Previsione Prezzi Petrolio 2024 secondo GS

Goldman Sachs ha tagliato le sue aspettative di prezzo per il greggio Brent nel 2024 di 10 dollari al barile, portandole tra 70 e 90 dollari, affermando che una forte produzione da parte degli Stati Uniti modererebbe qualsiasi rialzo dei prezzi del petrolio. QUI le previsioni per l’estate 2024

“Cerchiamo ancora prezzi entro range limitati e una volatilità dei prezzi moderata nel 2024. L’elevata capacità inutilizzata per gestire gli shock restrittivi dovrebbe limitare i movimenti al rialzo dei prezzi,” lo dicono gli analisti in una nota datata domenica.

La banca d’investimento prevede ora che il Brent si riprenda fino a raggiungere un picco di 85 dollari al barile nel giugno 2024, e una media di 81/80 dollari nel 2024/2025 rispetto ai 92 dollari precedenti.

Previsione Prezzi Petrolio 2024 secondo GS
Il re saudita Salman bin Abdulaziz Al Saud e il principe ereditario Mohammed bin Salman durante un summit del Consiglio di cooperazione del Golfo (CCG) a Riad

Lunedì il Brent veniva scambiato a circa 77 dollari, in calo del 20% rispetto ai massimi pluriennali toccati a settembre. Il greggio statunitense West Texas Intermediate era di circa 72 dollari al barile.

La continua fornitura da parte di fonti esterne all’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (OPEC), guidate dagli Stati Uniti, mostra che diversi fattori favorevoli alla produzione statunitense probabilmente persisteranno nel 2024, ha aggiunto Goldman Sachs.

Gli analisti hanno affermato di aspettarsi che la produzione di greggio USA Lower 48 raggiunga 11,4 milioni di barili al giorno (mb/g) nel quarto trimestre del prossimo anno, e hanno aumentato le previsioni di crescita dell’offerta totale di liquidi negli Stati Uniti per il 2024 a 0,9 mb/g da 0,5 mb/g precedenti.

Tuttavia, ha osservato la banca, la decisione dell’OPEC di limitare l’offerta, la ripresa del consumo in Cina, il ripopolamento degli Stati Uniti e il modesto rischio di recessione dovrebbero limitare il rischio di ribasso per i prezzi del petrolio.

“È improbabile che l’Arabia Saudita spinga per aumentare i prezzi di mercato nel 2024”, hanno affermato gli analisti di Goldman, aggiungendo “ci aspettiamo estensioni complete dei tagli OPEC+ annunciati nell’aprile 2023 (1,7 mb/g) fino al 2025, e del pacchetto aggiuntivo di 2,2 mb/g fino al 2Q2024.”

“Adeguiamo il nostro range di operazioni OPEC su un’opzione put short di 70 dollari, un’opzione call spread lunga di 80/90 dollari sul Brent il 24 giugno, e raccomandiamo comunque margini lunghi sulla benzina per l’estate 2024,” hanno aggiunto.

Previsioni prezzo petrolio estate 2024

Articoli Correlati:

Prezzo della Benzina: Come si Compone il Prezzo dei Carburanti in Italia

Prezzo della Benzina: Come si Compone il Prezzo dei Carburanti in Italia

Torniamo per l’ennesima volta a parlare del prezzo della benzina. Online ci sono centinaia di articoli a riguardo, ma sembra che la stragrande maggioranza degli italiani non riesca a comprendere da cosa è formato il prezzo finale che pagano alla pompa del benzinaio, forse perchè abbiamo un sistema di informazione che non funziona, fatto di…

Autore

  • Economia-italia.com

    Amministratore e CEO del portale www.economia-italia.com Massy Biagio è anche analista finanziario, trader, si avvicina al mondo della finanza dopo aver frequentato la Facoltà di Economia e Commercio presso l'Università di Perugia. Collaboratore di varie testate online dal 2007, in cui scrive di economia, mercati, politica ed economia internazionale, lavoro, fare impresa, marketing, dal 2014 è CEO di www.economia-italia.com.

    Visualizza tutti gli articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *