Costo della Carta di Identità: come impoverire il Cittadino Italiano

Quanto costa fare la carta d’identità?
Dipende, dipende in quale comune italiano sei residente.
Il costo della carta di identità può variare di molto: dai 5 ai 30 euro: dipende dove sei residente.
Com’é possibile?
Com’è possibile che il rilascio di una carta di identità in un Comune italiano costi 5 euro, mentre il costo di rilascio di una carta di identità, sempre in un Comune italiano costi 25 euro e addirittura oltre 30 euro in caso di furto e smarrimento?
Costa tanto perché è una carta di identità elettronica.
In realtà il costo di una carta di identità duplicabile ( quelle di plastica) é molto, ma molto discutibile; il duplicato della patente elettronica infatti costa ‘solo’ 9 euro..
Al cittadino poco importa se la sua carta di identità sia di carta o di plastica, al cittadino importa che il suo documento sia valido, che costi poco e che sia facile averne il rilascio. Pensate: in alcune anagrafe di qualche Comune si rilasciano solo 20-

Costo della Carta di Identità: come impoverire il Cittadino Italiano

25 carte di identità al giorno, in quanto “Il Ministero non ce ne dà più“.

Se questa cosa Vi sembrerà incredibile, é ancora più incredibile il fatto che é proprio in quei comuni dove la carta di identità costa il 600% in più che esistono questo tipo di problemi.

Poi ci chiediamo come mai la Nostra economia va male. se non riusciamo ad alleggerire la Nostra burocrazia, non avremo scampo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *