22 apr 2015

Filled Under:

Divorzio breve: cambiano anche le pratiche in corso

In 6 mesi si potrà divorziare grazie al divorzio breve, che é legge, ma ci sono importanti novità anche per chi ha in corso una causa di divorzio.

Ci sarà un bèl cambiamento per quelle coppie che hanno intenzione di divorziare, è un cambiamento é puntato sui tempi diversi rispetto a prima.

Per fare un divorzio , dopo la separazione, ci volevano 3 anni di media, ora con il divorzio breve , ci vorranno solo 6 mesi, se le parti si mettono d'accordo, mentre ci vorrà un anno se la questione si concluderà per vie giudiziali, ma è comunque una piccola rivoluzione.
Divorzio breve: cambiano anche le pratiche in corso


A favore, dopo ormai 10 anni di discussioni su questo cambiamento ( ci pensate?) hanno votato quasi tutti: dal PD, M5S, SEL, Scelta Civica, mentre Lega e Berlusconi hanno scelto di lasciare liberi i propri parlamentari, liberi di scegliere personalmente su un argomento così delicato; Giorgia Meloni di Fratelli d'Italia, ha votato contro.
Finalmente un bell'esempio di come la democrazia e leggi particolarmente difficili da cambiare, possono andare avanti, un esempio che speriamo possa servire per altre norme che servono all'Italia ma che ogni parte politica 'vuol fare come gli pare a lei', anche se magari vanno tutti nella stessa direzione.

In cosa consiste il Divorzio breve:

  1. Ci vorranno da 6 mesi ( se consensuale) ad 1 anno ( se giudiziale) per avere un divorzio, dopo la separazione.
  2. Al momento della separazione, si potrà avere lo scioglimento dei beni comuni.
  3. avviare una disciplina transitoria.
Famiglia Cristiana, settimanale cattolico, si é detto molto contrario, in quanto questa legge va a penalizzare l'istituto della famiglia. Bisogna dire che su questo in 40 anni, la posizione dei cattolici é rimasta giustamente ferma.

Cosa si poteva fare e non si é fatto:

  • Dopo quasi 10 anni di discussioni, dopo 40 anni dalla prima legge sul divorzio, per sveltire il tutto, si potevano abolire 'i due gradi', cioé tra gli istituti del divorzio e separazione tra coniugi, si poteva fare 1 unico istituto che, nel giro di pochi mesi se i coniugi fossero consensienti, potevano essere divorziati ufficialmente, in effetti c'era una proposta di legge, o meglio un articolo in questo senso, ma non é passato: ci si può sposare dopo pochi giorni che si é conosciuti, ma per divorziare bisogna ancora aspettare mesi e mesi.

0 commenti:

Posta un commento

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam ( cioè link verso altri siti che non siano questo) non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.