti/come-investire-10-comandamenti-per-migliore-investimento
  5. https://www.newyorkfed.org/medialibrary/media/research/staff_reports/sr518.pdf
  6. https://people.stern.nyu.edu/mbrenner/research/short_selling.pdf
  7. https://www.irs.gov/publications/p550#d0e8793
  8. Misurare e gestire il rischio finanziario

Collaboratore di Economia Italia dal 2012, scrive di economia, finanza e politica dal 2007. Diplomato in ragioneria, è pubblicista e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso l'Università degli Studi di Perugia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *