13 feb 2015

Filled Under: , ,

Risparmio carburante: l'aereo precipita

Quando il risparmio si trasforma in avarizia? la linea di demarcazione è esile, ma possiamo definire l'avarizia una forma di risparmio malata.

Sì, perché se é bene risparmiare, ma é male essere taccagni, anzi, a volta è proprio stupido.
In questo caso essere avari è stato fatale ed ha ucciso 2 persone.
In questa incredibile storia ci sono 3 figure:
  1. un ricco albergatore Gary Vickers di 58 anni
  2. la sua fidanzata, Kay Clarke di 42 anni
  3. l'avarizia del ricco uomo.
    Risparmio carburante: l'aereo precipita

I due, partirono con il piccolo Cessna da Parigi per arrivare in un piccolo aeroporto inglese, dove non arrivarono mai.
L'uomo era conosciuto nell'ambito dei piloti amatori proprio per la suta tirchieria.
Invece di fare il pieno, cioè mettere 386 litri di carburante, il signor Vickers ne mise solo 244, in quanto sapeva che in Inghilterra l'avrebbe pagato di meno.
Vickers però fece i conti senza considerare che le condizioni mèteo possono variare.
Per un vento contrario infatti, invece che le solite 2 ore, l'aereo ci mise molto più tempo, tanto da svuotare il serbatoio. Il Cessna precipitò ed i due occupanti morirono.
E' di questi giorni la ricostruzione di questa incredibile vicenda, una ricostruzione fatta dalle compagnie assicuratrici.

Bisogna anche dire che queste conclusioni , fanno ricadere la responsabilità sul pilota per l'incidente aereo e quindi le assicurazioni non pagheranno nulla.

0 commenti:

Posta un commento

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam ( cioè link verso altri siti che non siano questo) non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.