03 mag 2016

Filled Under: ,

Tasi Imu come pagare, scadenze

Mai come quest'anno il contribuente é in difficoltà per pagare la Tasi e l'Imu, la cui scadenza è per il 16 di Giugno per la TASI.
Una confusione totale regna su queste due tasse, che in pratica sono la tassa sulla casa rivista e corretta.
La politica ci ha martellato per mesi dicendo che la tassa sulla casa sarebbe stata tolta.

Niente di più falso, ha cambiato nome, ha cambiato modo di ricossione, sono cambiati i parametri, ma in sostanza la tassa sulla casa c'é.

Un vero e proprio imbroglio, su cui - di seguito - cerchiamo di fare un pò di chiarezza.
 Come costruire una casa senza soldi  Come fare una casa con pochi soldi
 Come risparmiare in casa  Impianti di allarme per casa
 Come trasformare una casa in Bed & Breakfast  Come risparmiare in casa riscaldamento
 Comprare casa oggi conviene?  Come pagare meno tasse sulla Casa

Tasi Imu come pagare
Tasi e Imu: le tasse sulla casa.

Il proprietario di casa non risponde per l'inquilino.

  • Se l'inquilino non paga la quota Tasi è l'inquilino il responsabile, non il padrone di casa.

Ci sono degli sconti sulla Tasi se l'immobile è inagibile.

  • Nel caso l'immobile non sia agibile, ci sono degli importanti sconti sulla Tasi.

L'amministratore paga per il condominio

  • Per la Tasi, così come per l'Imu, l'amministratore di condominio è tenuto al versamento dell'imposta per i locali di uso comune dotati di rendita catastale (ad esempio, la sala riunioni per l'assemblea), recuperando le somme dai comproprietari. La stessa regola vale per i locali in multiproprietà.

Terreni agricoli:

  • Per i terreni agricoli, vale il vecchio elenco, per ulteriori informazioni andate a leggere le Faq del Ministero delle Finanze ( link in fondo all'articolo).

Calcolo della Tasi:

  • Per coloro che sono proprietari da poco tempo, il calcolo della Tasi va fatto sui mesi, non sui giorni, ad esempio se si è proprietari da almeno 15 giorni, dovrete calcolare come se il periodo di tempo fosse 1 mese.

Detrazioni Tasi:

  • Per i proprietari di abitazioni principali, si ha diritto a delle detrazioni della Tasi, anche se questa casa é in multiproprietà, si avrà diritto a detrazioni parcellizzando la propria quota.

Tasi per coniuge separato:

  • In caso di separazione tra coniugi proprietari di una casa, è il coniuge al quale il giudice ha assegnato la casa colui che deve pagare questa imposta, stessa cosa per l'IMU.
Fonte

0 commenti:

Posta un commento

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam ( cioè link verso altri siti che non siano questo) non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.