Come Comprare Azioni ENI con lo smartphone

Le AZIONI ENI, insieme alle azioni ENEL e poche altre, sono i titoli azionari di Piazza Affari preferiti dagli investitori italiani.

Il perchè tanti piccoli investitori scelgano queste azioni è presto detto:

  1. Sono aziende solide, con bilanci sempre in ordine, ormai da anni.
  2. Sono aziende proprietà dello Stato italiano, di cui ne detiene la maggioranza relativa e sono tali in quanto strategiche del Nostro paese, visto che tutte e due si occupa di energia, di come acquistarla ed importarla dall’estero e/ o di come produrla in Italia.
  3. Per ultimo, che poi potremmo mettere al primo posto, sono azioni che danno alti dividendi, o per lo meno danno dividendi tra i più alti rispetto alle altre azioni quotate presso la Borsa Italiana.

Come acquistare azioni ENI solo usando lo smartphone

Per acquistare azioni Eni utilizzando l’app Fineco sul tuo smartphone, segui questi passaggi:

  1. Accedi all’app Fineco: Apri l’app Fineco sul tuo smartphone e accedi al tuo conto utilizzando le tue credenziali.
  2. Cerca Eni: Nella schermata principale dell’app, cerca “Eni” utilizzando la barra di ricerca o naviga nella sezione “Mercati” e seleziona “Azioni”.
  3. Seleziona Eni: Una volta trovata Eni, seleziona l’azione per visualizzare i dettagli del titolo, come il prezzo attuale, il grafico dell’andamento e le notizie correlate.
  4. Inserisci l’ordine: Clicca sul pulsante “Compra” o “Vendi” a seconda dell’operazione che desideri effettuare. Inserisci la quantità di azioni Eni che vuoi acquistare e il tipo di ordine (ad esempio, “A Mercato” per acquistare al prezzo corrente o “Limite” per impostare un prezzo massimo).
  5. Conferma l’ordine: Verifica i dettagli dell’ordine e, se tutto è corretto, conferma l’operazione. Riceverai una notifica di conferma dell’ordine eseguito.

Informazioni aggiuntive:

  • Commissioni: Prima di effettuare l’operazione, verifica le commissioni applicate da Fineco per l’acquisto di azioni. Puoi trovare queste informazioni sul sito web di Fineco o contattando il servizio clienti.
  • Monitoraggio: Dopo aver acquistato le azioni Eni, puoi monitorare l’andamento del tuo investimento direttamente dall’app Fineco, nella sezione “Portafoglio”.
Come Comprare Azioni ENI con lo smarphone

Come impostare ordine automatico di vendita stop loss in modo da non perdere soldi con l’investimento

Lo stop loss è un ordine che puoi impostare per vendere automaticamente le tue azioni Eni su cui abbiamo fatto l’investimento, se il loro prezzo scende al di sotto di un certo livello, che decidi tu. Serve a limitare le perdite in caso di ribasso del mercato.

Come impostare uno stop loss nell’app Fineco:

  1. Vai al tuo portafoglio: Nell’app Fineco, vai alla sezione “Portafoglio” dove vedi le tue azioni Eni.
  2. Seleziona Eni: Clicca sulle azioni Eni per visualizzarne i dettagli.
  3. Modifica ordine: Trova l’opzione per modificare l’ordine (potrebbe essere un’icona a forma di matita o un pulsante “Modifica”).
  4. Imposta stop loss: Vedrai un campo per inserire il prezzo di stop loss. Inserisci il prezzo al quale vuoi che le azioni vengano vendute automaticamente se il mercato scende.
  5. Conferma: Conferma le modifiche all’ordine.

A cosa serve lo stop loss:

  • Protezione dalle perdite: Lo stop loss ti protegge da perdite eccessive se il prezzo delle azioni scende inaspettatamente.
  • Gestione del rischio: Ti permette di gestire il rischio del tuo investimento definendo in anticipo il livello di perdita massimo che sei disposto ad accettare.
  • Tranquillità: Sapere di avere uno stop loss impostato ti dà tranquillità, perché non devi monitorare costantemente il mercato.

Consigli per impostare lo stop loss:

  • Non essere troppo aggressivo: Non impostare lo stop loss troppo vicino al prezzo attuale, altrimenti potrebbe scattare anche per piccole fluttuazioni del mercato.
  • Considera la volatilità: Se il titolo è molto volatile, potresti impostare uno stop loss più ampio per evitare che scatti troppo presto.
  • Rivedi periodicamente: Rivedi periodicamente il tuo stop loss per adattarlo alle condizioni di mercato.

Spero queste informazioni ti siano utili!

La Redazione di Economia Italia è formata da professionisti dell'economia e della finanza con la passione della divulgazione. Dal 2014 pubblichiamo guide sugli investimenti, prestiti, mondo della finanza e dell'economia, con un occhio di riguardo alle tematiche di energia rinnovabile, del lavoro e dell'economia italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *