25 ago 2016

Filled Under:

Laurea in economia, sbocchi e lavoro

Quali sono gli sbocchi per un lavoro dopo la laurea in economia? Al termine degli studi universitari, la maggior parte dei giovani neo laureati sceglie di proseguire gli studi e specializzarsi nella propria area di competenza, per raggiungere una preparazione più tecnica ed approfondita e completare il proprio curriculum vitae. 
Altri giovani invece, hanno la possibilità di lavorare presso le aziende nelle quali hanno svolto il tirocinio, entrando immediatamente nel mondo del lavoro come stagisti, apprendisti o consulenti junior.
Per chi sceglie di proseguire gli studi ed approfondire la propria formazione professionale, la migliore strada da intraprendere è quella del master, ovvero un corso specifico nel quale poter acquisire le competenze tecniche che mancano a causa di una concezione ancora troppo generalista del curriculum universitario.
Il master ha la funzione di fornire al partecipante il tipo di formazione operativa che oggi è molto richiesta dalle aziende, per la gestione dei diversi ruoli. 
Esistono master per ogni indirizzo di studio, in quanto è consigliabile che il corso sia pertinente agli studi svolti e che sia una sorta di “prosecuzione ideale” e rispetto a quanto fatto all’Università.
LEGGI ANCHE Quale facoltà di Economia scegliere - Laurea in Medicina  - Lauree con più sbocchi lavorativi
Se avete completato gli studi universitari in economia e desiderate proseguire e specializzarvi nella vostra area tecnica di competenza, un buon master in finanza è probabilmente l’indirizzo che cercate.
Vediamo nello specifico quali sono gli obiettivi del master in finanza, i profili professionali che ne derivano e qualche consiglio per la scelta di un master in finanza valido e funzionale.

Laurea in economia, sbocchi e lavoro
Laurea in Economia; Master in finanza: per saperne di più
L’importanza legata alla gestione amministrativa, economica e finanziaria di un’azienda è un concetto oggi molto discusso, soprattutto a causa della crisi finanziaria che ha investito l’Italia e che ha sensibilizzato le imprese, mettendo in evidenza la necessità di personale qualificato che gestisca queste attività in modo operativo e competente.
Durante i periodi caratterizzati da perdite economiche, all’interno delle aziende cresce l’importanza di questi ruoli di responsabilità, perché è altrettanto importante poter disporre di figure professionali che sappiano agire nell’operativo, guidando l’intera impresa verso il superamento delle difficoltà.
Questo profilo professionale è esattamente l’obiettivo del master in finanza e controllo di gestione
Si tratta di una preparazione tecnica e specifica, riguardante le attività di amministrazione, finanza e controllo dei cicli operativi di un’azienda. 
Il principale scopo del master è quello di far emergere i futuri responsabili di tali aree, che hanno la possibilità di acquisire tali conoscenze solamente attraverso la frequentazione di un master in finanza.

Il mercato offre attualmente una gamma molto vasta di master possibili e spesso per un neo laureato è difficile scegliere tra tutte le proposte formative presenti. 

Quali sono i criteri per la scelta del migliore master in finanza e controllo.

Il primo elemento da valutare attentamente è il programma di studio del master, che dovreste poter trovare facilmente sul sito dell’istituto che organizza il corso
Il programma deve essere presentato in modo approfondito e chiaro, per consentire ai potenziali partecipanti di valutare il reale valore scientifico dei contenuti del corso. L’esposizione dettagliata del programma è anche indice di serietà da parte degli organizzatori del corso, che dimostrano trasparenza e professionalità.
Il secondo elemento molto importante in un master in finanza, riguarda la possibilità di svolgere delle esercitazioni pratiche durante il corso; solo con la pratica costante è possibile acquisire una formazione di tipo operativo, che fornisca ai partecipanti gli strumenti pratici della formazione basata sull’esperienza.

Questi sono gli elementi principali di un master in finanza; se desiderate documentarvi ancora circa il passato dell’istituto, raccogliete più informazioni possibili sul numero di edizioni del master ad esempio, così da farvi un’idea sulla validità formativa e sulla qualità di ciò che il master offre.

0 commenti:

Posta un commento

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam ( cioè link verso altri siti che non siano questo) non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.