26 mar 2016

Filled Under:

Come risparmiare gas riscaldamento, fino a 2.000 euro all'anno

Gianni è un Nostro amico che ha messo in pratica i consigli di cui parlavamo l'anno scorso e che è riuscito a risparmiare 2.000 euro di gas in un anno, solo lavorando sui riscaldamenti, ma come ha fatto?
Gianni è un ragazzo single di 30 anni, che come tanti ragazzi di oggi lavorano in casa.
Gianni abita in una bella casa singola che ha preso in affitto circa 5 anni fa, la casa è piuttosto grande e fino a 2 anni fa conviveva con la propria fidanzata. La casa di Gianni ha un riscaldamento a gas, è allacciata alla normale rete del gas cittadina.
Negli anni scorsi, cioè finchè conviveva con la propria ragazza , Gianni non faceva molto caso al costo della bolletta del gas: lui lavora e guadagna uno stipendio medio-basso, circa 1.000 euro al mese, la fidanzata lavorava come dipendente e guadagnava un discreto stipendio di oltre 1.500 euro nette al mese.
Nel momento in cui arrivava la spesa della bolletta del gas, anche se tra Dicembre e Aprile doveva spendere di media 200-300 euro al mese, la cosa non era un grande problema, mettevano i soldi insieme e quei circa 2.500 euro all'anno di gas sembravano soldi ben spesi, visto che ci si scaldavano durante l'inverno, avevano sempre l'acqua calda e spesso cucinavano dei bèi pranzetti.

Come risparmiare 2.000 euro all'anno di riscaldamento gas
 Metodi per risparmiare Gas Riscaldamento  Risparmiare sul riscaldamento con le Pompe di Calore
 Risparmiare sul riscaldamento con il Pellet  Risparmiare sul riscaldamento con Caldaia a Condensazione
 Risparmiare sul riscaldamento con le valvole termostatiche dei termosifoni  Libretto Impianto Riscaldamento Gas
 Come risparmiare gas riscaldamento con termosifoni a pavimento  Come risparmiare Gas in Cucina

Risparmiare sul Gas riscaldamento 2.000 euro all'anno, vediamo come:

Le cose tra i due fidanzati non sono andate come dovevano, quindi si sono lasciati da buoni amici, lei è tornata con i suoi e lui? Gianni ha tenuto quella casa a cui si è affezionato, ha il suo cane, la sua indipendenza, il suo giardinetto, i suoi 100 e passa metri quadri di una piccola casetta ristrutturata con un affitto piuttosto basso, cosa volere di più?
Di certo però Gianni non poteva permettersi di bruciare 2 stipendi abbondanti solo per pagare il gas. Ecco allora che cerca delle soluzioni, ma tra le tante sceglie la più drastica.
Basta stare 6-8h al giorno con i riscaldamenti accesi quando lavora al PC: Gianni spegne i riscaldamenti e li accende solo 1h o 2h la sera e quando fa la doccia, per il resto si veste bene, nei giorni più freddi, quando lavora al PC "tengo una copertina sulle ginocchia", così ci ha detto, ridendo.
Gianni ci ha detto che dopo le prime settimane, nemmeno ci faceva più caso, appena tornava a casa toglieva i panni con i quali era uscito e si vestiva per stare in casa, niente di trascendentale, vestiti comodi e che tengono molto caldo, Gianni ci ha parlato di come con pochissimi soldi ha comprato tute sportive fatte di felpa, che riescono insieme ad un leggero giacchetto a tenere caldo praticamente per tutto l'inverno.

Quanti soldi si risparmiano non usando i riscaldamenti d'inverno:

Gianni è un ragazzo atletico di 30 anni e gode di ottima salute, ci ha lasciati dicendo che il Nostro articolo scritto l'anno scorso è stato di ispirazione per questa sua esperienza di risparmiare gas riscaldamento.
Noi ovviamente questa esperienza non ci sentiamo di consigliarla a chi in casa ha persone anziane o bambini piccoli, specialmente se malati, ma bisogna sempre ricordare che i termosifoni ed i riscaldamenti a gas metano esistono solo da pochi anni, da sempre l'uomo si è scaldato solo che un po' di fuoco, ma sopratutto vestendosi durante l'inverno, pratica che troppo spesso ci dimentichiamo.

0 commenti:

Posta un commento

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam ( cioè link verso altri siti che non siano questo) non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.