06 mar 2015

Filled Under:

Come non farsi sequestrare niente da Equitalia in modo legale

Ormai basta non pagare il canone Tv che questo mancato pagamento, dopo i primi solleciti andrà tra i mancati pagamenti e le riscossioni di Equitalia.
Non tutti sanno il Governo italiano ha cambiato alcune disposizioni sulle riscossioni di Equitalia , leggi che lasciano degli escamotage ai cittadini per non pagare le somme dovute.

Ovviamente pagare subito le tasse è il metodo migliore per poter stare lontano da certe preoccupazioni, ma in questi tempi di crisi magari si è perso il lavoro oppure la Nostra ditta è dovuta andare in fallimento, quindi, invece di scegliere il suicidio come soluzione in quanto non abbiamo i soldi per pagare vecchie tasse, bollette e multe  ( soluzione scelta da tanti imprenditori ), conviene prima sapere alcune cose, ad esempio che ci sono dei modi legali per non pagare i debiti di Equitalia:

Come non farsi sequestrare niente da Equitalia
I debiti possono strozzare

  • Il pignoramento di casa avviene solo per debiti superiori a 120 mila euro. Questa è sicuramente il principale cambiamento, prima avveniva per cifre molto inferiori.
  • L'ipoteca sugli immobili invece, avviene per cifre superiori ai 20 mila euro.
  • Il pignoramento di casa non può avvenire se il debitore è anche proprietario nonché residente dell'abitazione.
  • Il pignoramento non può avvenire se é l'unica casa a nome del debitore.
  • Un altro modo con cui Equitalia riscuote in modo forzoso dal debitore, è quello del fermo amministrativo di tutto il parco macchine, che però non si può effettuare se noi possiamo dimostrare che il mezzo ci serve per lavorare.
  • Anche quello del sequestro di parte dello stipendio è un metodo coercitivo per riscuotere, che avviene in varie modi e percentuali, a secondo di quanto prendiamo di stipendio, cosa naturalmente impossibile se si risulta disoccupati.

27 commenti:

Posta un commento

Commenti Offensivi, Link verso altri siti e spam qui non verranno pubblicati.