17 nov 2015

Filled Under: ,

Legge di stabilità: agevolazioni allo studio per il Sud

Legge di Stabilità sempre allo studio del governo con la possibilità di introdurre alcune nuove agevolazioni per chi investe al Sud Italia.
In particolare i parlamentari sono al lavoro per tentare di scremare gli oltre 300 emendamenti che sono stati accantonati dalla commissione bilancio (gli emendamenti riguardano gli argomenti più vari: dalle politiche di sviluppo per il mezzogiorno a modifiche alla disciplina dei money transfer, dai congedi obbligatori per i papà alle modifiche alle agevolazioni in tema di amianto sui tetti degli edifici pubblici, dai voucher per la fruizione delle baby sitter al riconoscimento di agevolazioni per l’acquisto di camper ed auto).

L’obiettivo è di licenziare il decreto entro Venerdì e pertanto nelle prossime 48 ore gli emendamenti scelti saranno sottoposti al voto della commissione.
Legge di stabilità: agevolazioni allo studio per il Sud
Esportare auto all'esteroCome fare l'ambulante
Costo di un tatuaggioPrezzo olio

Agevolazioni fiscali per il Sud Italia, novità dalla legge di Stabilità:

  • Per quanto concerne le politiche per il rilancio del Sud Italia occorre segnalare alcune iniziative che potrebbero essere inserite all’interno del testo di legge definitivo della Legge di Stabilità. 
  • Uno degli emendamenti presentati prevede uno sgravio contributivo triennale per i nuovi assunti a tempo indeterminato al sud (percentuale di decontribuzione che rimane al 40 %). 
  • Tuttavia alcune forze politiche hanno proposto di incrementare la percentuale di decontribuzione anche sino al 100 % oltre ad aumentare la durata dell’agevolazione. 
  • Un ulteriore emendamento dovrebbe riguardare anche l’approvazione di un credito di imposta triennale (di importo non superiore al 10 %) per i nuovi investimenti che vengono effettuati all’interno delle regioni meridionali (nel dettaglio dovrebbero essere Calabria, Puglia, Campania, Basilicata, Sicilia, Molise con l’aggiunta di Abruzzo e Sardegna). 
  • Tale misura, oltre a non dover essere assoggettata al nulla osta di Bruxelles, dovrebbe essere cumulabile con l’incremento degli ammortamenti (al 140 %) che sono previsti per l’acquisto di nuovi macchinari (agevolazione riconosciuto per l’ampliamento di capacità di uno stabilimento o per la creazione di un nuovo stabilimento).
Guadagnare soldi con i caniAiuti per Famiglie
Guadagnare soldi con i profughiPostepay Evolution, cos'è?

0 commenti:

Posta un commento

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam ( cioè link verso altri siti che non siano questo) non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.