Una causa legale per azioni meme contro Robinhood viene respinta, ma altre in arrivo

La corte federale della Florida questa settimana ha respinto una parte di una proposta di azione legale collettiva in tre parti contro Robinhood ( la popolare app per fare trading online ) e altri per il loro ruolo nel frenetico trading online di GameStop di gennaio . Gli investitori hanno affermato che società di brokeraggio come Robinhood hanno cospirato con le stanze di compensazione e il market maker Citadel Securities per limitare il commercio di titoli meme mentre aumentavano di prezzo. Il giudice ha ritenuto diversamente.

Una causa legale per azioni meme contro Robinhood viene respinta, ma altre incombono.
I fondatori di Robinhood, Baiju Bhatt, se ne andarono, e Vlad Tenev, a New York per l’offerta pubblica iniziale dell’azienda il 29 luglio.Credito…Sasha Maslov per il New York Times

“Una semplice affermazione di cospirazione non sarà sufficiente”, ha scritto il giudice capo Cecilia Altonaga della Corte distrettuale degli Stati Uniti per il distretto meridionale della Florida nell’ordinanza che respinge la richiesta basata sull’antitrust. I dirigenti di Robinhood e Citadel Securities “si sono scambiati varie e-mail vaghe e ambigue” nel periodo delle interruzioni del commercio di azioni meme, ha osservato il giudice, che sembrava “un po’ sospetto dato i partecipanti e il loro tempismo”.

Ma le affermazioni di cospirazione non erano “plausibili”, ha scritto il giudice. Le aziende avevano un “rapporto commerciale legittimo e in corso”, in cui Robinhood indirizza le operazioni dei clienti a Citadel Securities per l’esecuzione e viene pagato per il flusso degli ordini, un accordo comune ma a volte controverso .

Il caso non è chiuso. Ci sono altre due tranche in questo contenzioso, che ha unito le richieste di tutto il paese. I commercianti al dettaglio affermano anche che Robinhood è stato negligente nei suoi doveri verso i clienti e ha violato le leggi sui titoli.

Maurice Pessah, l’avvocato capo della tranche di negligenza, ha dichiarato alla newsletter di DealBook che il suo caso si basa su “teorie legali totalmente separate e distinte”. Robinhood si è mosso per respingere le affermazioni; ci potrebbe essere una decisione entro la fine dell’anno.

The New York Times

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *