Come guadagnare affittando ai profughi: il grande affare di oggi

3-400 mila profughi arriveranno in Italia e avranno bisogno di case, gli italiani possono guadagnare affittando di profughi, e si parla di ottimi guadagni.

Insomma, c’é da riempirsi le tasche di soldi, sfruttando questa situazione, da buoni capitalisti, bisogna cercare di cogliere l’attimo e spremere quanto più possibile questo che é l’affare di questo periodo: affittare casa ai migranti.

Il Governatore della Regione Toscana, sig. Rossi, ieri ha addirittura lanciato un appello a tutti i cittadini di buona volontà ( che vogliono fare dei soldi facili) e dare disponibilità di case da affittare alla Prefettura per poter mettere a disposizione dei profughi che arriveranno a decine di migliaia dalla Siria, dall’Iraq, dalla Libia, dalle nazioni in cui c’é guerra in Africa , si parla di quasi mezzo milione in tutto il 2015.

 

Altri lavori non convenzionali:
Come aprire un B&B Quanto rendono gli immigrati
Turismo in Italia Modi concreti per aiutare Rifugiati

Come guadagnare affittando ai profughi: il grande affare di oggi

 

Come poter ospitare un profugo:

Fino ad oggi, non tutti potevano ospitare profughi, la decisione arriva dalle Prefetture e dalla regioni. Possono ospitare profughi strutture adeguate di:

  • Enti locali
  • Enti pubblici
  • Fondazioni
  • Associazioni e ONLUS
  • Cooperative
  • Consorzi

Con questa nuova emergenza, però tutto sembra cambiare. Ora bisogna dare la disponibilità presso le locali Prefetture.
Il vero problema, consiste nell’essere presi nella graduatoria come struttura in grado di ospitare profughi. Una volta che la Nostra casa verrà presa in considerazione, come dicevamo, entrerà in una graduatoria, nella quale, con il tempo, si arriverà ad un punto che avremo la possibilità di ospitare profughi e prendere soldi dallo Stato per aver affittato la Nostra casa.

Ovviamente , se si è dei privati, sono indispensabili delle caratteristiche, come quella di essere un Albergo, o una pensione, o un ostello, oppure un semplice Bed & Breakfast , ma se la situazione precipiterà – come tutti gli operatori del settore sperano – si potranno iniziare ad affittare camere di private abitazioni.

Finora sono state privilegiate le strutture pubbliche, o comunque le strutture di cui sopra, ma nei bandi di concorso, come ci insegna la vicenda di Roma Capitale, contano molto le conoscenze politiche; l’importante é rimanere in un ambito di legalità, che – lo sottolineiamo – non significa rispettare la morale propria o degli altri.

La cosa più importante comunque , é che più profughi arrivano più c’é la possibilità per tutti di fare soldi, tanti soldi, con facili guadagni; tanto poi alla fine pagano i contribuenti.

D’altronde, si tratta di dare vitto e alloggio nonché vestiario minimo a delle persone disperate, e si potranno avere 35 euro al giorno per ogni persona ospitata.
Per chi fosse interessato, la cosa migliore é andare presso la locale Prefettura, e dare la propria disponibilità.
Se volete farvi un’idea, potete scaricare gli ultimi Bandi di gara e Concorsi della Prefettura di Prato (qui)

47 commenti

  1. Mi chiedo se chi scrive questo articolo c'è o ci fa. Ma se ti distruggono sistematicamente le case e poi non è detto che si riesca a riscuotere l'affitto. Chi ancora si fida di questo stato?
    Ma per favore…

    1. "Si distruggono sistematicamente le case"??

      Queste sono contratti di affitto stipulati con enti pubblici come la Prefettura, essendo normali contratti di affitto, se l'affittuario che ci abita distrugge l'immobile, il proprietario dovrà essere risarcito dallo Stato, e lo stato paga sempre.

      Magari in ritardo, ma paga sempre.

    2. Qui a Lucca chi lo ha fatto, si è rifiutato appena ha potuto e il comune ha dovuto costruire case nuove, a nostre spese, perché nessuno era più disposto a farlo.
      Sul paga sempre non sono d'accordo; sul fatto che lo stato ci metta molto e molto tempo si. Casualmente quando dobbiamo pagare noi questo tempo non lo abbiamo…Io in questo stato non credo più.

    3. Ancora ci sono polli che credono nella Befana; se ti distruggono l'appartamento col cavolo che Ti rimborsano…!!! Quando parlano di case sfitte perchè a fronte di un contratto regolare col patrocinio del Comune, ancorchè a prezzo calmierato,il comune non si assume l'obbligo formale contrattuale !!! di garantire il pagamento del canone e di garantire il ripristino dell'Immobile al rilascio?

    4. scusate! ma se in un condominio, uno stronzo decide di farsi pagare dallo stato per ospitare i profughi e poi decide di spassarsela con i soldi che ha guadagnato in maniera sporca, chi paga se viene distrutto e degradato l'immobile?

  2. INVECE DI risolvere il problema alla fonte, evitando di vendere armi a chi li ammazza e li obbliga a fuggire da casa propria, qui si parla di LUCRARE sulla loro pelle e per di piu a pagare e' quello Stato che non ha soldi per servizi sociali ma solo per amici e loro parenti?!?!?

    che italia mafiosa del c….!!!

  3. 1050 € al mese per accogliere qualsiasi persona priva di documenti che si introduce nel nostro paese io non li guadagno neanche lavorando tutto il mese è lo stato li spende per milioni di persone cosa cazzo lavoriamo a fare pagando le tasse se questi scellerati buttano i nostri soldi l'Italia fallirà a breve se non è già fallita, la fame saremo noi a farla e non ci sarà nessuno che ci darà 35€ al giorno per dar da mangiare ai nostri figli.

    1. In realtà degli ormai famosi 35 euro al giorno per i profughi, l'Italia ne spende solo una piccola parte, visto che sono fondi europei.

      Questo non toglie che – secondo me – le leggi sul diritto d'asilo andrebbero riviste. Non si può far fare domanda di d'asilo politico ad un nigeriano e poi dargli 1 anno di tempo prima di rispondergli e mantenerlo per 1 anno, fargli ggironzolare l'Italia senza un lavoro senza che nemmeno in Nigeria ci sia un cavolo di guerra.

      E' questo il punto.

    2. Continua a dare il tuo voto ai soliti politicanti, l'Italia è virtualmente fallita. La situazione di quast'anno è ancora peggio dell'anno scorso. I DISOCCUPATI, GLI ESODATI non prendono 35 euro al giorno. Alle prossime elezioni, voterò SALVINI, CHE VORREBBE BUTTARLI FUORI TUTTI. NO GRILLO quello ha la moglie (la seconda) Iraniana

    3. In realtà degli ormai famosi 35,00 euro al giorno per i profughi l Italia ne spende solo una piccola parte ,visto che sono FONDI EUROPEI . È come se i mio bambino mi dicesse : papà regalati una bella macchina tanto è babbonatale che paga e per la befana ne fai uno bello pure a me tanto è la befana che lo porta . Tanto sono fondi europei, questa frase mi fa incazzare di brutto . Lo stato italiano versa al fondo europeo (correggetemi se sbaglio) 20 miliardi di euro l anno e di ritorno ne prende 11. In più paghiamo tutti gli onorevoli deputati europei e le folli spese del parlamento europeo. Io direi 35 euro tolte dalle nostre tasce spesi male. Aiutare i profughi Sì e rispedire gli immigrati al porto di partenza in due giorni . Grillo dice che bisogna mandare via gli immigrati subito.

    4. Dei famosi 35 euro, l'Italia li paga tutti, però ne riceve in dietro una piccola parte, secondo alcuni calcoli, sono il 30%, cioè circa 10 euro al giorno dai fondi europei.

    5. Salvini?Come no,solo ti informassi meglio su cio' che vota al parlamento europeo,magari avresti qualche dubbio.Salvini e la sua lega, che è già stata al governo ?Ma siamo seri,l'immigrazione va regolamentata seriamente e con un gran senso di responsabilità e non puo' farlo certo un fenomeno da baraccone senza cultura e intelligenza.Ragioniamo tutti quanti!

    1. io credo che l'immigrazione clandestina è una cosa, i profughi di guerra un'altra.

      Bisognerebbe distinguere, ma da quello che si vede, anche gli organi di polizia hanno grosse difficoltà a distinguere rifugiati con clandestini.

      Sicuramente la questione è migliorabile per Noi e per loro

  4. Certo che la guerra è una bruttissima cosa, c'è stata anche qui in Italia, solo che moltissimi italiani hanno fatto i partigiani!

    E perchè loro no?????

    1. Bella domanda:
      per poterle rispondere bisognerebbe conoscere le condizioni contingenti di ogni singola persona che scappa dalla Siria, certo è che di questi tempi non mi pare saggio stare in Siria, visto l'andazzo di questi ultimi giorni.
      Bombardamenti aerei da parte dei russi
      CIA che addestra ribelli siriani
      Truppe iraniane che aiutano l'esercito regolare di ASSAD
      presenza di estremisti islamici – ISIS
      guerra civile tra esercito regolare e ribelli….

  5. ma se volessi affittare casa mia a chi dovrei rivolgermi… essendomi dovuta separare e non riuscendo a pagare mutuo questa e' una soluzione alla quale ultimamente penso spesso…

    1. Dovrfebbe cambiare contratto di affitto, cioè dovrebbe aggiungere al contratto di affitto che vuole subaffittare ma ovviamente in una eventuale graduatoria della Prefettura sicuramente sarebbe l'ultima loro scelta mandare un gruppo di profughi presso una abitazione in cui c'è già gente che ci vive e addirittura non ne è neanche la proprietaria.

  6. L'OSPITALITA' DEI PROFUGHI NELL'IMMOBILE DI PROPIETA' E' A TEMPO DETERMINATO O INDETERMINATO?? QUALI SONO LE CONDIZIONI DELL'OSPITALITA'?? SI POTRA' UN GIORNO RIAVERE INDIETRO L'APPARTAMENTO???

  7. Chiedo scusa per il mio italiano, sono una straniera. Allora sono andata in prefettura di Cremona a chiedere come funziona. Mi hanno spiegato che proprietario di casa può dare per un profugo in affitto la stanza però avrà solo 200 euro al mese compreso la luce e gas. Niente 35 euro al giorno!

    1. Signora si informi bene, la Unione Europea da circa 35 euro a profugo, se questi gliene danno solo 2, il resto, chi li prende?

      C'è qualcosa che non torna

    1. Interessante, è la prima volta che sentiamo che le cooperative subaffittano questo lavoro.
      Ma in pratica lei dovrebbe pagare da mangiare, da vestire, le coperte, la luce, l'acqua, il gas ed il telefono, per 20 euro?
      Oppure a queste spese pensa la cooperativa ?
      Perchè se deve pensare tutto Lei e la cooperativa non fa niente ed intasca solo i soldi beh, non va bene.
      Se invece la cooperativa gli passa da mangiare ( 2 volte al giorno) i vestiti, gli da 1,50 euro al giorno per il telefono, allora va bene, Lei in pratica non ha spese, solo 20 euro di guadagno al giorno, perchè anche se deve passare gas e elettricità, capirà che la spesa è bassissima,. specialmente ora che arriva il caldo

  8. niente 35 euro per un profugo! Questi sicuro che non pagano! Ne meno 200 euro al mese! Sono tassati! Solo le bollette gas e la luce . Mi hanno chiamato da cooperativa. Puoi prendere non più di 5-6 ragazzi in 4 stanze, con 200 euro al mese e questi non puliti 200. Qualcosa trattengono .

    1. Io non ho capito, ma la quota di 20 euro va calcolata per ogni persona ospitata? E poi la prefettura non propone al proprietario un contratto che lo tutela?

  9. Io o 2 appartamenti in provincia di Ragusa sono composti piano terra e primo piano totale camere da letto 5 cucine 2 bagni 2 più terrazza di100 metrò più garage con piccolo bagnetto. Dal garage si entra in cucina e molto spazziosa. Possono dormire almeno 20 persone 4 per ogni camera volevo affittare ai profoghi ma non so a chi mi devo rivolgere a quale comune o da chi devo andare mi fate sapere grazie

  10. Io penso che sono cazzi amari.secondo voi,quando non ci saranno più soldi e ci siamo vicini.riuscirete a riavere le vostre case?hahaha,non buttano fuori le persone che le occupano figuriamoci quelle che avete ceduto volontariamente.ricordate?siamo in ITALIA

  11. Questa gente non la dobbiamo aiutare noi, ma ki la sfrutta veramente e la fa arrivare qui. Se poi qualcuno pensa di guadagnare anke un solo euro affittandogli casa è un illuso, poikè non prenderà un caz… ed avrà la casa devastata da questi selvaggi ke non la lasceranno mai più,non te la faranno neanke più vedere casa tua!, essendo difesi da stuoli di associazioni,avvocati,centri sociali,ecc.ecc.ed alla fine dimostreranno ke li hai sfruttati e li dovrai ripagare di tutto, poveri scemi ! Ancora non avete capito ke x poter fare un attività simile e guadagnare, bisogna far parte di certi ingranaggi…… ke hanno x l'appunto ridotto cosi il nostro paese. Domanda, ma xkè invece non affittate le case agli italiani ke ne hanno bisogno? Ve lo dico io il xrkè, e' molto semplice, xkè gli italiani sono un popolo di furbi,aguzzini, sciacalli,approfittatori e rinnegati x giunta pure idioti! UNA ITALIANA DI ROMA

    1. Sei sicura di essere italiana? Non tanto per il nome che in piena globalizzazione non sorprende, quanto piuttosto per tutte quelle x e quelle k…

    2. ma perche’ confrontate gli italiani con gli stranieri. gli italiani nel bisogno che ho conosciuto io sinceramente ho capito che non vogliono stare in famiglia, hanno magari rubato in famiglia, sono stati violenti in famiglia, oppure hanno scelto di vivere alla giornata , donne , alchool, e poi… gli e’ rimasto solo l’alchool. insomma amici cari , uno straniero e’ tutto un altro discorso. sono energie nuove, menti aperte e vogliono un futuro . queste sono qualita’

  12. penso che se non cambiamo Governo e, molto,molto velocemente, le nostre seconde o terze case saranno requisite, ci daranno qualche centesimo e quando le riavremo "Se" le riavremo, andranno bene per farci un allevamento di polli ( forse ) ma, non polli italiani ( scapperebbero ) bensi' extacomunitari! votate Salvini e si spera, forse se ne andranno!

  13. Anche io ero interessato, ma la mia principale preoccupazione è che poi oltre a non vedere neanche 1 centesimo, mi ritrovo pure la casa occupata. Se ci sono dei minori non li potrò mai più sbattere fuori. Meglio casa vuota con imu da pagare che peggiorare ulteriormente la situazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *