Costo immatricolazione auto: differenze tra Italia e Germania

Torniamo a parlare di prezzi, stavolta il costo di immatricolazione di un auto.
Tutti sanno che il mercato dell’auto sta andando molto male nel Nostro paese. Alcune aziende stanno chiudendo, la stessa Fiat, la casa automobilistica più grande é in seria difficoltà, così come decine di migliaia di posti di lavoro legati al mercato automobilistico.

Di certo, la Pubblica Amministrazione non cerca di aiutare l’utente che vuole comprare un auto o vuole fare un passaggio di proprietà, pratica piuttosto complessa, ma innanzitutto molto costosa, come quello del costo per la registrazione al PRA , che possono variare in base al modello, ai cavalli fiscali e alla Provincia in cui la registrate.

Ormai il prezzo del passaggio di un’auto é arrivato a cifre che possono essere anche superiori al costo stesso della macchina, costi che uniti a bollo ed assicurazione, fanno lievitare questi ‘costi aggiuntivi’ di un mezzo a livelli spesso inaccettabili, se riferiti al costo base dell’auto, costi che non aiutano certo l’economia a far girare soldi.

Costo immatricolazione auto: differenze tra Italia e Germania

Ma veniamo a questo incredibile caso che vede protagonista una macchina con molti cavalli fiscali: una GOLF Gti 2.000 di cilindrata, come ci fanno notare questi 2 ragazzi:

  • Costo immatricolazione in Italia: 690 euro
  • Costo immatricolazione in Germania 43,30 euro
  • Costo targa personalizzata 37 euro
  • Costo passaggio di proprietà in Germania: 43 euro ( per tutti i tipi di veicoli).
  • Tempo che è stato speso negli uffici: 1h.

 

Costo Socio ACI

Punti Patente  

Ritiro della patente per alcol e droga

Miglior Navigatore Satellitare per Auto e Moto a Costo Zero 

Migliori valige laterali per moto 

Come pulire un casco appannato 

Dispositivi a Ultrasuoni per Evitare INCIDENTI con Animali

Auto d’epoca Restaurate

Cosa devi sapere sule catene da neve

Obbligo dei pneumatici invernali

Costo autostrade

Cos’è l’RC Auto   

Migliori Assicurazioni Auto

Documenti per vacanza auto in Russia

Costo carta identità

Pubblicista finanziario e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

7 commenti

      1. Lo Stato Italiano è una Merda se siamo in comunità europea perché ci deve essere questi prezzi per una carta che si mette nel libretto

    1. Forse non ti è chiaro che una macchina da 2.000 cc. la puoi comprare con poche migliaia di euro, ci sono le macchine di Renzi, 2.000 di cilindrata che costavano dai 3 mila ai 10 mila euro di seconda mano. Poi comunque sono soldi che una persona ha perchè ha lavorato e magari ha fatto sacrifici, sono delle piccole soddisfazioni che uno si toglie, ma se ai 5 mila euro ce ne devo aggiungere altri 1.000 per spese di bolli, PRA, eccetera certo non sono aiutato a fare l'affare. E i soldi non girano. E l'economia non gira. E il PIL va giù, invece di andare su, non è che ci vuole tanto a capirlo, eh

  1. Buonasera ragazzi,io sto targando una kia sportage 1,7 da Germania in italia ,indovinate un po il costo 750 euro ,e non solo il costo esagerato ma i tempi dattesa troppo lungi un mese doppia vergogna dello stato Italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *