24 apr 2016

Filled Under:

Spid: cos'é password unica Identità Digitale per servizi pubblici online

Presto in arrivo SPID, la password unica per permettere ai cittadini di utilizzare tutti i servizi pubblici attraverso internet.
In verità di Spid se ne parla da tempo: l’esecutivo aveva annunciato il varo della password unica già ad Aprile 2014, ma dopo i tempi tecnici necessari sembra ora tutto pronto.

La password unica è detta Spid (Sistema pubblico dell’identità digitale) e permetterà ai cittadini di utilizzare un identificativo unico per accedere ai vari servizi offerti dai Ministeri (dai referti medici al pagamento delle mense dell’asilo sino alla consultazione della dichiarazione dei redditi) al calcolo della pensione.

L’appuntamento per l’annuncio della possibilità di utilizzare il nuovo sistema sarà molto probabilmente il Digital Day che si terrà Sabato 21 Novembre a Torino. Attualmente, sono centinaia i portali che permettono di utilizzare l’identificativo unico, ma ben presto a questi si aggiungeranno altri servizi.
Nuova RC Auto Digitale come funziona Nuova Immatricolazione Digitale veicoli
Le nuove lampadine che fanno risparmiare Migliori assicurazioni online
Debito Pubblico in calo Premio Moto Economica dell'Anno
Spid: password unica per i servizi in rete
SPID Sistema Pubblico di Identità Digitale

SPID, come funziona e come ottenere la password per i servizi online della Pubblica Amministrazione:

  1. Come primo passo, il cittadino dovrà procurarsi la nuova identità digitale recandosi presso uno sportello sito in una delle aziende che hanno ottenuto l’accredito da parte dell’Agenzia delle Entrate.  E’ possibile richiedere la password anche via internet (tra le aziende accreditate annoveriamo Telecom Italia e Poste Italiane). 
  2. L’azienda provvede all’identificazione del cittadino è rilascia successivamente Spid (la password identificativa. 
  3. Nei casi più complessi, per motivi di sicurezza, verrà rilasciata anche una seconda password che però varierà ogni volta che viene utilizzata (la password verrà inviata via Sms o sarà generata attraverso una apposita applicazione). 

Quando SPID , la password unica per i servizi online della Pubblica Amministrazione, sarà pronta: 

  • L’obiettivo è di erogare entro il 2017 tutti i servizi pubblici in tale modalità. Allo stato attuale l’Inps ha la possibilità di fornire i servizi in tale modo (tra i servizi forniti riscatto laurea e richiesta assegni nuclei familiari), lo stesso l’Inail e lo stesso l’Agenzia delle entrate. 
  • Anche sei regioni sono già pronte ad erogare i propri servizi tramite Spid (Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Emila Romagna, Toscana, Marche e Liguria). 
  • Le agevolazioni per i cittadini sono innumerevoli (dalla consultazione del fascicolo sanitario al pagamento dei bollettini online, dalla richiesta di estratto conto contributivo alla visura catastale).

SPID password e PIN unico per accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione:

  • Tra qualche giorno, arriveranno 7 milioni di buste arancioni ai lavoratori italiani che spiegano SPID in funzione INPS e pensioni.
  • Si tratta di una busta con istruzioni per il Sistema Pubblico di Identità Digitale; visto che gli italiani da soli non ci arrivano ( solo 1 su 3 usa internet per accedere ai servizi della PA), lo Stato li pungola, prova con questo sistema ( puntando sulle pensioni, quindi una cosa che interessa) a scuotere le coscienza un pochino sopite ed usare internet.

1 commenti:

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam ( cioè link verso altri siti che non siano questo) non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.