Assicurazioni auto più care anche con meno incidenti

Assicurazioni auto più care anche con meno incidenti

Se per anni ci hanno detto che il premio assicurazione é alto perché ci sono troppi incidenti ecco un dato che cambia tutto: nel 2012 sono stati 2,2 milioni gli incidenti stradali denunciati alle assicurazioni, 400 mila in meno rispetto l’anno precedente.
In Italia in effetti non é cambiato il numero di auto in circolazione, ma sicuramente gli automobilisti stanno stipulando meno polizze rispetto a prima, sembra che siano 4 milioni le macchine senza assicurazione.

Molte macchine sono molto probabilmente parcheggiate e non camminano, fatto dovuto alla crisi economica, forse i proprietari di quelle che camminano ci stanno più attenti quando guidano e fanno meno chilometri , resta il fatto che 400 mila incidenti in meno hanno un risultato: quello di far aumentare gli utili delle compagnie assicurative.

Come ci ricorda l’Espresso anche una compagnia ( in teoria) disastrata come la SAI che dopo lo scandalo Ligresti si dovrebbe trovare in brutte acque, quest’anno ha avuto un utile netto di 323 milioni di euro; UnipolGenerali un utile operativo di 1.339 milioni…
Ma quanto costano le assicurazioni negli altri paesi ?  Circa il 40 – 50 % in meno in Germania e Francia…

Una grave ingiustizia, così definisce i prezzi delle Assicurazioni in Italia Mario Rossi, presidente dell’Ivass, l’Authority di vigilanza che fa capo a Banca d’Italia, e continua: “I prezzi devono scendere”.
Ci credete Voi i prezzi delle Assicurazioni auto in Italia scenderanno???

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *