Come risparmiare su bollette luce, gas, acqua, Tv con l’ISEE.

E’ possibile risparmiare soldi sulle bollette di casa: luce, acqua, gas, grazie all’ISEE. Molti italiani si lamentano delle tasse a volte  senza neanche sapere che hanno dei diritti e che in alcuni casi potrebbero pagare le bollette di alcuni servizi erogati ( come luce, telefono, internet, acqua, gas) fino al 50% di meno, in altri casi come il canone Tv o spese comunali per l’immondizia esserne addirittura esentati.
Come spendere meno sulle bollette?
Bisogna avere dei requisiti, essere cioè una delle classi sociali disagiate e compilare il modello ISEE.
L’indicatore della situazione economica equivalenteISEE _ in effetti è un’ottimo strumento che può aiutare moltissime famiglie, specialmente in questi periodi di crisi economica in cui molte persone hanno perso il lavoro, molti altri hanno un lavoro precario sottopagato oppure un lavoro in nero e comunque sottopagato, oppure vivono di una pensione di anzianità minima o che non superi i 6.000 – 9.000 euro.
Se infatti lo strumento ISEE è utilissimo purtroppo va detto che ogni tipo di utenza può fare degli ‘sconti’ rispetto a fasce diverse di reddito.

Come risparmiare su bollette luce, gas, acqua, Tv con l'ISEE.
Modello ISEE

Modello ISEE per risparmiare sulle utenze domestiche:

Per compilare il modello ISEE (che Noi consigliamo di fare in un Centro CAF dove possiamo venire aiutati in modo gratuito) bisognerà quindi provvedere a dichiarare i propri beni immobili ( case) e beni mobili ( conti correnti, obbligazioni, azioni, assicurazioni sulla vita), presentare l’ultima dichiarazione dei redditi, tutti questi dati s’intendono al 31 dicembre dell’anno precedente la dichiarazione del modello ISEE.

Il modello ISEE sarà valido per 1 anno e potrà essere usato per accedere, a condizioni agevolate, alle prestazioni sociali o ai servizi di pubblica utilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *