Il 2020 sarà l’anno dell’auto elettrica?

Le case automobilistiche stanno finalmente prendendo sul serio le auto elettriche.
Le auto elettriche saranno la prossima grande novità nei trasporti per quasi un decennio, ma non sono ancora i protagonisti nel mercato automobilistico. Secondo un rapporto di McKinsey & Company, nonostante il 63% di crescita su base annua, i veicoli elettrici rappresentavano solo il 2,2% del mercato automobilistico globale nel 2018.

Nel 2020, lo slancio dei veicoli elettrici potrebbe raggiungere un nuovo livello e, una volta che saranno in movimento, sarà difficile fermarli. Non prevede che Tesla ( NASDAQ: TSLA ) avrà un altro grande anno con l’inizio delle consegne del Modello Y, ma FCA-PSA , Citroen, General Motors ( NYSE: GM ) , Kia , Hyundai , Audi ( OTC: AUDVF ) , Porsche ( OTC: POAHY ) , e molti altri introdurranno o amplieranno anche la loro gamma di veicoli elettrici.

E queste offerte non sono in punta di piedi sul mercato, come abbiamo visto in passato. L’anno prossimo saranno disponibili veicoli convincenti, a lungo raggio e convenienti. Il mercato dei veicoli elettrici potrebbe finalmente essere qualcosa da prendere sul serio.

Il 2020 sarà l'anno dell'auto elettrica?

L’ansia da distanza è quasi sparita

Il primo ostacolo che i veicoli elettrici affrontati fu l’ansia che i conducenti sarebbero rimasti bloccati a miglia di distanza da una stazione di ricarica. Una volta era impossibile pensare a percorsi campestri o anche a lunghi viaggi su strada con una trasmissione elettrica, specialmente quando i primi veicoli avevano un’autonomia inferiore a 100 miglia.

L’ansia da autonomia non è completamente scomparsa, ma oggi non dovrebbe essere più difficile guidare un veicolo elettrico a lunga distanza rispetto a un veicolo convenzionale. Molti hanno un’autonomia di oltre 250 miglia con una singola carica e l’infrastruttura di ricarica in Italia ed in Europa non è così sviluppata come negli Stati Uniti. Come si può vedere dalla cartina il numero di punti di ricarica pubblici faticano a crescere, specialmente al Sud.
In Sicilia poi sono ancora veramente troppo pochi e pensare che potrebbe essere un posto perfetto su cui girare con l’auto elettrica, visto che per uscire dalla regione bisogna prendere il traghetto.

Comunque con un po ‘di pianificazione prima di affrontare un viaggio, si può fare un viaggio in modo non troppo traumatico come tanti video ci hanno dimostrato: persone che percorrono lo stivale in auto o moto elettrica e che ci fanno vedere quali sono le possibilità di viaggiare con questi mezzi.

Le opzioni sono tante

Per anni, Tesla è stata l’unica azienda che ha preso sul serio i veicoli elettrici dal punto di vista della funzionalità nel mondo reale. Aveva una portata maggiore rispetto alla concorrenza, uno stile migliore e una rete di ricarica migliore. Chevy è entrato nel mix con la Bolt, ma le vendite sono rimaste stagnanti intorno alle 20.000 unità all’anno e potrebbero cadere negli Stati Uniti per il secondo anno consecutivo nel 2019, quindi non è stato il concorrente che sperava potesse essere.

Ma la gamma dei veicoli del 2020 è finalmente pronta per essere presa sul serio. In primo luogo, la rete di ricarica per i non Tesla ora è probabilmente migliore della rete di Tesla, con più prese in tutto il paese, quindi la ricarica non è un ostacolo. Ma dove i concorrenti si stanno davvero avvicinando è nello stile e nella gamma. Stanno finalmente imparando dal successo di Tesla e introducendo alcune offerte interessanti.

Kia sta facendo un tuffo nei veicoli elettrici con l’e-Soul, con fino a 280 miglia nel raggio pubblicizzato, e il Niro (239 miglia). A partire da $ 34.000 e $ 38.500, rispettivamente, questi due potrebbero attrarre l’acquirente attento al budget.

Hyundai Kona Electric parte da $ 36,500 e si dice che ottenga 258 miglia di autonomia dal suo design di berlina compatto, che è competitivo in stile, prezzo e gamma.

La fascia alta del mercato sta ottenendo alcune opzioni molto interessanti. Audi afferma che la sua e-tron ha 204 miglia di autonomia e ha uno stile SUV abbastanza standard. Non è economico, a partire da $ 74,800, ma i SUV Audi attirano un acquirente benestante all’inizio, quindi questo potrebbe aggiungere una nicchia al mercato dei veicoli elettrici.

La Porsche Taycan si rivolge esattamente alla Tesla Model S con 256 miglia di autonomia, un tempo da 0 a 60 che può essere inferiore a 3 secondi e un prezzo di partenza di $ 103,800. È progettato per essere l’EV sportivo più impressionante sul mercato e potrebbe rubare un po ‘di tuono dal Modello S. Questa non è un’auto per tutti, ma porterà sicuramente un brusio al mercato dei veicoli elettrici.

jeep renegade plug in
Sopra: la Jeep Renegade Plug In ha 2 motori uno a benzina e uno elettrico, il quale si ricarica in appena 2 ore.

JEEP RENEGADE PLUG-IN

Secondo Noi una delle migliori offerte di auto iride oggi in in Italia, offerta che avrà un sicuro successo. La Jeep Renegade ( FCA )  è già un’auto molto amata dagli italiani. La Jeep Renegade plug in è una ibrida, cioè ha un normale motore benzina EURO 6+ ed un motore elettrico che con 2h di ricarica riesce a fare 50 km. Perfetti per la città, i piccoli spostamenti e una spinta in più in caso di utilizzo del 4X4.

 

I veicoli elettrici sono più attraenti che mai

L’elenco di veicoli elettrici sopra è tutt’altro che esauriente, ma dà una sbirciatina a come stanno migliorando le offerte sul mercato. Non è più una scelta tra i veicoli a lungo raggio costosi di Tesla o un’auto a corto raggio e di cattivo stile; ci sono molte opzioni. Automobili, SUV, veicoli economici e marchi di lusso saranno tutti ben rappresentati nel mercato dei veicoli elettrici il prossimo anno.

Se i consumatori superano la loro paura ed iniziano a capire che le nuove e-car hanno prestazioni superiori e il rapporto costo-efficacia dei veicoli elettrici , rispetto solo a qualche anno fa, il mercato potrebbe esplodere nel 2020 e iniziare a prendere una quota formidabile delle vendite di auto.

L'Economia dalla parte dei consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *